Traduttore

Se vuoi vedere le mie opere visita il mio sito :

I miei blogs personali :

ENTRA NEL MIO SITO WWW.ARTECARLA.IT
-------------------
Ciao e benvenuti.
Mi chiamo Carla COLOMBO, sono una pittrice e scrivo di poesia, ma, poichè amo tanto l'arte , oltre al mio sito ed ai miei blogs che qui sotto vedete, ho aperto questa Galleria virtuale per dare spazio all'arte di altri artisti. A tutto il marzo 2017 hanno esposto la loro arte su queste pagine virtuali 100 artisti con diverse espressioni artistiche: pittura, scultura, poesia, musica, fotografia ed altro
..e per ora mi fermo qui con un caloroso saluto a tutti quanti. Contattatemi come e quando volete: arla_colombo@libero.it

Buona arte a tutti!

DESIDERI una recensione alla tua arte timbrata e firmata?

DESIDERI una recensione alla tua arte  timbrata e firmata?
Se desideri una recensione personale sulla tua pittura-scultura contattami e ti informerò di tutto. carla_colombo@libero.it oppure cliccando sul link sul lato destro di richiesta informazione

MOSTRA PERSONALE ...DI SOLE E DI ME presso Centro Florovivaista LA GARDENIA, mbersago, dal 1 dicembre al 7 gennaio Per il quinto anno sarò ospite del centro vivaio LA GARDENIA di Imbersago che per il periodo natalizio arricchirà il proprio spazio di stelle di natale, ciclamini, composizioni ed addobbi vari. Le mie opere saranno inserite in questo splendido contesto e daranno all'insieme atmosfera accogliente e stupendamente accattivante.

martedì 4 maggio 2010

ALCUNE OPERE " ACQUE "


per conoscenza, porto alla Vostra lettura alcune note sulla 
  TECNICA DI PITTURA AD OLIO CHE SOLITAMENTE UTILIZZO.
Non Vi voglio annoiare, se non Vi interessa, passate oltre...grazie :-)



Questa "Tecnica Pittorica", la più importante e la più diffusa nel mondo, impiegata fin da antichissime epoche, si basa essenzialmente sull'utile proprietà dell'olio di potersi mescolare con i colori ridotti in finissima polvere (pigmenti coloranti ricavati dal mondo minerale, animale e vegetale) e di essiccare insieme ad essi, più o meno lentamente a contatto con l'aria, senza subire alterazioni.
L'olio più adatto per la macinazione e l'impasto con i pigmenti coloranti è, come ormai risaputo, l'olio di lino vergine (meglio conosciuto come olio crudo) che, dopo i necessari trattamenti relativi alla chiarificazione, purificazione e filtraggio, deve assumere un'assoluta limpidezza e un colore giallastro paglierino con elevata trasparenza.
Le sue peculiari proprietà grasse, lo rendono il più adeguato per la preparazione dei colori, ai quali conferisce una giusta consistenza, ed è provato che, essiccandosi ed indurendosi, è l'olio che offre la più alta resistenza agli anni ed a tutti gli agenti atmosferici. Insieme all'olio di lino, che è considerato in senso assoluto il più importante per la tecnica della pittura a olio, sono oltremodo impiegati utilmente, per questo genere di pittura, anche altri tipi di olio, come quelli di papavero e di noce.
Frammenti d'arte in random:

•L'olio ha l'importante proprietà di mantenere inalterato il suo tono, prima, durante e dopo il suo prosciugamento.
•La pittura ad olio è insolubile nell'acqua.
•Qualsiasi tipo di colore (allo stato originario) mescolato o macinato con l'olio, dopo la sua essiccazione diventa solido e può resistere con sicurezza ad energici lavaggi con acqua, anche impiegando i "comuni" detergenti.
•L'olio ha un un ottima azione di solidificazione sui colori. Con l'avvenuto essiccamento lo strato di pittura diventa compatto, molto solido ed allo stesso tempo elastico, la cui durata certamente superiore a tutte le altre pitture, riesce ad attraversare i secoli.
•La tecnica della pittura ad olio, con le sue pregiatissime peculiarità, si presta molto bene al temperamento pittorico e creativo dell'artista.
•Facilissimo ottenere dall'olio un'efficace e sostanziosa pastosità della materia, unita alla pregiata resistenza al tempo ed agli agenti atmosferici.
•L'olio, contenuto nei colori, ha la pregiata proprietà di conferirgli freschezza, morbidezza e di farlo diventare docile al pennello più delicato, dando la possibilità al pittore di procedere con mano sciolta e decisa
•Ciò di cui sopra, non si può dire per colori a tempera o acrilici che iniziano ad essiccare non appena vengono stesi sulla tela.
•Per la generosa e la facile trattabilità di questi pigmenti, in virtù dell'olio con il quale sono impastati, i colori possono essere uniti in un complesso armonioso, tanto da far apparire l'opera come se fosse stata realizzata in un unica seduta.
•L'opportunità di poter ritoccare e di rifinire lentamente il quadro iniziato, dà modo al pittore di porre maggior cura nell'esecuzione, studiandone a fondo i dettagli.
•La pittura ad olio ha forti caratteristiche di brillantezza, trasparenza, elasticità.

La pittura ad olio può può essere stesa su qualsiasi superficie; su tele, su tavole di legno o cartoni convenientemente preparati (imprimitura) oppure anche senza nessun tipo di preparazione. L'olio contenuto nei colori viene assorbito in maniera diversa a seconda delle proprietà specifiche di questi supporti. Ad esempio, su una superficie di legno non trattata, l'olio contenuto nei colori viene assorbito in modo più accentuato che sulla stessa superficie dopo una stesura di pittura acrilica. Nella pittura a olio si usano diversi additivi per dare più o meno fluidità ai colori, per aumentarne o diminuirne la brillantezza o la capacità di essiccazione. Tra gli additivi di cui l'artista oggi dispone, vi è anche l'essenza di petrolio, che permette di ottenere da sola, oppure unita alla cera disciolta in precedenza, un effetto di opacità e chiarezza di buon aspetto, è ottima per dipinti a scopo decorativo ed è affine alla tempera come risultato, ma di questa è molto più resistente, soprattutto all'umidità. Altro prodotto analogo a questa essenza è l'olio essenziale di petrolio, che si differenzia soltanto per l'evaporazione molto più lunga. Questo permette di conservare più a lungo la fluidità ai colori già destinati alla stesura.
La vasta diffusione di questa tecnica pittorica fu possibile principalmente grazie all’impiego della comune tela, di canapa o di lino, la cui utilizzazione iniziò ad affermarsi intorno alla prima metà 1400 nel Nord Europa. In Italia, le prime opere a “olio su tela” furono realizzate nella città lagunare soltanto alcuni decenni dopo, dove il metodo fu positivamente accolto. La ragione del successo fu che la “pittura su tela” non subiva deterioramenti a breve termine come la “pittura su tavola”, a causa delle condizioni climatiche sfavorevolmente umide e della costante presenza di salsedine; inoltre si potevano così eseguire opere di più vaste proporzioni.
Da questo momento la tecnica della pittura a olio ha sempre camminato accompagnata dalla tela, anche se, nell’arco dei secoli sono stati impiegati i più svariati tipi di supporto, soprattutto quelli lignei. Questo perché, l’introduzione del supporto telato ha permesso un impiego migliore di questa tecnica, grazie principalmente alla possibilità di ottenere un'imprimitura più fine, con la stesura di pigmenti amalgamati a resine meno dure, rispetto a quelle impiegate dai Maestri fiamminghi, i primi ad aver usato impasti a base di resina e di olio. La maggiore versatilità della tecnica a olio e la facilità nei procedimenti di elaborazione della materia, ha favorito la diffusione della pittura in generale: l’artista non ha più avuto bisogno di portarsi dietro l’intera bottega d’arte per dipingere, dal vivo, un paesaggio.

Tutte le mie opere ad olio
(se uso colori acrilico, lo dichiaro)  
sono

- OPERE UNICHE

- ESEGUITE  OLIO MAYMERI SERIE A (a parte quelle con tecniche diverse)

- principalmente TELA COTONE  intelaita in legno e tavola di mediodenso

- CERTIFICATO DI GARANZIA DELL'AUTENTICITA' DELL'OPERA

- SCHEDA DELL'OPERA CON CARETTERISTICHE TECNICHE E DI VALORE

- LETTURA DELL'OPERA DA PARTE DEL DOTT.R. ARACRI

- CURRICULUM


---------
ALCUNE OPERE AD OLIO IN ORDINE DECRESENTE DI DATA

COSI' DENOMINATE "ACQUE"

(mi è difficile scegliere, davvero difficile)

Per vederne altre Vi demando alla galleria del mio sito

http://www.artecarla.it/acque_marine.html





Verde effetto...stupore, olio a spatola su tela , dim. cm. 40x30 - anno 2010




La dolce melodia del fiume - olio a spatola su tela. dim. cm. 70x50 - anno 2009
(opera PREMIATA CON II PREMIO ASSOLUTO AL CONCORSO "AL LAVELLO"
di CALOLZIOCORTE ( anno 2009)





I colori sull'ADDA (a Brivio) - olio a spatola su tela - dim. cm. 40 x 30 - anno 2009







Respiro al giorno (Adda a Brivio) - olio pennello+spatola su tela, cm. 40x30 - anno 2009



Riflessi di primavera (laghet de San Roc) olio a spatola su tela - cm. 60x30 - anno 2009

- OPERA SEGNALATA Diploma di merito finalista - concorso Internazionale di Poesia, Prosa, Arti Figurative organizzato dall'associazione culturale Non profit LA FINESTRA ETEREA di Cinisello Bals. MI





Il mio tempo delle ninfee - olio a spatola su tela - cm. 60x40 - anno 2009




Il mio tempo delle ninfee - 3 - olio a spatola su tela - cm. 70x50





In antunno, la poesia del fiume - olio a spatola su tela - dim. cm. 60x40 - anno 2009






Il cuore  raccolto lungo le acque del canale - olio a spatola su tela cm. 60x40 - anno 2008






Il sole va a dormire olio su tela cm 50x40 anno 2008






La favola irraccontabile - olio su tela - dim. cm. 50x50 - anno 2008






La serenità in un giorno qualunque olio su tela cm 40x30 anno 2008





Le parole che non ti ho detto (sulla sponda del mio fiume)olio a spatola su tela,cm.80x60 anno 2008
OPERA SEGNALATA- CON MEDAGLIA
 Concorso V° Trofeo G.B.Moroni - Galleria New Artemisia Gallery di Bergamo






Tra me ed il lago olio su tela cm.40x30 anno 2008






Acque rilassanti del lago- olio su tela. cm. 30 x 24 - 2006
(opera PREMIATA
- IV° PREMIO ASSOLUTO CONCORSO ACCADEMIA INTERNAZ. IL CONVIVIO DI CASTIGLIONE DI SICILIA  CT ANNO 2006
- MEDAGLIA DI SEGNALAZIONE CONCORSO INTERNA. G.B.MORONI DI BERGAMO ANNO 2007




Canne al vento . olio su tela. dim. cm. 70 x 50 - anno 2007
(OPERA UTILIZZATA PER TESTATA HOME PAGE SITO http://www.casalerighetto.com/cms/ )




Caro monte - olio su tela - cm- 60 x 30 - anno 2006




Clorofilla - olio su tela - dim. cm. 60 x 40 - anno 2007






...e viene sera all'Adda - olio su tavola -dim.cm.60x40 - anno 2007

(DOPPIA VERSIONE DI UN'OPERA, QUI SOTTO)
TRATTE DA UNA FOTO DEL FOTOGRAFO NICOLO' QUIRICO DI IMBERSAGO )



jeans stesi alla silente Adda - olio su tela . dim. cm. 70 x 50 - anno 2007



Adda in jeans. olio + materiali vari su tela jeans + tela - dim. cm. 70x50 - anno 2007
OPERA PREMIATA - I PREMIO GIURIA POPOLARE - RICICLARTE dedicato a Laura Conti - donne PD prov. di Lecco - Osnago LC






Neve - sole d'inverno - olio su tavola - cm- 80 x 20 - anno 2007





Romantiche acque - olio su tela- dim. cm. 50 x 40 - anno 2007





Rimembranze - olio su tela - cm- 60x40 - anno 2007



atmosfera silente sull'Adda , olio su tela - cm.50x40-anno 2005
OPERA SEGNALATA CON MENZIONE DI ONORE
CONCORSO NAZIONBALE OTTATI NELL'ARTE SALERNO 
------- (ALCUNE OPERE PRESENTATE NON SONO PIU' DISPONIBILI)
---------------

..mi fermo qui con le opere "ACQUE"
Se  Vi fa piacere potete visionarne altre sul mio sito alla sezione galleria

http://www.artecarla.it/acque_marine.html

Non necessariamente queste postate sono le migliore opere.
 Vi assicuro che ho scelto...così....come mi veniva comoda la cernita, quindi mi scuso se eventualmente qualcuno non vedesse postata la propria opera.

-----------

con la prossima pagina, inserirò alcune opere di campagne-boschi.


--------------











N.B. Vi ricordo che quando andrete ad inserire il Vostro commento di scegliere i due numeri per partecipare all'estrazione dell'omaggio artistico.

(vedi pag. precendente)

CIAOOO A PRESTO !

18 commenti:

  1. Salve. Io non sono di tante parole scritte, al contrario di quando inizio un discorso verbale a tu per tu .........Io adoro i paesaggi li trovo interessanti e sia in casa che nell'ufficio ne ho alcuni provenienti da acquisti personali e altri regali di mia moglie [per occasioni speciali]e un fiore arrivato tramite lei signora si ricorda?
    Ogni suo paesaggio ha un particolare che infonde sicurezza, ecco quindi l'aggettivo che userei per definire la sua vena artistica: "sicurezza è il mondo a colori di Carla Colombo".
    Emilio V.
    82 4

    RispondiElimina
  2. Buona giornata. Come ricorderà le avevo scritto, su suo invito, in precedenza una mia recensione. Ancora una volta e con maggiore convinzione ribadisco che il suo lavoro hobby o hobby lavoro porta grandi emozioni e sensazioni interpretative molto personali che lasciano traccia nel nostro intimo, per questo le rinnovo i complimenti e le stringo la mano in segno di riconoscenza.
    Le consiglio di venire nella mia zona, potrà godere di visioni naturali suggestive.
    Cordiali saluti
    Carlo
    ...do i numeri 57 e 88 chissà che la fatalità non mi premia e avrò un regalo di compleanno

    RispondiElimina
  3. Ottima presentazione dotata di buon gusto e fatta di frammenti di stelle luccicanti
    Fuochi d'artificio a cielo sereno ops a cielo grigiastro tendente al nero...sebbene siano le 10 am

    RispondiElimina
  4. Bello Emilio...sicurezza è il mondo a colori di Carla...bello davvero!
    Peccato che nella vita non ho così tanta sicurezza.
    Vorrei essere bugiarda e dirLe...siiiiiiii , mi ricordo di Lei, ma non ci riesco ed allora Le dico senza problemi sig Emilio che non mi ricordo.
    La cosa strana è che prendo nota di tutto sui miei quadri e non ho trovato nell'elenco dei miei clienti il Suo nomiantivo...e come mai mi chiedo?
    Come è venuto in possesso di un mio fiore?
    Se mi dice il fiore...il titolo...faccio presto a ricordarmelo.
    Magari ho inserito il nome della Sua signora!?
    Visto che ama tanto i paesaggi perchè ora non accompagna tutti i suoi quadri con una mia opera!? (che birba che sono!!!!)
    Salutoni Sig.Emilio e grazie tante.

    RispondiElimina
  5. Grazie Carlo...magari verrò a fare un giro. Anche la mia zona è ricca di bellissimi angoli suggestivi, e nn si finisce mai di restarne abbagliati.
    Preso nota dei suoi titoli...buona fortuna anche a Lei...e buon compleanno ..........

    RispondiElimina
  6. wowowowowow Simona, troppo buona!!!
    ciaoo
    p.s. per la tabella ho sistemato la cosa in modo più artiginale...grazieeeeeeeeeeeee

    RispondiElimina
  7. olena e marco05/05/10, 14:37

    ciao sei di una genialità unica e insuperabile, strepitose (non so come si dice col proprio termine) il comparire delle foto dei tuoi quadri uno dopo l'altro...comunque rendono ancora di più l'effetto
    ciao e complimentoni
    Olena e Marco
    ti scrivo i numeri che avremmo scelto 7 e 85 i miei, quelli di mio marito 40 e 75
    ciaooooo

    RispondiElimina
  8. Olena...grazie!!!

    Per regolartà dovresti far scrivere a tuo marito un commento e far scrivere a lui i numeri.

    Questo solo per ovvie regolartià con gli altri lettori.
    grazie Olena...per ora ti tengo buono i numeri 7 e 85..spero che tu legga!!!!
    ciaooooooooo

    RispondiElimina
  9. Stavolta per caso sono entrata in tante pagine colarate e di buon gusto, pagine ricche di cultura di ogni genere organizzate con stile e precisione. Ho sbirciato qua e là e le immagini dei paesaggi con l'acqua che ha inserito sono bellissime, mi ha colpito in particolare canne al vento...ha immortalato il momento in maniera stupefacente tanto che mi dà l'impressione che i canneti si muovono per davvero, sarà un effetto ottico dovuto anche alla bravura nel ritrarre i monti e il cielo di combinazioni bluastri con livi tocchi di violetto?! Per il momento le faccio tanti complimenti, ritornerò sicuramente nei suoi spazi, soprattutto per vedere i ritratti...tutti molto apprezzabili e anche lei è fotogenica. Cordiali saluti.
    Nava G.
    Posso lasciare pure io due numeri o è aperto a tutti la partecipazione?
    se sì, avrei scelto il n.66 e il n.49

    RispondiElimina
  10. Carissima, una carrellata di opere molto calde e solari da ammirare beatamente con una bella tazza di cioccolata calda con panna spruzzata da cacao e accompagnata da due o tre paste.
    Un saluto caro Giuliana

    RispondiElimina
  11. Mi complimento con lei è di una bravura senza frontiere, riesce a dare vita e movimento a cose senza un'anima, colori e linee si combinano e tutto quanto prende vita, come in una poesia dove tutto diventa subito amore. Qua e là nei suoi spazi ho potuto godere estasiata della raffinatezza della sua arte, tutto quanto da lei creato è un ottima componente d'arredo di locali residenziali, commerciali, di svago e per concludere nei luoghi di cure come cliniche o case albergo di anziani...perchè evocherebbe in chi vi abita o in chi li frequenta una componente affettiva di sentimenti positivi e stimolanti. In casa mia i muri sono spogli tranne sopra al salotto dove c'è appeso un quadro a puzzle fatto dai miei figli è un ricordo affettivo, sicuramente con i suoi quadri l'atmosfera sarebbe differente. Chissà magari un giorno....
    Buonasera e auguri Amalia
    li lascio qui i numeri?
    46
    77

    RispondiElimina
  12. Sig Nava benvenuta o benvenuto allora!?
    Sono felice di averla qui tra queste pagine e tra l'arte di tanti artisti e la mia arte.
    Certo che può partecipare...ci mancherebbe!
    Il blog è aperto a tutti...ed allora ho preso nota dei suoi numeri e buona fortuna!
    grazie

    RispondiElimina
  13. Amalia ho tenuto l'anno scorso una mostra personale all'ospedale Manzoni di Lecco e non Le dico quanto i miei colori sono stati apprezzati!!!
    Non può tenere le case spoglie..lo sa che i quadri accompagnano la gioranta e respirano parte di noi..ma lo dico sul serio!
    Pensi che io dico sempre ai miei clienti, lo porti a cas, se vede che non la soddisfa me lo rende senza problemi..bene...non c'è stato mai nessuno che mi ha reso l'opera.
    Una volta appeso il quadro diventa parte integrante della casa.
    Lo chieda alle sue conoscenti...(che mi ha detto Lei) se non è così e se loro si disferebbero di un quadro che hanno appeso (e sa quanti ne hanno!!!).
    Bene..chissà..magari un giorno...per intanto buona fortuna,
    salutoni,
    Carla

    RispondiElimina
  14. olena e marco05/05/10, 20:53

    certo che voi donne quando vi prefissate un qualcosa siete stressanti al punto che uno deve accontentarvi subito.....che stress!!!!
    Carla i tuoi quadri sono di una pace unica, un piacere di un mondo perfetto dove riposarsi in tutta tranquillità.
    ciao ora vado a vedere la partita che è già iniziata, è un appuntamento importantissimo
    ciao Marco i numeri erano 75 e 40 se sono ancora liberi

    RispondiElimina
  15. ...Ok MARCO...buona partita.ciaooo
    (la sto vedendo anche io..sono appassionata interista ehehehe
    ciaoooo

    RispondiElimina
  16. Li trovo tutti stupendi!!!! Ovviamente mi sono scaricata le foto solo per potermele guardare spesso e le ho messe nel mio file dei "stra-preferiti"!!! credo che presto esaurirò tutte le parole di ammirazione del vocabolario!!!!! SEI GRANDE!!!

    RispondiElimina

Benvenuta/o. Lascia pure un commento, sarà molto gradito agli ospiti di questo spazio ed ovviamente anche alla sottoscritta. Grazie.