Traduttore

Se vuoi vedere le mie opere visita il mio sito :

I miei blogs personali :

ENTRA NEL MIO SITO WWW.ARTECARLA.IT
-------------------
Ciao e benvenuti.
Mi chiamo Carla COLOMBO, sono una pittrice e scrivo di poesia, ma, poichè amo tanto l'arte , oltre al mio sito ed ai miei blogs che qui sotto vedete, ho aperto questa Galleria virtuale per dare spazio all'arte di altri artisti. A tutto il marzo 2017 hanno esposto la loro arte su queste pagine virtuali 100 artisti con diverse espressioni artistiche: pittura, scultura, poesia, musica, fotografia ed altro
..e per ora mi fermo qui con un caloroso saluto a tutti quanti. Contattatemi come e quando volete: arla_colombo@libero.it

Buona arte a tutti!

DESIDERI una recensione alla tua arte timbrata e firmata?

DESIDERI una recensione alla tua arte  timbrata e firmata?
Se desideri una recensione personale sulla tua pittura-scultura contattami e ti informerò di tutto. carla_colombo@libero.it oppure cliccando sul link sul lato destro di richiesta informazione

lunedì 30 giugno 2014

Antonella Miceli...l'arte per la vita.

La nostra carrellata di artisti più o meno noti continua con una giovane pittrice che manifesta attraverso le sue tele le Sue emozioni .

L'artista che Vi propongo per il mese di LUGLIO  è 

ANTONELLA MICELI 
DI MASSAFRA-TARANTO 

che mi ha contattata  attraverso Facebook desiderando che venisse proposta una Sua personale.
Come negare uno spazio  ad una ragazza   piena di entusiasmo e di voglia di fare!?
-----
Antonella ripone in tutto ciò che esegue l'entusiasmo della giovinezza e la testardaggine  nel trovare il modo per  riuscire ad emergere in questo mondo caotico dell'arte, ma soprattutto riesce a far percepire tutta la passione e l'amore che ripone nella pittura.  
Sa perfettamente dove vuole arrivare e lo fa con caparbia costanza di impegno.  
Da quel che ho potuto vedere attraverso le immagini delle Sue opere, Antonella secondo me, sta ancora cercando, sperimentando  il Suo cosidetto filone artistico, anche se risulta abbastanza facile percepire come sia attirata dalla figura umana, in particolare dai volti.  

Non mi soffermo però sul recensire l'arte di Antonella,  perchè rischierei di ripetere  ciò che viene qui sotto espresso in una perfetta analisi recensiva che vado a proporVi a firma di Antonio Magliulo, che ho già avuto modo di ospitare in questo spazio per un altro artista....e poi come sempre, voglio dare spazio ed importanza a tutto ciò che verrà espresso da tutti coloro che lo vorranno fare.  

Buona visione dunque... e permettetemi di invitarVi  a  lasciare  un commento per Antonella...di apprezzamento, di stimolo, di  incoraggiamento, di critica più o meno positiva in modo che possa sempre di più trovare il Suo percorso artistico anche dietro gli stimoli che Le possano arrivare da tutti Voi.   


Questo è lo scritto che ANTONELLA 
mi ha inviato parlando di sé (in terza persona)   


Chi è Antonella Miceli.....

nasce in un piccolo paesino in provincia di Taranto, “Massafra”.
Sin da piccola s’intravede la sua forte passione per l’Arte e  la creatività in genere ed oggi è  decoratrice d'interni, restauratrice e cake design. 

Il suo carattere è altruista,  deciso,  "la parte che adora di più di se stessa". Spesso combatte sino all'infinito per ottenere ciò in cui crede!  
Ha lavorato anche  come fotografa (la fotografia è un altro suo grosso interesse) poichè ritiene magico il momento che si immortala con uno scatto fotografico. 
Non si stacca mai dai suoi cosidetti "arnesi di lavoro" come i Suoi   preziosi colori e matite e ovunque si trovi realizza ritratti di donne. bambini. animali, soggetti che Le trasmettono forti emozioni  tanto da regalarle momenti di estrema gioia e soddisfazioni personali di vita. 

Si diletta anche nella  scrittura che fa parte di Lei  già dalla tenera età, infatti da  piccolissima scriveva incessantemente diari,  fogli bianchi, muri, l’importante era scrivere ed esternare il suo profondo sentimento che solo una matita, una penna, un foglio  di carta in quell’istante poteva  regalarle.
Per puro caso partecipò ad  un concorso di poesie  superandone ben 500 altri testi regalandole una sensazione unica.
La  giuria scelse proprio la Sua poesia con la motivazione del particolare modo di scrivere  di raccontare, di esprimersi, 
Il più bel complimento che Le  è stato fatto è questo :: “ le sue poesie arrivano dritte al cuore” ed in quella occasione prese parte " all e-book collana poeti contemporanei"

Questa è Antonella Miceli colei che ha tramutato la sua vita in “Arte”.

PRESENTAZIONE
di
Antonio Magliulo

La produzione di Antonella Miceli appartiene senza’altro all’ambito figurativo, giacché propone vedute ed oggetti, nella loro forma originale, ancorché filtrati attraverso una sensibilità tutta femminile.
Dalle sue opere emerge la presenza di una “musicalità”, dovuta all’armonia delle linee, alla scelta cromatica, nonché a un animo semplice, libero e aperto alla vita.
Nessuna scuola, nessun accademismo nelle sue creazioni - frutto di un metodo autodidattico - soltanto l’amore di una donna che intende consacrare la propria vita alla pittura e all’arte.
Miceli tende a rappresentare soggetti significativi, dotati cioé di una certa valenza affettiva; nelle creazioni: “L’amore”; “La tenerezza” e “Nelle braccia di Morfeo” sono raffigurate persone a lei note, effigiate a “tutto tondo” e dotate di uno straordinario vitalismo, dovuto alla capacità di riprodurre non solo le espressioni dello sguardo, ma anche quelle del cuore.
“La tenerezza”, ad esempio, rappresenta forse il momento più alto del “filone sentimentale”, non solo per la sobrietà cromatica e l’accuratezza delle figure, ma anche per il senso d’unità che esse riescono a comunicare.
Attraverso le proprie opere, Antonella “mette in scena” la contemporaneità, dando prova di aver assorbito, oltre alle istanze dell’era moderna, i gusti e le tendenze del Novecento, secolo notoriamente fecondo, in cui si affermano molti e importanti movimenti artistici, dai quali è pressoché impossibile prendere le distanze.
Abbastanza palese, a tal proposito, è la sintonia esistente fra: la sua: “Ballerina”, di ammirevole fattura e dal misurato cromatismo, e il repertorio degasiano, che attinge spesso al mondo della danza.
Nei disegni a matita: “La classe non è acqua” e “Marilyn Monroe”  è evidente l’influenza esercitata sull’artista pugliese dalla Pop Art e dallo stesso universo fumettistico. Nel primo dei due disegni citati, oltre alle proporzioni fra le parti, è apprezzabile l’intensità dello sguardo e l’eleganza della figura, caratterizzata, per altro, da una morbida cascata di capelli.
Analogamente, è rilevabile l’istintualità che emerge da talune creazioni, che sembrano dotate di una primordiale purezza;  i dipinti intitolati: “Leopardo”; “Voglia d’estate”; “Autunno” e “Veliero” riecheggiano infatti motivi naif ed evocano mondi immoti, fantastici, caratterizzati da raro e inusitato candore.
“Leopardo” ritrae appunto un grosso felino, che pare possedere uno sguardo vigile e minaccioso; la figura tuttavia suscita nell’osservatore un moto di simpatia e un’impressione d’“innocenza”, come se le leggi della natura legittimassero la sua indole predatoria.
L’opera: “Vento di passione”,  eseguita con tinte accese, dotata di notevole dinamismo e perciò di forte impatto emotivo, riporta alla mente la veemenza dell’amore,  simboleggiata dall’ incontenibile vento di maestrale, che piega al proprio volere un albero in fiore, eradicandolo quasi dal suolo e mettendo così a dura prova la sua capacità di sopravvivere.
I disegni a matita rappresentano il punto di forza di Antonella Miceli e rivelano la sua particolare predisposizione per l’attività grafica, nella quale raggiunge livelli di eccellenza. Nell’opera: “L’innocenza rubata”, è possibile stabilire il grado di meticolosità che l’artista pone nel proprio lavoro; oltre alla straordinaria espressività del viso, si possono cogliere le piccole lacune fra i capelli ed i segni situati su un lato del volto, segni di chi è stato oggetto di una qualche violenza.
Analoga accuratezza, unita a gusto del dettaglio, si può cogliere nel disegno intitolato “Le coccole di un papà”, in cui si vede una mano che sorregge i piedi di un neonato; qui, la cura dei particolari è quasi maniacale e rivela il livello di conoscenze anatomiche dell’autrice, che riesce a comunicare perfettamente il senso di tenerezza che alberga nel genitore ed in se stessa.
Da  segnalare pure: “L’occhio scrutatore” che, colorato d’un intenso azzurro, si distingue per la dovizia dei dettagli, risultando sì interessante, ma da considerare comunque una mera esercitazione.
In tutte le opere eseguite a matita è ravvisabile una notevole identità fra figura e  modello, oltre ad una capacità chiaroscurale veramente ragguardevole; e ciò grazie all’impiego di tecniche precise; è evidente, ad esempio, che l’artista impiega matite di differente durezza, sicché il passaggio dalla luce all’ombra è graduale e riesce a definire meglio il realismo e la plasticità dell’insieme, che risulta così assimilabile ad un’opera tridimensionale.
Nelle opere intitolate “L’eleganza” e “La seduzione“, realizzate con un sapiente uso di terre colorate, emerge un altro aspetto della personalità di Antonella Miceli: la sensualità; nel secondo dipinto è evidente infatti una certa conoscenza degli artifici a cui una donna può ricorrere per richiamare l’attenzione su di sé; la figura femminile, ripresa di spalle ed intenta ad armeggiare con i lacci di un corpetto, pur nella sua sostanziale sobrietà, riesce a suscitare un certo turbamento nell’osservatore.
Chiude questa rapida carrellata: “Il lago dei cigni”, un’opera dal vivace cromatismo, in cui le tinte, sapientemente armonizzate, rendono bene le vibrazioni della luce crepuscolare, rivelando uno stato d’animo lieve, sospeso, forse persino malinconico, circostanza inconsueta, che stride un po’ col profilo di una giovane e valente artista, a cui la vita regalerà certamente tante soddisfazioni personali e professionali.


 ALCUNE OPERE



Il lago di cigni




Il veliero della quiete 




Voglia di mare 


La seduzione 




Il volto nell'ombra 






La ballerina






L'eleganza 




Autunno


Leopardo 


Nella braccia di Morfeo 


La classe non è acqua 


La tenerezza 


L'amore 


Le coccole di un papà 


L'innocenza rubata 


Marilin Monroe 


L'occhio scrutatore 


Profilo 


Vento di passione 

Antonella, come diceva Lei stessa, scrive anche poesie....mi  piace proporvene qualcuna. 


ALCUNE POESIE 

“Profumo d’estate”

Si sente nell’aria il profumo del mare, di fiori di pesco,
di amori passati e di quelli presenti
essenza di siepe verde e spinosa colora le spiagge e tanto ancora!
Ci son tanti bimbi lì sulla riva,
con palette e secchielli fan tanti castelli.
Delfini brillanti che trionfano su onde giganti,
e pesci che nuotano in acque cristallo.
Una vela di rosso, verde e giallino s’imbatte in un mare alto è massiccio,
il vento che tira la porta di qua e il timone con forza sistemerà.
Serate in famiglia tra risate e pranzetti,
con semplici gesta
la mia ed anche la tua raggiante e brillante per sempre sarà.
Al calar della sera tutti riuniti attorno al falò,
a rallegrare, a cantar sulla riva canzoni stonate,
un tripudio di note ci coccolerà!
E poi ancora milioni di stelle ci illumineranno
tra scherzi e bacetti con gli amici di sempre!
Questa è l’estate una gioia infinita che terminare mai potrà…

                                   


“Soffio”

In una sera d’estate era lì ad aspettare,
a osservare, ad ammirare,
con uno sguardo dolce e provocante,
l’amore della sua gioventù…
Lei ignara di tutto non si accorse di nulla.
Poi una ventata
e il suo foulard di rosa pesco, volò lontano,
e come per incanto lui l’uomo invisibile, si accinse a raccoglierlo,
i loro occhi si rincontrarono, l’amore tutto il vuoto eliminò.
E come per le favole, l’amore vince su tutto.
Perché lei lo attendeva da sempre…







“La tua ombra”

Cammina acconto a te,
si piega, piange, corre con te…
Abbandonarti mai potrà,
e se la tua essenza incontrerà,
di corsa a te la donerà…
Lei che ti segue,
con la luce del sole,
per andar via appena è oscuro.
Con grandi idee vagherà in un miraggio ormai velato,
verso tramonti quasi sperduti,
e poi continuamente resterà in un’esistenza ormai bloccata.
Lei che improvviso sveglierà quel tuo sorriso,
ormai fuggito,
e cancellare mai potrai, come un ricordo mai vissuto.
Tu mai solo ti sentirai,
perché accanto ti sosterà.
Un’ombra,
bianca, bruna o tenebrosa sempre al tuo fianco crescerà…

 E fedele continuamente ti resterà.



“Essenza di donna”
  
Donne belle, strane
sempre in cerca di emozioni forti
ricche d’animo, piene di estro
sempre pronti nell’aiutare il prossimo.
Donne
che elargiscono sguardi dolci e provocanti,
la sua vicinanza mai infastidirti potrà
donne che finiscono nell’oblio per un nulla
lasciando un profumo colorato
ovunque lei vada!
Donne folli che s’innamorano sempre della persona sbagliata
noi donne che crediamo in tutto quello che ci dicono
amando incondizionatamente
senza chiedere nulla in cambio
delizia di vita
non chiedono altro che coccolate
elogiate
continuamente solo amate!



potrete contattare Antonella o visionare tutte le Sue opere direttamente qui:



indirizzo mail : 

Ant.franc96@alice.it

-------------------

GRAZIE A TUTTI PER L'ATTENZIONE
e Vi invito a lasciare un commento all'operato di Antonella Miceli...ne sarà super felicissima!!! 


80 commenti:

  1. Che piacere cara Carla, vedere qui da te le opere della cara Antonella, la seguo da molto tempo, e sicuramente non saprò mai scrivere ciò che provo guardando le sue opere.
    Grazie infinito do quanto fai per tutti coloro che esprimono le loro grandi capacità artistiche.
    Buona settimana cara amica.
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Caro Tomaso,
      grazie di cuore sei una persona speciale!

      Antonella

      Elimina
  2. Grazie Carla,
    la tua presentazione mi rispecchia tantissimo...
    Ancora grazie per la possibilità che mi hai dato, di far conoscere la mia meravigliosa Arte!
    Antonella

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ....di nulla Antonella.
      L'amore che tu riponi nella tua espressione artistica merita questo e molto di più. Ti auguro davvero di cuore tanto successo!!! ciaoo Antonella.

      Elimina
  3. Conosco i quadri di Antonella Miceli e mi è sempre piaciuto il suo modo di dipingere, si vede che è un'attività che sente molto.
    Complimenti a lei e a chi l'ha ospitata ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara Giovy,
      un abbraccio!
      Antonella

      Elimina
    2. grazie Giovy...l'entusiasmo è l'arma vincente di Antonella. ciaooo :-)

      Elimina
  4. Vorrei ringraziare "Antonio Magliulo" per la splendida presentazione su i miei dipinti, nel leggerla mi commuovo, per la bellezza del testo, per l’emozione che sprigiona, e per aver decifrato quello che in realtà io sia!
    Grazie infinite.
    Antonella

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono io che ringrazio lei, Signora Miceli, per la fiducia che ha avuto nell' affidarmi la recensione delle sue opere pittoriche.
      Cordialità.
      Antonio Magliulo

      Elimina
  5. Bellissima presentazione di un'artista veramente brava, ho già avuto il piacere di vedere le opere di Antonella e non posso che ribadire i miei complimenti, alla pittrice e alla poetessa.
    Antonio Magliulo è riuscito magistralmente a descrivere nel suo insieme la "donna" Miceli.
    Ciao Carla e ciao Antonella.
    A presto, Romualdo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Gentile Romualdo,
      la ringrazio sentitamente per il generoso riferimento alla mia presentazione.
      Cordiali saluti.
      Antonio Magliulo

      Elimina
    2. Grazie Romualdo,
      grazie per i tuoi splendidi complimenti! Sono d’accordo con te Antonio Magliulo, è riuscito davvero a far conoscere il mio essere “Artista”.

      Elimina
    3. ..e vaiii..anche stavolta dò lustro a tanto "bel scrivere" ed al "bel pintare". ciaoo Romualdo. grazie

      Elimina
  6. Anche questo mese, cara Carla, presenti un' artista molto brava sia nella pittura che nella poesia ( le poesie che hai presentato arrivano al cuore con semplicità). Veramente brava e aggiungo un applauso anche alla presentazione di Antonio Magliulo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Gentilissima Elvira,
      grazie di cuore, i tuoi apprezzamenti mi lusingano!
      Ancora grazie!
      Si un applauso ci vorrebbe a Carla e ad Antonio Magliulo.

      Elimina
  7. Grazie, gentile Elvira,
    per l'apprezzamento a me diretto; profitto per ringraziare anche Carla Colombo, che ha ospitato la mia modesta recensione.
    Cordialità ad entrambe.
    Antonio Magliulo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Elvira..sei sempre carinissima. Ti ringrazio di essere passata e di incoraggiare la pittura di Antonella e di aver apprezzato lo scrivere di Antonio. ciaoo a presto.

      Elimina
  8. Una presentazione bellissima, bellissima come la mia amica Antonella, la mia artista preferita.
    Patrizia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Patrizia,
      sei un tesoro, grazie di cuore!
      Un abbraccio grande.

      Elimina
    2. stupenda espressione amicale!!! Antonella ne sarà felice. ciao Pat e benvenuta

      Elimina
  9. bellissima mostra... grandissima ribalta... straordinaria recensione d'arte!
    complimenti a tutti.
    ciauuu ;))
    esmeralda

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bentornata Esmeralda. Spero di leggerti ancora. ciaooo grazie

      Elimina
    2. Grazie Esmeralda sei carinissima!
      Ciao.

      Elimina
  10. Complimenti Antonella sono davvero felice per te perché te lo meriti per tutto l'impegno che ci metti l'entusiasmo la passione e la voglia di fare sempre di più ....brava un abbraccio ♥

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Gianna,
      le tue parole mi emozionano, grazie dal cuore!
      Un grande abbraccio anche a te.

      Elimina
  11. Complimenti!!! Trovo che hai un grande talento. Le tue opere hanno un'anima, comprese quelle a mio parere meno esplicite come Vento di passione. La mia preferita in assoluto è quel singolo occhio!!!!! Bravissima!!!! poi a dire il vero mi piacciono moltissimo tutte. Auguri e continua così!!!!!!
    Ciao Carla appena tornata e già scommetto che hai mille programmi da gestire e 1000 da iniziare!!!!!!! a presto!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Gentilissima Marina,
      ti ringrazio infinitamente, è bellissimo ciò che mi scrivi, dandomi la voglia e quella grinta di apprendere sempre più!
      Ancora mille grazie.

      Elimina
    2. ciao Marina
      in effetti si...ho già in scadenza alcuni eventi...e come vedi come sono tornata ho pubblicato questa personale. GLi impegni presi vanno mantenuti :-)
      ..e così mi trovo poi a correre sul quotidiano...ma va benissimo così...sto sempre in movimento.
      ciaoo a presto

      Elimina
  12. Che bella Carla questa personale di Antonella! Mi riaccende l'entusiasmo, dopo un po di latitanza dalla blogsfera, di qualche tempo fa.
    Sarà per i bei commenti che ci leggo anche? Mah!...
    Ti conosco un pochino Antonella, ma il vedere tutte insieme queste tue belle opere, mi fanno apprezzare molto di più la tua artistica bravura e le tue naturali capacità nell'esprimerla.
    Con il piccolo tablet non riesco ad apprezzare appieno le sfumature e le atmosfere che i tuoi dipinti possono procurare. Li trovo però molto interessanti e per il momento posso esprimere che, a prima vista, trovo stupendi "il veliero" e "leleganza".
    Tornerò con calma (e soprattutto col pc) a riosservarli con attenzione, così da poterti esprimere a fondo il mio gradimento e per poter apprezzare anche sia la presentazione del "competente sig. Antonio Magliulo", sia i commenti degli intervenuti.

    Ciao Antonella.
    Ciao Carla.
    Complimenti ad entrambe e un saluto a tutti gli amici che con molto piacere rileggo in questa pagina.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bentornato gentilissimo Pino,
      che bello leggere ciò che pensi dei miei dipinti, grazie mille!
      Torna quando puoi, mi farebbe davvero piacere ritrovare un tuo commento.
      La presentazione del Sig. Antonio Magliulo, ti anticipo che è bellissima, leggendola riesce a trasportarti in un mondo magico!
      Come tutti i commenti, unici e commoventi.

      A presto Pino.

      Elimina
    2. Ciaoo Pino..che dire...se non dirti che ho piacere di rileggerti. Torna....con calma:ciaooo

      Elimina
  13. Ringrazio il Sig. Pino per le parole di apprezzamento che ha voluto gentilmente indirizzarmi.
    Cordiali saluti.
    Antonio Magliulo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai fatto "centro" Antonio :-) Complimenti.

      Elimina
    2. Caro Sig. Antonio, dopo aver letto con attenzione, credo di aver esagerato nella considerazione, seppur fugace, che ho fatto sul suo conto.
      Ho davvero esagerato, ma nella lesina e spilorceria che ho utilizzato in quel semplice e striminzito "competente"!
      Beh dopo tutto non l'avevo ancora letta la sua presentazione e questo mi da una certa possibilità di "fuga"!
      A parte gli scherzi, credo che "SINTETICAMENTE" posso ribadire quanto affermato da Carla:
      Antonio...HAI FATTO CENTRO! (e scusi se "Le" ho dato del "Tu" pur non conoscendola, volevo citare testualmente quanto espresso da Carla...).

      Buona serata anche a Lei.

      Elimina
    3. Ringrazio sentitamente il signor Pino per le parole di apprezzamento riferite alla mia presentazione.
      Cordialità.
      Antonio Magliulo

      Elimina
  14. Silvana Consoli01/07/14, 10:00

    Complimenti Antonella, mi sono piaciuto molto la realizzazione dell'occhio e coccole di un papà, con la matita riesci molto bene. Continua in questo nostro mondo dell'arte che ci da molte soddisfazioni.
    Cordiali saluti Slivana Consoli

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao Silvana. MI fa molto piacere rivederti su questo spazio dove anche tu hai lasciato la tua impronta artistica. Come avrai potuto notare sto dando risalto alle nuove promesse dell'arte italiana. Sono sicura che anche Antonella riuscirà a trovare un Suo posto d'onore, così come lo stai facendo tu. ciaooo a presto

      Elimina
    2. Grazie gentile Silvana,
      credimi non smetterò mai di disegnare, di dipingere è impossibile al solo pensiero!
      Ancora grazie del garbato commento.

      Grazie dell'augurio Carla!
      Antonella

      Elimina
  15. Rieccomi...come promesso!
    Mi devi scusare Antonella, ma io credo di aver percepito e inalato più poesia dai tuoi dipinti che dalle tue poesie! E' ovvio che questo confronto mi serve come trampolino per "tuffarmi" nell'esternazione delle emozioni che i tuoi quadri mi hanno suscitato, come è altrettanto ovvio che apprezzo anche i tuoi versi.
    I tuoi dipinti sono gradevoli perché realizzati con semplicità; non hanno una composizione complessa e i loro soggetti sono "essenziali". Vedi ad esempio "il lago dei cigni, voglia di mare e autunno". Apprezzo molto il tuo voler esportare oltre la tela la delicatezza, la sensualità, la seduzione e l'eleganza femminile, come in "la seduzione e l'eleganza" (per l'appunto), e come ne "il volto nell'ombra e la ballerina".
    In altri "leggo" tenerezza, dolcezza, amore, rispetto, serenità...come da te intitolati tra l'altro! Insomma una "piacevolezza" generale, che diventa quasi commovente in "le coccole di papà"! Con questo dipinto, oltre a sprigionare una profonda emozione, sei stata anche geniale...sì proprio così, perché sei riuscita a farlo semplicemente disegnando con una matita, una mano e due piedini! Scusa Antonella, ma questo è davvero grandioso e commovente. Qui vedo la tua "abitudine ad isolare", come lo si fa in fotografia, quei particolari che rafforzano ciò che vuoi trasmettere. Non descrivo gli altri, che pur apprezzo moltissimo (l'occhio scrutatore...soprattutto...che hai saputo riprodurre in modo così particolareggiato da sembrare quasi una fotografia). A sottolineare quanta poesia sprigionano, come dicevo all'inizio del mio pensiero, avrei da scrivere e descrivere per molto ancora, ma mi fermo qui per non annoiare gli altri visitatori.
    Come ti avevo scritto nel mio commento precedente però, "Il veliero della quiete" mi piace moltissimo e quindi vorrei "spendere" qualche parola in più per "raccontarti" cosa vedo mentre l'osservo. Lo trovo poeticamente perfetto al mio essere. Sembra che "goda" di una solitudine ricercata, come se avesse navigato fin li per poi fermarsi un po in disparte ad assaporare la quiete e la tranquillità che certi "angoli di vita" possono darti. La sua vela un po sdrucita a testimoniare le difficoltà che si sono superate ma che non le hanno abbattute e che ancora ci aiutano a "navigare". E' lì che si lascia cullare dal moto appena percettibile dell'acqua e ad ascoltare il canto dei gabbiani che silenziosamente fendono il cielo azzurro senza rumore alcuno. E il senso è di una totale stasi che porta ad una profonda pace e serenità.
    Mentre lo descrivo, mi viene in mente che tantissimi anni fa scrissi una poesia intitolata "il veliero" e credo che descriverebbe perfettamente il tuo dipinto. Non credo di averla mai pubblicata sul blog, dovrei ancora averla.

    Complimenti Antonella, è stato davvero piacevole soffermarsi un po davanti ai tuoi dipinti, osservarli, emozionarsi e rincorrere un po i pensieri che spontaneamente si sono sviluppati dandomi davvero, in quell'ultimo sguardo che sono tornato a dare al veliero ...un senso di totale distensione e rigenerante tregua.

    Complimenti anche a te Carla e grazie! Era da un po che non venivo "stimolato" così e con questo post sei riuscita a far riemergere quella voglia di osservare, apprezzare e scrivere le emozioni provate.

    Un saluto a entrambe!
    ...e ora vado a leggere la presentazione di "Antonio Magliulo", che non ho fatto prima per non essere influenzato nelle mie considerazioni.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ... così devi sempre fare...curiosare per essere stimolato. Molte volte è proprio questo che ci manca, l'essere stimolati..per aver vogilia di esserci.A questo tuo commento non si può aggiungere nulla se non di apprezzarlo ed esserne contenti soprattutto per Antonella.
      Come avrai notato cerco sempre di lasciare spazio ai lettori ed all'artista in home page....il mio ruolo qui è marginale...e preferisco che sia così per ragioni di ospitalità.
      Grazie Pino e lieta giornata. ciaooo

      Elimina
  16. Gentilissimo Pino,
    sono commossa dalla tua attenta valutazione, a mio modo hai reso questa pubblicazione una splendida poesia, grazie davvero!
    Ho ancora tanto da apprendere, come lo scrivere poesie, anche se lo faccio da piccolissima…
    Sono felice che i miei dipinti ti abbiano emozionato, sai “Il veliero della quiete” e le “Coccole di un Papà” sono anche i miei preferiti, infatti, li ho incorniciati e messi in bella vista, nella mia casa.
    Ancora grazie di tutto Pino, anche di essere ritornato.
    Antonella

    RispondiElimina
  17. Complimenti Antonella..stai ottenendo dei validi commenti, mi raccomando, salvali perchè ti potranno servire in futuro..e non è detto che a questo mio blog non venga un colpo :-)
    Ricorda sempre, nel caso li utilizzassi, di citare sempre la fonte del blog...per evitare disguidi futuri, come descritto nelle normative semplici semplici di partecipazione a questo mio spazio. grazieeee ciaoooo e lieta giornata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Carla,
      d'accordo lì salvo subitissimo, ^____^ senz'altro la prima regola è citare sempre la fonte, tranquilla Carla!
      Lieta serata
      Antonella

      Elimina
  18. Hai con te in questa nuova personale una ragazza che secondo me farà grandi passi nella carriera artistica, soprattutto in pittura. VIne manifestata la Sua bravura attraverso diverse tecniche, in particolare trovo che sia molto azzeccata la figura. CI sono opere molto interessanti, ma non escluderei nessuna perchè ognuna manifesta un qualcosa di particolare ed emerge anche la voglia di sperimentare con sempre diverse tecniche.
    Un complimento sincero e che sia l'inizio di tanto tanto successo. Ciao Carla e ciao alla tua giovane ospite.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Giuseppe ben tornato. Sono contenta che sia di tuo gradimento...non perdere l'occasione di passare da me. Grazieeee un salutone

      Elimina
    2. Gentilissimo Giuseppe,
      la ringrazio davvero tanto, ricevere questi splendidi commenti sulla mia “Arte”, mi elargisce ancora più l’aspirazione, il desiderio, di sperimentare e provare nuove tecniche!
      Grazie ancora per il bellissimo augurio!
      Antonella

      Elimina
  19. Seguo da tempo i blog ed il sito facebook di Antonella Miceli, vedo qui una conferma della sua bravura artistica e scopro delle poesie scritte col cuore, che non conoscevo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Caro Costantino,
      un grazie dal cuore, per me è una grande gioia averti anche qui, in questa mia bellissima avventura!
      Antonella

      Elimina
  20. Stupendo...hai avuto una visione più "larga" della Sua capacità artistica. ciao Costantino e salutoni a tutti

    RispondiElimina
  21. Non posso che condividere i commenti e le opinioni di chi mi ha preceduto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Gentile Ambra,
      grazie veramente tanto, per aver apprezzato, ciò che mi rende più felice al mondo la mia “Arte”!
      Felice giornata.
      Antonella

      Elimina
  22. Buongiorno,
    capito qui su indicazione del prof. Magliulo e devo dire che questa mostra è molto interessante.
    I miei più vivi complimenti all'artista, alla "gallerista" e al prefatore.
    Eleonora

    RispondiElimina
    Risposte

    1. Buon pomeriggio a lei gentilissima Eleonora,
      la ringrazio vivamente del suo cortese e delicato commento!
      Ringrazio il Prof. Magliulo per averla diretta qui.
      Antonella

      Elimina
  23. Sono contenta che Antonio ti abbia indirizzata a visionare questa personale di Antonella...e sono altresì contenta che tu l'abbia apprezzata.
    ciaoo e grazie mille

    RispondiElimina
  24. Complimenti alla nuova proposta, è una giovane ragazza, credo che avrà tanta strada davanti, perchè vedendo queste immagini, credo che promette molto bene.
    BUONA ESTATE.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Graziella---Antonella emana entusiasmo al solo parlarne...ama l'arte quanto la sua vita ed è normale che farà tanta strada. Quando ci si mette la passione di solito i risultati arrivano.
      grazie del tuo passaggio. ciaooo

      Elimina
    2. Gentile Graziella,
      grazie di vero cuore!
      Buona estate. :)

      Elimina
    3. Grazie Carla,
      le tue frasi mi elargiscono una carica... un abbraccio!
      Ti auguro una splendida giornata

      Elimina
  25. Ciao Carla,Antonella mi suscita tanta tenerezza,per il suo entusiasmo e per la djolcezza che traspare in tutto il suo operato,a lei tutta la mia ammirazione e le auguro di non perdere mai questa ricchezza.
    Un abbraccio.
    PinaMatraxia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Pina splendido augurio il tuo...Antonella apprezzerà. Grazie e fammi sapere per la cosa che tu sai. (scusa se non ti ho chiamata...) abbraccione

      Elimina
    2. Cara Giuseppa,
      grazie mille per il bellissimo augurio, la quale auspico che mai accadrà!
      Un abbraccio

      Antonella

      Elimina
  26. Incantevoli momenti passati qui date Carla.Ho sfogliate qualche personale e devo dire che sono molto entusiasmanti, come questa ultima che ci stai proponendo. E' piacevole passare qui da te, anche se non lo faccio spesso. Tanti cari saluti a te ed alla tua famiglia.
    Franca

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lasciare questo spazio come compagnia lo trovo esaltante. Ti ringrzio anche a nome di Antonella..cara Franca. ciaooo

      Elimina
    2. Grazie Franca!
      Felice serata. :D

      Elimina
  27. Buon giorno Carla, come il solito con un pò di ritardo sono arrivato, non potevo mancare a questo appuntamento della bravissima Antonella, alcune sue opere in bianco e nero le conoscevo già, ricordo che in un commento che gli feci nel suo blog diverso tempo fa la incitai a prendere tela e pennelli, non so se sia stato l'inizio o se le avesse già dipinte, questo ha poca importanza.
    Complimenti Antonella, hai presentato un post colorato, con tanta poesia da poter ammirare nei tuoi dipinti, e leggere nei tuoi delicati versi!
    Un caro saluto a te e all'instancabile amica Carla

    Tiziano.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In ritardo??? Ma scherzi...Tiziano....qua non si è mai in ritardo e leggere i Vostri commenti è sempre un grande piacere, credo soprattutto per coloro che mi affidano la loro arte.
      NON è una novità Antonella per tanto blogghers..ma vedendo tutti suoi lavori insieme è deisamente più entusiasmante. grazie Tiziano e buona estate. ciaooo

      Elimina
    2. Caro Tiziano che gioia averti qui,
      Sono d'accordo con Carla non sei per nulla in ritardo, ;)
      ricordo perfettamente quel tuo bellissimo commento, e ti ringrazio ancora una volta!
      Ormai fanno parte di me, della mia vita e non posso più farne dammeno... :D
      Un abbraccio Tiziano.

      Carla grazie per le tue bellissime espressioni nei miei confronti!

      Elimina
  28. da facebook

    Silvana Consoli, Marisa Miriello, Atlantis Antika e altri 3.

    Marisa Miriello Bellissimi lavori e poesie!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a Silvana, Marisa, Atlantis,
      grazie davvero di cuore!

      Elimina
  29. Manco da tanto e arrivo in tempo, spero, per fare i complimenti a questa artista. Mi piacciono tanto Seduzione, Coccole di papà e Vento di passione; opere diversissime tra loro e intense; ti avverto come un animo artistico curioso e poliedrico ... in ricerca, insomma. Complimenti sinceri.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Macca e bentornata. La pensi come me,,anche io credo che Antonella stia cercando la via "migliore" _ ciaoo e buona domenica

      Elimina
    2. Grazie di vero cuore gentilissima Sandra!
      Buon Agosto Carla e a tutti gli amici! :D

      Antonella

      Elimina
  30. Ciao Antonella . Spero che questa tua personale on-line ti abbia portato tanto incoraggiamento a fare sempre meglio. Io h ocercato di mettercela tutta seguendo passo passo i vari commenti di coloro che molto carinamente ti hanno lasciato un loro passaggio. Ti auguro un buon agosto e se posso....rilassati...l'arte per un po' può aspettare :-) ciaoooo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Carla,
      hai fatto tantissimo :)
      non riesco a stare lontano da pennelli e matite :D infatti sto disegnando anche in vacanza, sai al mattino presto verso le 06 è meraviglioso quando tutti dormono!
      Un bacio e buon fine Agosto.

      Antonella

      Elimina
  31. Aiutoooo noooo...la pittura ed il disegno non possono essere il tuo amore...nella tua gioventù. Divertiti...e la pittura non ti abbandonerà. :-) ciaooo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un abbraccio Carla, mi diverto sempre :D credimi!

      Elimina

Benvenuta/o. Lascia pure un commento, sarà molto gradito agli ospiti di questo spazio ed ovviamente anche alla sottoscritta. Grazie.