Traduttore

I miei blogs personali :

ENTRA NEL MIO SITO WWW.ARTECARLA.IT
-------------------
Ciao e benvenuti.
Mi chiamo Carla COLOMBO, sono una pittrice e scrivo di poesia, ma, poichè amo tanto l'arte , oltre al mio sito ed ai miei blogs che qui sotto vedete, ho aperto questa Galleria virtuale per dare spazio all'arte di altri artisti. A tutto il marzo 2017 hanno esposto la loro arte su queste pagine virtuali 100 artisti con diverse espressioni artistiche: pittura, scultura, poesia, musica, fotografia ed altro
..e per ora mi fermo qui con un caloroso saluto a tutti quanti. Contattatemi come e quando volete: arla_colombo@libero.it

Buona arte a tutti!

DESIDERI una recensione alla tua arte timbrata e firmata?

DESIDERI una recensione alla tua arte  timbrata e firmata?
Se desideri una recensione personale sulla tua pittura-scultura contattami e ti informerò di tutto. carla_colombo@libero.it oppure cliccando sul link sul lato destro di richiesta informazione

PROPOSTA

PROPOSTA

30+1 GLI ARTISTI CON CARLA COLOMBO ALLA GARDENIA Con il patrocinicio del comune di Imbersago e la Pro-Loco, saranno 30+1 gli artisti che, su invito della pittrice imbersaghese Carla Colombo, esporranno le loro opere a tema libero presso il centro florovivaista La Gardenia sito in via Provinciale ad Imbersago in una collettiva dal titolo “FIORARTE” . “La mostra, giunta alla seconda edizione – dice Carla Colombo - viene riproposta dopo I consensI ottenutI con la precedente edizione che vede anche questa volta artisti provenienti dalla zona, ma anche da altre province in un connubio di natura , poesia e colori. Saranno 63 le opere esposte con diverse espressioni artistiche a tema libero dislocate fra fiori e piante che il centro offre al visitatore ed ai propri clienti. Questo evento vuole essere ancora una volta un modo per far conoscere la realtà artistica della zona ma anche la possibilità di visitare Imbersago con le sue bellezze naturali a chi non ha avuto ne ha avuta l’occasione”. Gli artisti partecipanti sono : Ekaterina Anciugova, Maria Anzani, Gianpietro Asnaghi, Margherita Bosio, Camillo Brivio, Loredana Adele Bruno, Costantina Bux, Marinella Canonico, Anna Casu, Antonella Ciceri, Sergio Colombo, Pierangela Corno, Sergio Crippa, Ofelia Dell’Oro, Mariella Figini, Eugenio Galliani, Maria Rita Gobbi, Ivana Magagnino, Silvana Maggioni, Aldo Mapelli, Donatella Elettra Meschi, Ausilia Minasi, Filomena Mosca, Ivana Motta, Corrado Pennati, Maddalena Righi, Chiara Maria Rossetti, Tiziano Scarpel, Miriam Selvetti, Emanuela Terragnoli e Carla Colombo. La mostra è visitabile dal 8 al 31 dicembre con orari del centro (vedi locandina) con ingresso libero. Per info: carla_colombo@libero.it - 349 5509930

domenica 11 marzo 2012

Commiato ed un connubio artistico


Vi invito a leggere la pagina precedente. Avete ancora tempo un giorno per aggiudicarVi la piccola litografia che MARIA CONCETTA LAZZARO ha messo a disposizione per i vari amici che hanno partecipato alla Sua personale. 
------

All'inizio di questo blog  avevo presentato  a tutti Voi   il poeta ALESSANDRO MONTALTO, e la Sua raccolta di poesie.....
ed è stato lo stesso Alessandro a contattarmi ed a chiedermi di riservare una personale all'artista LAZZARO.

Rendo onore ancora una volta ad Alessandro presentando due  pagine del volume corredate dai disegni di Maria Concetta Lazzaro.



Con  questa pagina ritengo chiusa la personale on-line di MARIA CONCETTA LAZZARO che finalmente ha avuto l'opportunità di far conoscere la Sua arte per mezzo di questo mio blog al grande pubblico della rete. La mostra resterà in prima pagina sino al 15 marzo, dopo di ché passerò a presentarVi un nuovo artista.

Potrete sempre visionare le Sue opere cliccando sul Suo nome a sinistra del blog.
Desidero ricordare, in particolare per coloro che abitano in Sicilia, vicino ad ADRANO CT  che Maria Concetta dispone di un laboratorio d'arte dal nome MATISSE, dove troverete visivamente le Sue opere ma anche oggetti di artigianato ed artistici, eseguiti anche su commissione.

commiato e ringraziamento di MARIA CONCETTA LAZZARO 

Commiato

Questi quindici giorni, da un lato, mi sembra siano volati via e, dall’altro, li ho gustati attimo per attimo. È stata un’esperienza costruttiva e insolita al tempo stesso. Ho conosciuto volti, realtà telematiche a me nuove e sono stata incoraggiata a continuare nel mio percorso, giorno dopo giorno, con incoraggiamenti di ampio spessore. È stata un’esperienza davvero speciale, tant’è che mi duole porgere questo mio commiato sia a Carla che ai suoi amici, frequentatori del blog. Io, tra l’altro, avversa alla tastiera del computer connesso in rete, devo ammettere, ho imparato, nel mio piccolo, minute procedure comunicative. È proprio vero che non si smette d’imparare e, senza gli altri, non si è davvero, mai e poi mai, nessuno. Ringrazio di cuore ogni visitatore della mia vetrina on line. E…, un particolare abbraccio, non può non andare a Carla Colombo, che, devo ammettere, mi ha ben accolto, presa per mano e condotta laddove, sicuramente, da sola, non sarei riuscita a giungere. Mai ho pensato di poter far parte di un circuito telematico e promozionale. Mai, tranne oggi. Adesso, il mio nome che, fino a ieri, era rintanato in un artistico atelier di un paese alle falde dell’Etna, può volteggiare oltre ogni limite spazio – temporale. Di ciò, sono intensamente felice. Ho quasi riscoperto una gioia puerile, un pochino come quando, a una bambina, si offre un soffice cuscino di zucchero filato su un bastoncino di legno colorato. Sembra poco, per noi adulti, ma la bambina sorriderebbe per ore. Parrebbe roba da poco, per chi naviga nel web con disinvoltura, eppure, per me, è stato un grande regalo. Mi auguro piaccia l’omaggio che darò. Una piccola mia litografia che vi farà dono di uno stralcio della mia arte e dei colori della mia Sicilia. Grazie ancora a tutti voi. Un grazie a Carla e alla prossima. Maria Concetta Lazzaro

----
Grazie a te Maria Concetta per averci portato, oltre alla tua arte, il tuo sorriso e contentezza che si sono   percepiti  fra le righe che hai postato nei vari commenti e grazie per avermi ancora una volta fatto comprendere, come l'essere disponibile porta soprattutto serenità a chi ne elargisce. ciaoo e buona arte.
Carla 


T H E   END