Traduttore

I miei blogs personali :

ENTRA NEL MIO SITO WWW.ARTECARLA.IT
-------------------
Ciao e benvenuti.
Mi chiamo Carla COLOMBO, sono una pittrice e scrivo di poesia, ma, poichè amo tanto l'arte , oltre al mio sito ed ai miei blogs che qui sotto vedete, ho aperto questa Galleria virtuale per dare spazio all'arte di altri artisti. A tutto il marzo 2017 hanno esposto la loro arte su queste pagine virtuali 100 artisti con diverse espressioni artistiche: pittura, scultura, poesia, musica, fotografia ed altro
..e per ora mi fermo qui con un caloroso saluto a tutti quanti. Contattatemi come e quando volete: arla_colombo@libero.it

Buona arte a tutti!

DESIDERI una recensione alla tua arte timbrata e firmata?

DESIDERI una recensione alla tua arte  timbrata e firmata?
Se desideri una recensione personale sulla tua pittura-scultura contattami e ti informerò di tutto. carla_colombo@libero.it oppure cliccando sul link sul lato destro di richiesta informazione

MOSTRA BIPERSONALE "MATERIA EMOZIONALE" DI ROSANNA RIGONI E CARLA COLOMBO

MOSTRA BIPERSONALE "MATERIA EMOZIONALE" DI ROSANNA RIGONI E CARLA COLOMBO
Carla Colombo reduce anche quest'anno da positivi riscontri ad alcuni concorsi ed a mostre collettive tenute in tutta Italia, solo per citarne qualcuna: città di Maiori al palazzo Mezzacapo, Trieste presso la galleria Rettori Tribbio2, Novara presso il Castello Visconte, Treviso presso Villa Rubelli, in Provenza presso il centro culturel des Augustins, e tante altre visibile sul suo sito www.artecarla.it. Nello stesso mese di novembre, dopo attenta selezione da parte del critico e storico dell'arte prof Giorgio Grasso, la Colombo, esporrà alla 58° biennale di Venezia e nel mese di dicembre a Ferrara al palazzo Scroffa. Per questa nuova mostra, nella quale la materia è protagonista, si presenta con opere diverse dal suo pintare impressionista spatolato, infatti le opere saranno informali-astratte, nelle quali il colore non viene abbandonato, ma lascia prevalere l'emozione incanalata con materiali anche di riciclo come sabbia, sassi, reti, filet, carta, juta. Un'espressione non nuova, ma che ha intervallata negli anni con i suoi paesaggi, i suoi fiori che con il sapiente uso della spatola, la brillantezza degli accostamenti cromatici, a volte arditi, ma sempre efficaci, le hanno consentito di esprimersi attraverso la pittura in modo davvero efficace, con impeto unito a grazia, leggerezza e densità materica tanto da rendere o le sue opere riconoscibilissime e da portare come esempio di arte come espressione dell'io, senza l'arroganza di dare un'interpretazione impositiva del soggetto, quanto piuttosto un voler condividere impressioni, sensazione, emotività positiva. Tutto questo lo si evince anche nelle opere informali, a tecnica mista, nelle sperimentazioni più lontane dalla forma in senso più classico, che andrà a proporre dove usai materiali come la penna, in una continua esternazione del suo sentire sempre garbato mai eccessivo, piacevolmente poetico. La mostra sarà inaugurata il 9 novembre alle ore 17,00 con la presentazione del prof. Silvano Valentini e sarà visitabile fino al 17 novembre con i seguenti orari: sabato 16 novembre dalle 15,00 alle 18,30 - domenica 10 e 17 ottobre dalle 9,30 alle 12,30 e dalle 14,00 alle 18,30 con ingresso libero.

venerdì 7 ottobre 2011

VI Galleria : Ancora...Abstractdigitalart e gioco finale



Siamo giunti alla conclusione ....a questo punto, di solito, stilo una mia piccola - permettemi - recensione dell'artista proposto, ma in questo caso, per la personale di Silvano Franzi, penso che sia opportuno evitarlo e dedicare invece  un'altra pagina ad altre immagini (Silvano stesso, ha preferito rinunciare  al commiato finale per dare spazio ancora alle sue immagini).
Lasciamo allora che le stesse    parlino per  lui, del suo mondo stracolmo di arte digitale, delle sue elaborazioni più o meno fantasiose, della sua creatività, della sua conoscenza artistica,    e se, avete avuto la possibilità di seguire le altre pagine,, avrete certamente compreso con quale "geniaccio" come lo chiama Franz...abbiamo a che fare... 


Tengo a precisare che la personale on-line di SILVANO FRANZI come tutte le personali degli artisti proposti, sarà sempre visibile cliccando sul nome posto a sinistra del blog.
Vi indico inoltre dove potrete sempre trovare l'artista ed se volete contattarlo

Ed  ancora
ABSTRACT DIGITALART



"Simply the fractals"  


"Fractals 5005"


"Gold Kale"


"Ritratto"


"Cancan" 


"Abstract Nude"


 "Flowers Abstract & Fractals" 


"Eyes & Fractals" 


 "Planetary" 

E dopo queste susseguirsi di immagini suggestive che solo una grande capacità elaborativa come quella di Silvano sa regalare, arriviamo al giochino studiato proprio dall'artista, quindi l'artefice è solo lui...e prendetevela con lui se è troppo difficile :))))

Questa volta mi limito ad inserire il  suo  suggerimento

Colui o colei che indovinerà quale tecnica  è stata utiizzata per il
Chimigramma:
DAL  TITOLO
O N D E 


tenendo presente che nel 1981, anno  che data la fotografia, il Phoshop non esisteva..e quindi ???
CON  QUALE TECNICA è STATA CREATA QUESTA IMMAGINE DI CHIMIGRAMMA? 

A VOI CARISSIMI LA RISPOSTA 
----
Chi indovina vincerà  una elaborazione artistica con dedica..o forse due...
(eccoVi un esempio) 

LA FOTO qui sotto è intitolata : DISTURBING IMAGES 


LA FOTO qui sotto  é intitolata  "LA GIOIA DEI FRATTALI" e fa riferimento  a : La Gioia di vivere (Le bonheur de vivre) di Henri Matisse


ciaooooo a tutti....e forza..fateVi sotto, 
avete tempo fino alle ore 24.00 del  14 ottobre...
il giorno 15 si proclamerà il vincitore (magari Silvano si può fare anche due..vero?) .

-----------
cosi' scrive SILVANO PER LA SOLUZIONE :

LA TECNICA USATA: HO INTINTO UNA SPUGNA, CHE USAVO IN CAMERA OSCURA PER PULIRE IL BANCO TERMOSTATATO ESATTAMENTE SULLA LASTRA LUMINOSA DOVE SI LAVANO LE STAMPE PRIME DI APPENDERLE AD ASCIUGARE, QUINDI UNA COMUNISSIMA SPUGNA, NEL BAGNO DI FISSAGGIO; L'HO STRIZZATA, E A MO' DI TIMBRO LO STRISCIATA SUL FOGLIO DI CARTA FOTOSENSIBILE. FIN QUI IN LUCE DI SICUREZZA (ROSSA) QUINDI HO ACCESO LA LUCE ED HO SVILUPPATO COME UNA QUALUNQUE STAMPA E POI HO FISSATO IL TUTTO, LAVATO ED ASCIUGATO. 


QUINDI BASTAVA DIRE : SPUGNA INTINTA NEL FISSAGGIO, PASSATA SU MATERIALE SENSIBILE, PRIMA DELL'ESPOSIZIONE E DELLO SVILUPPO.

A questo punto chi crede di essersi avvicinato di più? Per me ci vorrebbe una giuria di esperti !!! 
---
LA PROCLAMAZIONE DEL VINCITORE - COSI' SCRIVE SILVANO FRANZI SUI COMMENTI: 


PHOTOS BY SILVANO FRANZI ha detto...

Matteo Taffuri ha detto...
Caro Silvano hai creato "ONDE"preimpregnando di fissaggio o altre sostanze,capaci di reagire alcune zone della carta prima dell'esposizione e dello sviluppo!
Saluti
Matteo

zicin ha detto...
Ciao Carla, queste elaborazioni... meglio creazioni... sono molto belle... complimenti all'autore... Silvano Franzi.
Dunque la tecnica... la sparo anche io...
L'immagine si ottiene esponendo alla luce carta sensibile su cui è sparso dello sviluppo; oppure preimpregnando di fissaggio alcune zone della stessa, prima dell esposizione e dello sviluppo, oppure utilizzando altre sostanze che abbiano la capacità di reagire ai chimici della carta????
Un saluto ad entrambi

Due soluzioni molto simili ed incomplete manca che cosa ho usato VINCE CMQ MATTEO PERCHE' L'HA DETTO PRIMA!! TRA L'ALTRO MATTEO GRADISCE UNA FOTO DAL TITOLO " RITRATTO BN" che non figura quà, sarà accontentato!! Perche il "ragazzaccio" é sveglio sa rovistare nelle mie cose!! E poi effettivamento l'ho fatto un pò soffrire, vero MATTE' li Mortacci.......si è studiato anche Cordier e mo si studia pure Vladimir Kush

Ciaoo a tutti !! E grazie di aver partecipato.
Silvano

t h e   e n d