Traduttore

I miei blogs personali :

ENTRA NEL MIO SITO WWW.ARTECARLA.IT
-------------------
Ciao e benvenuti.
Mi chiamo Carla COLOMBO, sono una pittrice e scrivo di poesia, ma, poichè amo tanto l'arte , oltre al mio sito ed ai miei blogs che qui sotto vedete, ho aperto questa Galleria virtuale per dare spazio all'arte di altri artisti. A tutto il marzo 2017 hanno esposto la loro arte su queste pagine virtuali 100 artisti con diverse espressioni artistiche: pittura, scultura, poesia, musica, fotografia ed altro
..e per ora mi fermo qui con un caloroso saluto a tutti quanti. Contattatemi come e quando volete: arla_colombo@libero.it

Buona arte a tutti!

DESIDERI una recensione alla tua arte timbrata e firmata?

DESIDERI una recensione alla tua arte  timbrata e firmata?
Se desideri una recensione personale sulla tua pittura-scultura contattami e ti informerò di tutto. carla_colombo@libero.it oppure cliccando sul link sul lato destro di richiesta informazione

CARLA COLOMBO E LA TERZA EDIZIONE DI “PORTE APERTE” E’ consuetudine che l’artista Carla Colombo ogni due anni (ad anno pari) propone nel contesto del maggio imbersaghese “PORTE APERTE” mostra personale presso il proprio atelier sito a Sabbione di Imbersago,Via Brianza, n. 16 e lo fa anche quest’anno per la terza volta avvalendosi del patrocinio del comune di di Imbersago, la Pro-Loco Imbersago ed Anteas Lecco-Merate. E’ anche Sua consuetudine ospitare opere di altri artisti, in particolari scultori, come è stato per le passate edizioni con le opere di amici, come Antonio Guerra e Giuseppe Laini. Per questa edizione propone le creazioni in legno dell’amico Giuseppe Massironi di Sartirana-Merate. “Sarà anche questa volta una carrellata di cromie – afferma l’artista - eseguite principalmente con la tecnica olio a spatola. I soggetti saranno svariati esposti in questo mio angolo artistico della piccola realtà di paese, ma che è ormai conosciuta in tutte le regione d’Italia ed all’estero, merito soprattutto di internet e delle tante conoscenze in ambito artistico consolidate nel tempo a seguito di collaborazioni artistiche ed eventi che ho organizzato anche nella mia bottega”. Sono felice di avere con me le creazioni in legno dell’amico Giuseppe Massironi di Sartirana che daranno una marcia in più a questa nuova edizione di “Porte aperte” Una nuova personale dunque che manifesterà come sempre tanto entusiasmo nel trasmettere le emozioni che l’artista ci ha da tempo abituati ad ammirare nelle numerose mostre e concorsi alle quali partecipa in Italia ma anche all’estero. Quest’anno infatti, oltre alle varie mostre già effettuate ed in programma, (si possono visualizzare sul sito www.artecarla.it) sarà anche ospite in Belgio a Hainaut presso Le bois due Cazier dal 7 agosto al 9 settembre per un evento internazionale dedicato la tragedia di Marcinelle avvenuto appunto l’8 agosto del 1956 nella miniera di carbone. Impegnata su più fronti è lieta di annunciare anche l’uscita nel mese di dicembre della seconda silloge di poesie “Ogni giorno è un nuovo sole” e nel mese di marzo la silloge “Frammenti emozionali” poesie eseguite a più mani fra le tante conoscenze di facebook nuova esperienza che ha avuto molta partecipazione su web. La mostra resterà aperta ai visitatori con ingresso libero dal 5 al 11 maggio con i seguenti orari: -sabato dall 15 alle 19, domenica dalla 10 alle 12,30 – dalle15 alle19 e tutti i giorni feriali dalle 15,30 alle 18,00. L’atelier comunque è aperto tutto l’anno su appuntamento telefonico al 349 5509930 – carla_colombo@libero.it

domenica 7 agosto 2011

Gaetanina si esercita



ALCUNE BELLE OPERE PRESE IN PRESTITO DA GRANDI DELL'ARTE E RIPRODOTTI DA GAETANINA 

che definisce queste opere ESERCIZI 



Da contemplare 



La venditrice di lumache 



Donna con bambino 

ALLA PROSSIMA...STIAMO ANCORA CON INA 



19 commenti:

  1. Esercizi molto impegnativi, i drapeggi, la luce dei maestri dell'arte hanno trovato in Ina una degna rappresentatrice.
    Donna con bambino è il mio preferito.

    un saluto a Ina ed a Carla

    RispondiElimina
  2. Ciao Carla, davvero da contemplare questi dipinti, bellissimi esercizi, anche a me la donna con bambino piace molto, per i chiaroscuri e i costumi dell'epoca, complimenti Ina, buona domenica a tutte baci rosa a presto.)

    RispondiElimina
  3. ESERCIZI DIFFICILISSIMI MA PERFETTI...bravissima...un abbraccio anche da parte mia

    RispondiElimina
  4. Esercizi cara Carla che lasciano il segno di vere opere d'arte.
    Buona domenica cara amica.
    Tomaso

    RispondiElimina
  5. Immagini completamente diverse da quelle precedenti.
    Qui c'è la tecnica e la mano sicura di un artista, ma sono senza anima, le precedenti erano espressioni dell'anima ed il lasciarsi andare all'intimo. due diverse artiste, ma sempre innamorate della pittura.Buona domenica
    A.G. MOTTA

    RispondiElimina
  6. Im mio preferito è la "Venditrice di lumache".

    RispondiElimina
  7. Penso che la mano Gaetanina ce l'abbia. In questi lavori occorre molta capacità, proprio perchè il copiare non è sempre così scontato.
    Io amo l'esternazione, ma reputo molto educativo darsi alle opere di personaggi famosi.
    ciaoo Gabriella..quel muso è un portento..secondo me se lo riporti su tela o tavola, diventa un vero quadro.
    ciaooo

    RispondiElimina
  8. Hai ragione Rosabella..dipinti da contemplare..quasi come essere ad un museo dell'800.
    Buon pomeriggio !

    RispondiElimina
  9. Anche per me Tomaso non sono esercizi ma vere opere.
    Resta il fatto che comunque sono prese da spunti di grandi pittori..ma sempre opere sono.
    ciaoo e lieta domenica

    RispondiElimina
  10. Motta concordo.
    Due contrapposizioni che comunque uniscono l'essere di Ina.
    Cosa preferire? Difficile scelta e diverse scuole di pensiero, tutte valide proprio perchè soggettive.
    ciaooo e grazie

    RispondiElimina
  11. E' molto bello Costantino, in particolare il drappeggio è molto indovinato nelle pieghe e nelle sfumature.
    un gran bel lavoro.

    RispondiElimina
  12. sembra addirittura un'altra mano!
    Buona giornata

    RispondiElimina
  13. Lavori impegnativi per quanto riguarda la luce e i tessuti...le pieghe riprodotte perfettamente! Ciao, Arianna

    RispondiElimina
  14. Hai ragione Lucia..è proprio quel che si diceva...qui c'è la mano tecnica, nella altre opere c'era l'anima...
    ciaooo ed ho votato il post.. ciaooo

    RispondiElimina
  15. Noi che abbiamo a che fare con i colori, sappiamo cosa vuol dire...estrappolare quegli effetti "speciali" vero Arianna?
    ciaooo

    RispondiElimina
  16. Alla faccia dell'esercizio....!
    Sandra

    RispondiElimina
  17. Questo genere di soggetti sono indispensabili nell'apprendimento della tecnica. Anch'io mi ricordo di essermi esercitata tanto nel riprodurre le pieghe dei tessuti, non è semplice.
    Ciao, Giada

    RispondiElimina
  18. Anche queste tre opere sono eccellenti e tutte "da contemplare"! Bravissima!

    RispondiElimina

Benvenuta/o. Lascia pure un commento, sarà molto gradito agli ospiti di questo spazio ed ovviamente anche alla sottoscritta. Grazie.