Traduttore

Se vuoi vedere le mie opere visita il mio sito :

I miei blogs personali :

ENTRA NEL MIO SITO WWW.ARTECARLA.IT
-------------------
Ciao e benvenuti.
Mi chiamo Carla COLOMBO, sono una pittrice e scrivo di poesia, ma, poichè amo tanto l'arte , oltre al mio sito ed ai miei blogs che qui sotto vedete, ho aperto questa Galleria virtuale per dare spazio all'arte di altri artisti. A tutto il marzo 2017 hanno esposto la loro arte su queste pagine virtuali 100 artisti con diverse espressioni artistiche: pittura, scultura, poesia, musica, fotografia ed altro
..e per ora mi fermo qui con un caloroso saluto a tutti quanti. Contattatemi come e quando volete: arla_colombo@libero.it

Buona arte a tutti!

DESIDERI una recensione alla tua arte timbrata e firmata?

DESIDERI una recensione alla tua arte  timbrata e firmata?
Se desideri una recensione personale sulla tua pittura-scultura contattami e ti informerò di tutto. carla_colombo@libero.it oppure cliccando sul link sul lato destro di richiesta informazione

mercoledì 4 gennaio 2012

II Galleria : Ancora

Altri disegni  di 

..sempre R A P A C I 



Horussottospecie Africana di gheppio,visto nel Sinai 2010



My prefered Eagle(Aquila del Bonelli)



Nibbio Reale(predazione)


SI CONTINUA 

21 commenti:

  1. Mi piace il terzo. Complimenti!!
    Salutone.

    RispondiElimina
  2. Anche a me, è il più "plastico"...
    ...ma sono tutti molto accattivanti, complimenti!

    Abbraccio, Carla, e un saluto a Renato!

    M@ddy

    RispondiElimina
  3. I disegni sono sicuramente molto ben fatti e realistici. Non a tutti può piacere il soggetto.

    RispondiElimina
  4. Non è sicuramente un soggetto "da bella mostra" ma l'idea che comunque noi umani amiamo esprimerci nelle nostre passioni credo sia lodevole.
    Renato credo abbia molto approfondito questa specie di uccelli proprio perchè è una sua vera passione...come lo sono i felini che vedrete più avanti.
    Del resto come ho già detto abbiamo a che fare con bel tipo...passa dalla lettura di classici della letteratura ad arti marziali...beh...un vero personaggio.

    RispondiElimina
  5. io che sono un alpino è veramente bello vedere questi rapaci così bene dipinti.
    Buona giornata cara Carla.
    Tomaso

    RispondiElimina
  6. ciao Carla, belli anche questi altri rapaci, il secondo del Bonelli e' anche il mio preferito, complimenti a Rene', buona giornata a tutti baci rosa a presto.)

    RispondiElimina
  7. Mi piace tantissimo il profilo della testa del primo; nell' occhio rispecchia il momento di tranquillità che sta vivendo il rapace ;-) .

    RispondiElimina
  8. mah ti dirò Ambra,io li trovo irresistibli(i rapaci non i miei disegni:-)da sempre l'uomo è stato affascinato da loro,dalla loro fierezza,forza e determinazione nella caccia,nel mio caso cè anche un aspetto tecnico ossia,essendo i rapaci animali che non presentano nessun colore che non sia diretta conseguenza del fulvo(in tutte le tonalità possibili)è possibile per me ritrarli usando solo il bianco e il nero,altrettanto non sarebbe se decidessi di ritrarre quello che è il mio uccello preferito in assoluto cioè il famoso Quetzal cenntroamericano,animale dai molti significati(specie per me) e la cui effige (a colori)fa bella mostra di se in un tatuaggio sulla mia spalla sinistra,coi suoi rossi accesi ma sopprattutto con i suoi verdeazzurri spettacolari proprio non saprei come ritrarlo efficacemente:-)

    RispondiElimina
  9. Tommaso i miei non sono "dipinti"io con la pittura centro poco e niente:-)proprio è una cosa che non so fare,comunque grazie dell'apprezzamneto,fa sempre piacere da parte di un "vecio".

    RispondiElimina
  10. grazie Rosa,io amo molto l'Aquila del Bonelli in quanto è un uccello molto particolare,è un animale che ha il proprio areale di diffusione nel Mediterraneo centrale,quindi è naturale che qui da noi sia piuttasto raro essendo la Sicilia e la Sardegna ai confini del suddetto areale,è un aquila molto bella,affusolata,piu piccola delle (comunque simili)Aquile reali(Golden Eagle,Aquile della steppa ecc ecc)io la preferisco anche per questo,escluse naturalmente le solite sottospeci di Aquila Reale trovo che,molte speci di Aquila sopprattutto quelle Marine(Bald Eagle,Steller Eagle ecc ecc)siano troppo grosse un po sgraziete con quegli enormi becchi gialli,di per contro trovo molto simile alla"Bonelli"la specie Africana "Aquila di Verreux"che per taglia e silouette ricorda un po la nostra bella Sicilana;.)

    RispondiElimina
  11. Ne conosce di questi uccelli l'artista René, ecco perchè li disegna così bene.
    Complimenti.
    A.G.MOTTA

    RispondiElimina
  12. veramente io disegno qualunque cosa purchè abbia almeno due dimensioni:-)disegno spesso i rapaci perchè mi piacciono e perchè si prestano bene ma va bene qualunque cosa mi ispiri,grazie dei complimenti,sono molto graditi:-)

    RispondiElimina
  13. Ne sono più che convinta René e sono sicura che questa personale sarà lo sprono per far molto altro...né sono quasi certa...e come vedi non è vero che i tuoi disegni non sono apprezzati.
    Vado ad inserire una nuova pagina.

    Grazie a Voi nel seguire queste pagine ed incoraggiare la "matita" di Renato.

    RispondiElimina
  14. bè io non ho mai detto che i miei disegni non sono apprezzati ma solo che nessuno ha mai avuto la possibiltà di farlo visto che io li ho sempre tenuti nascosti:-)

    RispondiElimina
  15. oioioi...ricordo che mi dicesti che quando hai provato a regalarli non sono stati apprezzati...tutto qui... Come vedi qui invece sono apprezzati ..e come!!!

    RispondiElimina
  16. no vabbè non è che non siano stati apprezzati(al momento)ma poi in seguito pur avendo specificato che se se ne avessi avuto necessità di riaverli momentaneamente per fare qualcosa tipo questa che sto facendo ora con te,non sono piu riuscito ad averli,in realtà non so piu niente di quei disegni,non so che fine abbiano fatto.

    RispondiElimina
  17. Una volta venduto o regalato un dipinto è difficile che poi si possa riappropriasene, anche perchè chi lo possiede, se veramente apprezza, diventa difficile che se ne disfano.
    Io ho provato a chiedere in prestito alcune opere per una mostra in passato a "tema" con la garanzia del ritorno svelto e veloce.
    Ti consiglio comunque, quando regali un disegno di prendere nota sempre a chi lo hai donato, in modo che poi si possa avere un minimo di rintracciabilità.
    Io ci tengo molto ai miei dipinti, ma anche ai dipinti che ho di altri artisti, proprio perchè so quanta anima ci si mette nel creare.
    ciaoo e buona epifania

    RispondiElimina
  18. Accipicchia! Senza parole...

    RispondiElimina

Benvenuta/o. Lascia pure un commento, sarà molto gradito agli ospiti di questo spazio ed ovviamente anche alla sottoscritta. Grazie.