Traduttore

I miei blogs personali :

ENTRA NEL MIO SITO WWW.ARTECARLA.IT
-------------------
Ciao e benvenuti.
Mi chiamo Carla COLOMBO, sono una pittrice e scrivo di poesia, ma, poichè amo tanto l'arte , oltre al mio sito ed ai miei blogs che qui sotto vedete, ho aperto questa Galleria virtuale per dare spazio all'arte di altri artisti. A tutto il marzo 2017 hanno esposto la loro arte su queste pagine virtuali 100 artisti con diverse espressioni artistiche: pittura, scultura, poesia, musica, fotografia ed altro
..e per ora mi fermo qui con un caloroso saluto a tutti quanti. Contattatemi come e quando volete: carla_colombo@libero.it

Buona arte a tutti!

DESIDERI una recensione alla tua arte timbrata e firmata?

DESIDERI una recensione alla tua arte  timbrata e firmata?
Se desideri una recensione personale sulla tua pittura-scultura contattami e ti informerò di tutto. carla_colombo@libero.it oppure cliccando sul link sul lato destro di richiesta informazione

giovedì 22 luglio 2021

INVITO NUOVO PROGETTO

 ...E IL MARE RACCONTA----VI ASPETTA

carla_colombo@libero.it




Volume "...e la neve avvolge"

E' uscito nel mese di marzo 2021 la silloge di poesie e immagini
su un mio progetto artistico

...E LA NEVE AVVOLGE


Dettaglio Libro
edito da Etabeta Edizioni

Dettaglio Libro
Formato libro: formato A5
pagine: 141
cod. ISBN: 979-12-59680-40-2

Anno di pubblicazione: marzo 2021
Titolo: ...e la neve avvolge
Autore: Autori vari con Carla Colombo
Costo: € 15,00 - € 3.00 di spese postali

BONIFICO A FAVORE DI
COLOMBO CARLA ENRICA
COD. IBAN OPPURE RICARICA POST PAY A FAVORE

COD. IBAN IT26I3608105138205516205519

carta 5333171121595603

carla_colombo@libero.it - 349 5509930











I


Il progetto "...E LA NEVE AVVOLGE" di AUTORI VARI E CARLA COLOMBO (ideatrice e coordinatrice) è sfociato in questa, secondo me, valida silloge edita da Etabeta Edizioni marzo 2021 con cod. ISBN

La silloge è composta da 141 pagine con tantissime pagine a colori riferenti alle varie opere e fotografie dei vari partecipanti, ed è acquistabile al costo di copertina di € 15,00
La silloge è arricchita dalla prefazione del 
dott. Romeo Aracri, da un valido testo del prof. Gianni Gasparini e della sottoscritta, da inserimenti di proverbi e detti sulla neve e da alcune espressioni letterarie e pittoriche di grandi dell'arte tutta.
La copertina è tratta dall'opera "Scende lentamente la neve" olio su tela, di Carla Colombo

Hanno partecipato i seguenti poeti:
Patrizia Acerboni, Nicole Aldegheri, Mario Aliprandi, Maria Anzani, Giusi Baglieri, Luciana Benedetti, Miriam Chiarentin, Carla Colombo, Corallina, Carmelo Cozzo, Marialuisa Cristofari, Rosanna Dell'Acqua, Annalisa Di Bello, Lina Di Giorgio, Rosa Maria Di Salvatore, Roberto Fontana, Teresina Formenti, Concetta Giandomenico, Giovanna Grazian, Angelo Mapelli, Arianna Marangonzin, Maria Elena Mejani, Filomena Mosca, Rosaria Munafò, Rosy Pozzi, Adelia Rossi, Luigina Salmaso, Tiziano Scarpel, Gianpiera Sironi, Grazia Tasini, Carmela Tuccari, Daniele Gerolamo Tentori.
Hanno partecipato i segunti pittori/fotografi:
Arnaldo Beretta (a ricordo), Miriam Berlai, Antonio Besana, Franca Besana, Raffaella Bruzzi, Alfonso Caccavale, Carla Colombo, Sergio Colombo, Giovanni Conti, Sergio Crippa, Marina Formenti, Angela Lagreca, Franco Lucchini, Giada Manuele, Davide Pedersoli, Francesco Pirovano, Chiara Maria Rossetti, Marina Salomone, Vita Taormina, Zafina Vasa, Stefano Vavassori, Silvio Zago,
ed inoltre ad accompagnamento di testi poetici: Antonio Di Salvatore, Michele Rocca, Nadia Segalla.

----
tratto dal testo di Carla Colombo
"... Con lavoro minuzioso e dedito alla buona riuscita dell’opera, in circa venti giorni ho raccolto poesie, dipinti e fotografie di tante amiche ed amici di facebook, ma non solo, che si sono prodigati ad inviarmi il loro elaborato artistico facendo sì che la silloge, pagine dopo pagine, avesse un proprio ben chiaro sviluppo.
Ne è nata, secondo me, un’opera ricca di emozioni, delicata nel suo insieme ed unica nel suo essere testimone di un accadimento.
Liriche composte appositamente per il progetto ed altre invece già stilate, tutte rigorosamente a tema neve da parte di trentatre poeti, dipinti eseguite con diverse tecniche: olio, acrilico, acquerello, tecnica mista, biro, scultura per diciannove pittori/scultore e scatti fotografici di vari angoli d’Italia innevati di ventotto fotografi.
Una partecipazione dunque davvero esaltante.
Mi permetto una breve considerazione; anche questa volta, l’obiettivo della condivisione, che sempre mi spinge a lanciare questi progetti è stato raggiunto, considerando anche che in questa periodo di “zona rossa/zona arancione/zona gialla” essere riuscita a risvegliare la voglia di esserci e di proporsi è un mio personale successo e scusate se ne vado orgogliosa.
“L’universo ha senso solo quando abbiamo qualcuno con cui condividere le nostre emozioni”.
(Paulo Coelho)



parte dell'Introduzione a cura di Carla Colombo

E' nevicato tantissimo il 28 dicembre 2020!

Non si vedeva più così tanta neve da noi, qui al nord Italia sin dal lontano marzo 1985, quando tutta l'Italia era imbiancata, ma, in alcune regioni, anche bloccata "colpevoli" di non essere abbastanza attrezzate per questi fenomeni naturali, poiché rari se non improbabili per il loro clima mediterraneo.
Ricordo molto bene quella nevicata, poiché ero assente dall'ufficio per la nascita di mio figlio Massimo, che, durante quella caduta di neve, aveva solo quattro mesi.
Me ne stavo dunque in casa col bimbo in braccio e guardando dalla finestra l'enormità di bianco immacolato davanti ai miei occhi, il pensiero andava ai miei colleghi, che in quei giorni avrebbero trovato mille difficoltà per recarsi in ufficio.
Ho ancora palpabile quella sensazione di "quasi felicità".
Mi sentivo fortunata nel non dover affrontare quel viaggio sulle strade imbiancate, di non dover pensare alle catene, di non crucciarmi sul come me la sarei cavata e di non dover soffrire l'imprevisto di qualche giravolta sul manto stradale ghiacciato, che alla sera, all'uscita dall'ufficio, senz'altro avrei trovato. Insomma, mi risparmiavo per una volta i venticinque chilometri che tutti i giorni costantemente percorrevo in auto ormai da tanti anni.
Che bella sensazione … me ne stavo beatamente rilassata fra le quattro mura di casa!

parte della prefazione a cura del dott. Romeo Aracri

.
.... Il tema della neve è preso a pretesto per rincorrere sentieri dell'intimo che gli artisti aprono al lettore in un caleidoscopio di bellissimi paesaggi innevati e in un fiume di versi che trasudano emozioni vive e vissute in un continuo e colorato ricambio di stili e colori che rendono l'opera facilmente fruibile e naturalmente comprensibile. Nell'arte recente infatti la domanda di fondo non è più "in quale periodo" o " in quale stile o tradizione " collocare un'opera, ma a "quale categoria" assumerla: documento, opera, sintomo, prova ecc. E del resto questo volume non vuole essere collocato in nessuna scheda tecnica, ma solo negli occhi e nel cuore di chi avrà l'amabilità di soffermarsi sulle opere comprese e sui versi che spesso vengono accompagnate dalle opere in una sincronia melodica e accattivante. Ed è in questa atmosfera artistica che si innestano le poesie, le pitture e gli scatti fotografici....

domenica 21 febbraio 2021

Frammenti emozionali (poesia a più mani...a più cuori) - II ediz.

Vi presento:  

FRAMMENTI EMOZIONALI (poesia a più mani ...a più cuori)

di Carla Colombo e autori vari


FRAMMENTI  EMOZIONALI 

(poesia a più mani ...a più cuori)

 edito da Etabeta Edizioni 

Dettaglio Libro 

Formato libro: formato A5

pagine:  192

cod. ISBN: 978-88-93498-26-5

Anno di pubblicazione: aprile 2020

Titolo: Frammenti emozionali 

Autore: Carla Colombo ed Autori vari

Costo:  € 15,00 

BONIFICO A FAVORE DI 

COLOMBO CARLA ENRICA 

COD. IBAN  OPPURE RICARICA POST PAY A FAVORE  

 COD. IBAN  IT26I3608105138205516205519 

carta 5333171121595603

carla_colombo@libero.it - 349 5509930 

La copertina è tratta dalla mia opera

Abbraccio - fusione di colori acrilici - dim. cm. 70x50 - anno 2019  



SINOSSI

La silloge di poesie "Frammenti emozionali (poesia a più mani …a più cuori)" nasce da un'idea-progetto di Carla Colombo proposta ad amiche ed amici del suo diario Facebook. In questa seconda edizione il progetto è sempre lo stesso, con qualche variante, per rendere il tutto più coinvolgente  possibile. Con la spontaneità che la contraddistingue e come ha da sempre  operato in passato in tante occasioni per quando riguarda la pittura,  

Carla Colombo non esita quando l'obiettivo è quello della condivisione e di rendere partecipe gli amici presenti sul social. Ritiene che il lavoro di gruppo sia linfa vitale ed è con questo stimolo  che riesce a dar vita in soli venti giorni a ventiquattro poesie nelle quali i trentuno autori partecipanti esprimono il loro sentire con la "tastiera" del cuore. Giorno dopo giorno attraverso il proprio diario di facebook, Carla Colombo lancia una frase e successivamente i vari autori aggiungono una loro frase che poi la stessa Colombo intreccia, corregge, modifica affinché nasca una poesia. Come è avvenuto  per la prima edizione della silloge, sono nate con immediatezza spontanea le poesie che sono proposte in questa nuova edizione. Le tematiche spaziano molto fra loro e toccano quattro argomenti:   la natura/l'ambiente, i ricordi/le rimembranze, l'amore/gli affetti, la società/argomenti vari, tutto questo accompagnato da immagini di arte figurativa di amici pittori/fotografi. In alcuni casi l'immagine è stata creata appositamente per il testo proposto. Per  ringraziare tutti gli autori/artisti partecipanti, nella seconda parte della silloge la Colombo ha dedicato spazio ad altre poesie a tema libero (due a testa) degli autori partecipanti e due immagini di opere pittoriche/fotografiche (due a testa) a tema libero e volutamente in bianco e nero   dei pittori/fotografi che hanno aderito. 

"La poesia è il salvagente a cui mi aggrappo, quando tutto sembra svanire" scriveva Khalil Gibran e, come dice spesso la Colombo, "l'arte tutta mi dà vita ed è tanto della mia vita". 

Hanno partecipato i seguenti autori:

- Patrizia Acerboni

- Giusi Baglieri

- Luciana Benedetti 

- Franca Broggini

- Alessandra Cameroni

- Mattia Cattaneo

- Carla Colombo 

- Cecilia Cortesi

- Ada Crippa

- Rosanna Dell'acqua 

- Annalisa Di Bello 

- Fabienne Di Girolamo

- Rosa Maria Di Salvatore 

- Teresa Formenti 

- Nina Grioli

- Arianna Marangonzin

- Filomena Mosca

- Rosaria Munafò 

- Pino Palumbo

- Massimiliana Pieri

- Nicola Porta

- Rosy Pozzi 

- Adelia Rossi 

- Luigina Salmaso

- Antonella Sassanelli

- Tiziano Scarpel 

- Gianpiera Sironi

- Ivana Giuseppina Spelta 

- Antonella Tagliabue 

- Grazia Tasini 

- Giannina Zuradelli


Hanno partecipato i seguenti pittori/fotografi:

- Rosalba Acquaro 

-  Gaetanina (Ina) Aranzulla

- Luciana Benedetti 

- Cecilia Bossi

- Raffaella Bruzzi

- Alessandra Cameroni 

- Carla Colombo

- Orlando Cristiani 

- Rosanna Dell'acqua 

- Fabienne Di Girolamo

- Margherita Fascione 

- Silvano Franzi 

- Nina Grioli

- Angela Lagreca

- Laura Lazzaro

- Ivana Magagnino 

- Arianna Marangonzin 

- Filomena Mosca

- Rosy Pozzi 

- Chiara Maria Rossetti

- Marina Salomone

- Antonella Sassanelli 

- Tiziano Scarpel 

- Emanuela Terragnoli  


Breve stralcio della prefazione di Roberta Bongianni, presidente dell'associazione LunaNera 

L'allestimento di un'Antologia è sempre un progetto molto impegnativo, ben conosco la complessità di tale lavoro, ma questa è un'Antologia, come l'edizione precedente, molto particolare; Carla Colombo, l'ideatrice, nonché curatrice di entrambe le edizioni, ha pensato di unire più Autori in un unico testo poetico, dando così vita a ventiquattro poesie corali. 

Impresa ardua e coraggiosa, certo, ma permettetemi di dirlo, anche un po' folle, ma sappiamo bene che follia e genialità vanno spesso a braccetto!

Come è stato possibile veder nascere in maniera così rapida testi che raggruppano vari Autori di tutta Italia? Il mezzo, che in questo caso, come in molti altri, è stato al servizio di un progetto bello e costruttivo è il Social Network, nello specifico Facebook. 

Ora, non sono certo qua a pubblicizzare tale piattaforma, ma riconosco che, fra tante cose sgradevoli, fra tante fake, fra tanti personaggi inopportuni e situazioni che possono risultare pericolose, insomma fra tanta spazzatura, i social sicuramente servono a conoscere, a condividere, ad avvicinare le persone con le solite passioni o magari con interessi diametralmente opposti, servono, come in questa circostanza, ad unire.

Anno 2020

volume inventariati presso 

la BIBLIOTECA NAZIONALE DI ROMA




 Testate varie:

- Merateonline

https://www.merateonline.it/articolo.php?idd=100080&origine=1&t=Imbersago%3A+Frammenti+emozionali%27+di+Carla+Colombo+alla+II+edizione

 - Dentro&Fuori 

https://dentroefuori.it/news-dintorni/imbersago-frammenti-emozionali-con-carla-colombo/?fbclid=IwAR1PyWnxwtPATA6SDLvWIPw4AXp39sFHJNw3dZ6O2HXp8a9eJRfrs-GOPN4

- AddaArte 

https://www.addarte.it/Y/cv/index.php?r=event/view&id=21326

In distribuzione

https://www.google.com/search?sxsrf=ALeKk00X8SmSVbsuxeDq2Izxq7WjQ_nJeQ%3A1613916224612&ei=QGgyYO3bJIT0kgXo5ozQAg&q=frammenti+emozionali+II+edizione&oq=frammenti+emozionali+II+edizione&gs_lcp=Cgdnd3Mtd2l6EAM6BwgjELADECdQzXNYzXNgsqYBaANwAHgAgAFYiAHgAZIBATOYAQCgAQGqAQdnd3Mtd2l6yAEBwAEB&sclient=gws-wiz&ved=0ahUKEwjt-466kvvuAhUEuqQKHWgzAyoQ4dUDCA0&uact=5

VIDEO

https://www.youtube.com/watch?v=yG7nr0ZEPY0

Frammenti emozionali (poesia a più mani...a più cuori) - I edizione

Ciò che qualche tempo fa  era uno spazio ambito da amiche ed amici artisti, che mi regalavano  la loro arte per essere esposta ai tanti visitatori di questo blog, e che poi per ragioni varie ho ritenuto opportuno chiudere, lasciando però sempre lo spazio aperto, in modo che i vari artisti inseriti siano sempre visibili e contemplati, è oggi ripreso in auge per rendere pubblico un altro modo di fare arte.

La progettazione e la stesura di lavori collettivi che rendono sempre importanti e valide la condivisioni, come nel caso di questo volume che ora Vi presento, fanno sì che questo galleria virtuale riprenda ancora la sua splendida forma e che dia lustro ai tanti protagonisti del mondo dell'arte di qualsiasi espressione. 

----

Vi presento:

FRAMMENTI EMOZIONALI (poesia a più mani a più cuori)

di Carla Colombo e autori vari


E' uscita nel mese di marzo 2018  la mia terza silloge di poesie 


FRAMMENTI  EMOZIONALI

(poesia a più mani ...a più cuori)

 edito da Etabeta Edizioni 

Dettaglio Libro 

Formato libro: formato A5

pagine:  139

cod. ISBN: 978-88-93493-15-4

Anno di pubblicazione: marzo 2018 

Titolo: Frammenti emozionali 

Autore: Carla Colombo ed Autori vari

Costo:  € 13,00 


  BONIFICO A FAVORE DI 

COLOMBO CARLA ENRICA 

COD. IBAN  IT26I3608105138205516205519


Copertina tratta dalla mia opera:
ALLA RICERCA DELLA VITA-TECNICA MISTA SU TELA 50X50 



La silloge di poesie “Frammenti emozionali (poesia a più mani …a più cuori)” nasce da un’idea-progetto di Carla Colombo proposta senza troppi pensamenti ad amiche ed amici del suo diario Facebook.

Con la spontaneità che la contraddistingue e come ha fatto in passato in tante occasioni per quando riguarda soprattutto la pittura,  Carla Colombo non esita a coinvolgere gli amici presenti sul social. All’insegna della condivisione di emozioni nascono in due settimane ben venti poesie nelle quali i trentadue autori partecipanti esprimono il loro sentire proponendo una sola frase pertinente al tema che man mano viene proposto e che vengono poi intersecate fra loro dalla stessa Colombo.

Tutto questo con un’immediatezza sbalorditiva tanto che nasce da alcuni autori partecipanti il piacere di vedere pubblicati i vari testi che spaziano molto fra loro;  dall’amore alla violenza sulle donne, dall’amico fedele per eccellenza alle stagioni, dai vari stati d’animo fino a toccare il tema dell’eutanasia sempre con la delicata “tastiera del cuore” come ama affermare Carla Colombo.

La silloge prevede una seconda parte che raggruppa altre poesie a tema libero (due a testa) di alcuni dei vari autori partecipanti, un modo per rendere merito a tutti coloro che hanno partecipato e che concorderanno  con Khalil Gibran  nell’affermare, “la poesia è il salvagente/ cui mi aggrappo / quando tutto sembra svanire.”

SILLOGE DI POESIA A PIU' MANI DI CARLA COLOMBO

E' ormai consuetudine che la pittrice imbersaghese Carla Colombo proponga iniziative a colleghi pittori e pittrici di tutta Italia tramite mostre di pittura e di mail art che organizza presso il suo atelier a Sabbione di Imbersago o in altre locations della zona. 

Questa volta però il suo progetto è andato oltre  ad  ogni aspettativa, tanto da essere definito dagli addetti ai lavori, originale ed unico nel suo genere;  per la difficoltà di condivisioni di emozioni scritte tra amicizie virtuali, per il tempo brevissimo di esecuzione,   ma soprattutto per il mezzo proposto: facebook. 

Dopo il lancio del progetto sul suo diario facebook sono nate in solo due settimane ben venti poesie nelle quali i trentadue autori partecipanti da tutt'Italia hanno espresso il loro sentire proponendo una sola frase pertinente al tema proposto e successivamente intersecata con altre dalla stessa Colombo. 

"Come al mio solito i miei progetti nascono per caso - afferma Carla Colombo -  piccole lampadine si accendono nella testa sempre in movimento e tra le tante che spesso spengo e che non  ritengo sia il caso di illuminarle ancora di più,  ho trovato che questa avesse alcune caratteristiche particolari. E' vero che la poesia nasce da uno stato emotivo personale, e spesso non è condivisibile, ma nessuno vieta di mettere a frutto qualcosa che è nato spontaneamente e che secondo me ha trovato una giusta strada".

Cresce la richiesta da alcuni autori partecipanti il piacere di vedere pubblicati i vari testi che spaziano molto fra loro; dall'amore alla violenza sulle donne, dall'amico fedele per eccellenza alle stagioni, dai vari stati d'animo fino a toccare il tema dell'eutanasia sempre con la delicata "tastiera del cuore" come ama affermare Carla Colombo.

E così è nata la silloge dal titolo "FRAMMENTI EMOZIONALI" - (poesia a più mani"…a più cuori) edita da EBS PRINT che prevede anche una seconda parte che raggruppa altre poesie a tema libero (due a testa) di alcuni dei vari autori partecipanti: Patrizia Acerboni, Roberta Borgianni, Miriam Chiarenti, Carla Colombo, Annalisa Di Bello, Lina Di Giorgio, Fabienne Di Girolamo, Rosa Maria Di Salvatore, Teresa Formenti, Giusy Guarino, Sandra Maccaferri, Arianna Marangonzin, Filomena Mosca, Rosario Munafò, Rosy Pozzi, Vincenzo A. Ruperto, Gianpiera Sironi, Carmine Valendino e tutti gli altri per le poesie a più mani: Franca Broggini, Paola Cagliani, Maria Teresa Cazzaro, Mabi-Col, Nina Grioli, Giuseppa Matraxia, Florentina Mindrescu, Pino Ruggeri, Aldo Sangalli, Mariuccia Soltoggio, Antonella Tagliabue, Alessandra Trischitta,Anna Vercesi, Giannina Zurandelli. 

All'interno le pertinente e curate prefazione del Cav. Vincenzo A. Ruperto e  la postfazione del prof. Carmine Valendino, nonché gli schizzi immeditati e le opere eseguiti da Carla Colombo che accompagnano le poesie, rendono il volume prezioso e degno di attenzione. 

Per info:  carla_colombo@libero.it 3495509930

breve stralcio prefazione di Cav. Vincenzo A. Ruperto

... Uno sguardo dal ponte e qualche figura attira la tua attenzione, la guardi e la segui perché spinto da comuni flussi di sensibilità. E nasce l'incontro, sboccia il fiore del dialogo, dell'amicizia e della scoperta delle affinità culturali. Chi è quella signora che dipinge meravigliosi quadri e le è consueto anche poetare? E nacque l'amicizia virtuale, su FB, con una lombarda, felicemente sposata; forse ci siamo guardati e con timidezza ci siamo salutati dicendo:'benvenuta al Sud','benvenuto al Nord'!

Quella mente, un vulcano in piena eruzione per creatività artistica, dove la sensibilità pittorica e quella poetica si fondano per creare preziosi monili d'arte, ha coinvolto altre rispettabili persone in un progetto dal titolo accattivante:' poesie a quattro mani'. Lo confesso, solo a sentire la parola "poesia", misteriosi sensori accendono i lumi del mio antico cervello, e così mi sono coinvolto, La facoltà universitaria non era a numero chiuso, per ottenere la laurea, due o tre versi per singola sessione d'esame. Un gioco, un passatempo? No, una cosa seria con un problema enorme, quello della poesia d'oggi, della poesia nell'epoca dei computer, del social media, dei cittadini acculturati, con il sapere leggere e scrivere, e non semi o del tutto analfabeti com'era il 90 per cento della popolazione del primo novecento....

breve stralcio postfazione del prof. Carmine Valendino 

...Quindi i social hanno pregi e difetti e per quanto se ne possa e se ne voglia fare un adeguato uso, comunque usurano e inflazionano. 

   Diversa è invece l'esperienza raccolta nel presente volume antologico. Il senso dato da Carla Colombo - a partire già dal primo testo costruito ed elaborato a più mani e via via anche per gli altri che hanno fatto seguito - è stato quello di una elaborazione condivisa da più Autori, in cui ciascuno ha potuto esprimere liberamente sé. Spesso, in passato, anch'io ho partecipato a esperienze simili e ritengo che sia una forma molto positiva di produzione letteraria, poetica: senza remore, regole, sillogismi, partecipando così solo per coerenza al tema proposto. La poesia diviene parte di tutti i soggetti coinvolti e finisce con l'appartenere a tutti coloro che vi hanno preso parte. Ed ecco ancora spuntar fuori il tema della condivisione nei social e per frenare l'azione inflattiva e corrosiva della parola, una pubblicazione su carta diviene la risposta migliore da offrire...

Anno 2020

volume inventariato presso 

la BIBLIOTECA NAZIONALE DI ROMA



RASSEGNA STAMPA

Anno 2018 

20 - marzo 2018




 - testata Merateonline 

http://www.merateonline.it/articolo.php?idd=79476&origine=1&t=Imbersago%3A+l%27iniziativa+%27%27social%27%27+di+Colombo+dilaga+tra+gli+artisti

- testata Addarte 

http://www.addarte.it/Y/cv/index.php?r=event/view&id=20426


Per tutti gli eventi tenuti per la presentazione di tale silloge Vi demando:

http://www.artecarla.it/eventi_-3.html


https://www.google.com/search?q=frammenti+emozionali&oq=frammenti+emozionali+&aqs=chrome..69i57j33i160.5126j0j4&sourceid=chrome&ie=UTF-8





domenica 13 dicembre 2020

#artecarla #sito #lavostraarte

Una bellissima esperienza  questa che è sfociata poi, dopo le tante mostre virtuale, in questo volume per il quale dispongo ancora qualche copia.

Se siete interessati basta cliccare qui per tutte le info.

http://www.artecarla.it/volume_edito_-3.html







mercoledì 3 luglio 2019

#LAVOSTRAARTE #VOLUME #CATALOGO

VOLUME LAVOSTRAARTE. 

Così come è stata la silloge FRAMMENTI EMOZIONALI (poesia e più mani e più cuori) "unica nel suo genere", considerando come e dove è stata sviluppata, così credo che anche questo volume modestamente, lo sia...Unico nel suo genere.
Non ho avuto modo (magari qualcuno mi smentirà) di leggere volumi che siano stati riservati unicamente a recensione di opere pittoriche, tralasciando le solite info di biografie, e soprattutto che siano state stilate da una come me, che è come tutti voi, amante dell'arte, che ha fatto la propria cultura personale unicamente attraverso la propria passione, ospitando e scrivendo dell'arte altrui, magari anche in modo controproducente.
Un volume dunque che sono orgogliosa di annoverare fra i miei editi e che mi accompagnerà nel mio percorso artistico e di vita.
Ringrazio ancora una volta tutti gli amici artisti che hanno riposto la loro fiducia in me, regalandomi la loro ARTE e per aver accolto il mio progetto con entusiasmo.
Mi scuserete se troverete qualche refuso, qualche errore, ho controllato e ricontrollato, ma facendo tutto da sola,,,,chissà...qualcosa sarà scappato 
CARATTERISTICHE DEL VOLUME:
LA VOSTRAARTE progetto artistico di Carla Colombo
Grafica copertina: Arch. Massimo Besana
Testi ed impaginazione: Carla Colombo
Introduzione: Carla Colombo
Prefazione: dott. Marina Salomone
per la copertina "scritta Arte" ricavata dall'opera "Complicità" di Carla Colombo coll. privata
Stampa: Edizione EBS PRINT
ISBN 978-788-9349-648-3
Finito di stampare: giugno 2019
ARTISTI RECENSITI: N. 91
POETI INSERITI: N. 20
Pagine: 155 (una minima parte in bianco e nero)
Copertina Lucida
Carta pagine gr. 130 lucida
Costo di copertina € 28,00
Superfluo dire che essendo il volume con cod. ISBN sarà distribuito tranquillamente, come da contratto stilato con la casa editrice.


venerdì 21 giugno 2019

#lavostraarte #volume #catalogo

Ora la galleria virtuale è diventata realtà.
Un volume catalogo che raccoglie buona parte degli artisti espositori.


                   Grafica copertina
                   MASSIMO BESANA

                   Testi ed impaginazione
                   CARLA COLOMBO

                   Introduzione
                   CARLA COLOMBO

                   Prefazione
                   MARINA SALOMONE



                        Per la copertina, “scritta ARTE”
                        ricavata dall’opera: “Complicità” di Carla Colombo
                        fusione di colori, 2019
                        (collezione privata)
                       
                        Le opere pittoriche
                        e le poesie inserite
                        sono di proprietà esclusiva degli artisti,
                        concesse in prestito per LaVostraArte.

                       
                       
                        STAMPA
                        Edizioni: Etabeta
                        Prima edizione 2019
                        ©Copyright - Carla Colombo 2019
                        Finito di stampare nel mese di giugno 2019






venerdì 26 aprile 2019

Nuovo progetto editoriale per questa galleria

Sto lavorando ad un nuovo progetto editoriale che vedrà l'uscita di un volume/catalogo recante tutte le recensioni che ho stilato ai vari artisti pittori,scultori e fotografi ospitati ed alcune poesie degli artisti poeti ospitati  qui, in questi sette anni con la loro arte.Nel caso che qualcuno non abbia visto la mia mail per via di cambio indirizzo di posta o altro, se interessato ,può contattarmi:

carla_colombo@libero.it
cell 349 5509930 
Grazie 

entro metà maggio, poi credo che non sarà più possibile. 

sabato 29 dicembre 2018

II edizione di "InArte", collettiva artisti


Dopo l'apprezzamento della collettiva FIORARTE,   presso il centro

LA GARDENIA DI IMBERSAGO VIA PROVINCIALE, 




dove, fra i colori dei fiori e delle piante, per tutto il mese di dicembre sono state esposte le opere a tema libero dei vari artisti partecipanti, come da locandina qui sopra  esposta e dal reportage fotografico:

https://artecarlacolombo.blogspot.com/2018/12/fiorarte-mostra-collettiva-pittura.html

ed un video su you tube





è un piacere proporre anche qui, sulla mia galleria virtuale riservata ad artisti vari ed alle mie iniziative collettive  il riassunto di quelle che sono state  le protagoniste dell'evento:

LE OPERE 

Diverse sono state le  espressioni artistiche su supporti svariati  e con tecniche diverse fra loro, che hanno reso questa collettiva degna di attenzione, tanto visitata in zona e che è stata meritevole del patrocinicio del comune di Imbersago e della Pro-Loco.

Allego qui la presentazione che il carissimo Dott. Romeo Aracri ha stilato per l'occasione a tutti gli artisti presenti:


La collettiva organizzata dall’artista imbersaghese  Carla Colombo dal titolo “FiorArte” presso il centro vivaio La Gardenia, è una mostra che forse non casualmente si colloca in un vivaio  perchè è veramente all’insegna del colore, satura di colore e di luce e quindi la cornice naturale  è sicuramente la più consona ad ospitare una mostra di questo tipo.                 
La dimensione estetica infatti è una dimensione imprescindibile per la formazione della persona e l’arte in generale e quella  pittorica in particolare risponde a questa esigenza in quanto, come affermava  Dostojevski, è quella secondo la quale la bellezza salverà il mondo. La bellezza intesa, ovviamente, come dimensione di pienezza, come arricchimento della persona, come spazio della creatività, delle emozioni e della trasmissione del sentimento. 
Lo spazio in cui, a differenza che nella vita banalmente intesa,  non necessariamente contano solo le cose utili, pragmatiche e profittevoli ma invece conta ciò che fa respirare l’anima e che ci consente di essere davvero liberi e la collettiva “30 + 1 “  recupera questo spazio confondendo l’arte visiva con il mondo reale della natura nella sua espressione più viva. 
Quadri dispersi in mezzo ai fiori che si confondono nel pigmento indistinguibile tracciato da artisti di provenienza diversa del paese ma uniti nello stesso linguaggio e nella stessa prospettiva artistica. L’arte è proprio questo e una pittura come quella di Carla Colombo e dei suoi colleghi-amici, che si situa tra l’astrazione e il figurativo, consente una chiave di accesso anche alle persone che non necessariamente si intendono di arte o hanno fatto studi di tipo storico-artistico. Tutti  sono comunque in grado di goderne e di  apprezzarla  uscendone arricchiti dopo una immersione nel mondo onirico che solo l’arte è capace di produrre. Ma contemporaneamente è una mostra che ci garantisce il recupero di una dimensione più umana e più solidale proprio per lo spazio scelto che ci fa recuperare il senso della natura nel suo aspetto originale e il canto della stessa che questi pittori ne fanno. Davanti ad un’opera ognuno di noi, apprezzando linee e colori, può andare oltre l’unico significato e leggervi tanti significati diversi. Diventa possibile un’acquisizione di senso infinitamente ricca, uno scambio continuamente aperto tra l’artista e chi usufruisce della sua opera. La mostra per la particolarità di ideazione e per il luogo della sua sistemazione riesce a cogliere l’interesse del visitatore che si fa attrarre dalla scenografia e dall’essenza della pittura.
Lo sguardo dell’artista ha una  capacità visionaria: quello che ognuno di noi vede come un oggetto banale, senza senso, senza importanza, l’artista è in grado di coglierlo invece per tutta la ricchezza di cui è carico. 
Questo significa poter godere della vita attraverso l’arte, cioè poter vedere qualcosa aldilà della banalità della visione scontata e comune che soltanto l’artista ci può aprire e far godere. 
E quindi si realizza il trionfo di un linguaggio che, essendo un linguaggio artistico, travalica qualsiasi differenza, qualsiasi ostacolo, qualsiasi impedimento nella comunicazione tra le persone. Il linguaggio dell’arte è un linguaggio in cui ci si può capire tra mondi e culture lontanissime, permettendo di gettare ponti tra le persone.
Questa mostra, ormai nella tradizione espositiva di Carla Colombo allargata a pittori e artisti di tutta Italia,ci rende la godibilità della visione in un mondo incantato che è  quello dei fiori e delle piante vive che accolgono la pittura come un ritorno alle origini e dalla quale non si può non uscire un poco diversi.

dott. Romeo Aracri
novembre 2018 


Con INARTE....rieccoci, e buona visione a tutti Voi! 

Se vorrete lasciare un Vostro commento sarà più che gradito!





EKATERINA ANCIUGOVA



Passione, Terzo fuoco, mista, cm 40x40


Papaveri, Terzo fuoco, cm 20x30


Tulipani, Terzo fuoco, cm 20x30




MARIA ANZANI


Autunno sul lago,olio su tela, cm. 40x60


Poesia, olio su tela, cm. 40x50


GIANPIETRO ASNAGHI


Makalu (Himalaya), olio su tavola, cm. 60x70


Il fiume di E Tel (Bretagna) , olio su tavola, cm. 60x70




MARGHERITA BOSIO

 

Fuoco d'artificio arancio, olio su pannello di legno, cm 50x50


Fuoco d'artificio blu, olio su pannello di legno, cm 50x50


CAMILLO BRIVIO


Tulipano rosa, olio su tavola legno lamellare pioppo, 
imprimitura eseguita dall'autore, cm 30x40 


Brocca con tulipano Angelique,  olio su tavola legno lamellare pioppo, 
imprimitura eseguita dall'autore, cm 64,5x49


LOREDANA ADELE BRUNO


La cultura illumina l'anima - acrilico su tela dim. cm. 50x60


I due volti della stessa realtà - acrilico su tela. cm . 50x60 


COSTANTINA BUX


Ricordi di vita (Il casolare), olio su masonite, cm. 50x70


Gioia di esserci (Scorcio lacustre), olio su tela, cm. 40x50


MARINELLA CANONICO


Al lupo, smalto a fuoco su rame su pannelli mdf - cm 31x43 


Through the eyes, smalto a fuoco su rame, cm- 26x41


ANNA CASU (ANNIKA)


Primavera, acrilico su tela, cm 50x70


Riflessi sull'Adda, acrilico su tela, cm. 50x70


ANTONELLA CICERI





CARLA COLOMBO


Un angolo di cuore (Adda a Brivio), olio a spatola su tela, cm. 40x50


Sento nell'aria qualcosa di nuovo, olio a spatola su tela, cm. 40x60 


SERGIO COLOMBO


Al lavatoio di via Roma, olio su tela, cm 40x50


Il vecchio impagliatore, olio su tela, cm. 50x70


MARIANGELA CORNO


Colori dell'Adda, olio su tela, cm. 50x50


Ragazzo irlandese, olio su tela, cm. 40x60


SERGIO CRIPPA



Il ballo, olio su tela, cm. 50x60


Rientranza dell'Adda, olio su tela, cm. 50x70


OFELIA DELL'ORO


Nevicata, acrilico su tela, cm. 50x60


Luci blu su lago, acrilico su tela, cm. 40x50


MARIELLA FIGINI


Pescarenico, olio su tela cm. 50x70



Val di Mello, olio su tela cm. 50x70

EUGENIO GALLIANI


Maternità, olio su tela, cm 40x50


Primavera, olio su tela, cm 40x50


MARIARITA GOBBI


Cesto di fiori, olio su tavola, cm. 50x39


Effimero, olio a spatola su tela, cm. 30x40


IVANA MAGAGNINO


Ginevra, acrilico e fiori essicati su tela, cm. 40x40


Amazzone, acrilico su tela, cm. 50x70


SILVANA MAGGIONI


Pesci, olio su legno, cm. 30x80


La nostra Adda (Morlotti/Maggioni), olio su legno, cm. 58x36


ALDO MAPELLI 


Ritratto di Robin Williams, olio su cartoncino telato, cm. 24x30


Giochi di luce, olio su tavola, cm. 40x60



DONATELLA ELETTRA MESCHI 


"Presenze" (fantasia nella natura), tecnica mista su tavola di legno, cm. 36x61


In autunno...ricordi o presenze?, tecnica mista su tavola di legno, cm. 40x50


AUSILIA MINASI



YIN E YANG - DIDDICO. tecnica mista su tela spessorata, cm 50x50x2 


FILOMENA MOSCA


Pannocchia, olio su tela, cm. 50x70


Farfalle, olio su tela, cm. 60x70



IVANA MOTTA


Bianca-neve, olio su tela, cm. 40x40


La natura racconta, olio si tela, cm 50x70


CORRADO PENNATI



Casone in laguna, olio su tela, cm  30x40 



Ninfee, olio su tela, cm. 30x40 




MADDALENA RIGHI


Val d'Orcia, olio su tela, pennello+spatola, cm. 50x70


Paesaggio toscano, olio su tela, pennello+spatola, cm. 50x70


CHIARA MARIA ROSSETTI


Gocce di campo 2 , acrilico su tela, cm. 60x60


                                              Autunno in gocce, acrilico su tela, cm. 60x60


MIRIAM SELVETTI


Composizione in rosso 1, tecnica mista su tela spessorata, cm 60x60


 Composizione in rosso 2, tecnica mista su tela spessorata, cm 60x60


TIZIANO SCARPEL 


L'aia in primavera, olio su tavola, cm. 50x70


Verso Collagù, olio su tela, cm 50x70


EMANUELA TERRAGNOLI


Verso casa, olio a spatola su tela, cm 50x70


Pascolo, olio a spatola su tela, cm. 50x70


Hanno scritto della mostra  FIORARTE:








Inoltre:
Facebook /pagina evento e diario Carla Colombo
Blog. artecarlacolombo
Blog Lavostraarte
Sito www.artecarla.it
news comune di Imbersago 

A tutti gli artisti partecipanti è stato rilasciato DIPLOMA DI PARTECIPAZIONE E COPIE DELLE DUE LOCANDINE



CARLA COLOMBO ED I RESPONSABILI DE "LA GARDENIA" ringraziano

- L'assessorato alla cultura del comune di Imbersago per il patrocinio
- La Pro-loco di Imbersago
- Tutti i giornalisti che hanno scritto della mostra sulle varie testate
-Tutti i visitatori intervenuti  che hanno apprezzato l'esposizione con commenti positivi e gratificanti
- Tutti gli artisti partecipanti che con le loro opere hanno reso possibile questa bella esposizione che tanto ha regalato agli occhi ma anche al cuore.
Un plauso sincero a tutti quanti per la validità dell'operato artistico e per la collaborazione. 
A presto!

THE END