Traduttore

I miei blogs personali :

ENTRA NEL MIO SITO WWW.ARTECARLA.IT
-------------------
Ciao e benvenuti.
Mi chiamo Carla COLOMBO, sono una pittrice e scrivo di poesia, ma, poichè amo tanto l'arte , oltre al mio sito ed ai miei blogs che qui sotto vedete, ho aperto questa Galleria virtuale per dare spazio all'arte di altri artisti. A tutto il marzo 2017 hanno esposto la loro arte su queste pagine virtuali 100 artisti con diverse espressioni artistiche: pittura, scultura, poesia, musica, fotografia ed altro
..e per ora mi fermo qui con un caloroso saluto a tutti quanti. Contattatemi come e quando volete: arla_colombo@libero.it

Buona arte a tutti!

DESIDERI una recensione alla tua arte timbrata e firmata?

DESIDERI una recensione alla tua arte  timbrata e firmata?
Se desideri una recensione personale sulla tua pittura-scultura contattami e ti informerò di tutto. carla_colombo@libero.it oppure cliccando sul link sul lato destro di richiesta informazione

CARLA COLOMBO E LA TERZA EDIZIONE DI “PORTE APERTE” E’ consuetudine che l’artista Carla Colombo ogni due anni (ad anno pari) propone nel contesto del maggio imbersaghese “PORTE APERTE” mostra personale presso il proprio atelier sito a Sabbione di Imbersago,Via Brianza, n. 16 e lo fa anche quest’anno per la terza volta avvalendosi del patrocinio del comune di di Imbersago, la Pro-Loco Imbersago ed Anteas Lecco-Merate. E’ anche Sua consuetudine ospitare opere di altri artisti, in particolari scultori, come è stato per le passate edizioni con le opere di amici, come Antonio Guerra e Giuseppe Laini. Per questa edizione propone le creazioni in legno dell’amico Giuseppe Massironi di Sartirana-Merate. “Sarà anche questa volta una carrellata di cromie – afferma l’artista - eseguite principalmente con la tecnica olio a spatola. I soggetti saranno svariati esposti in questo mio angolo artistico della piccola realtà di paese, ma che è ormai conosciuta in tutte le regione d’Italia ed all’estero, merito soprattutto di internet e delle tante conoscenze in ambito artistico consolidate nel tempo a seguito di collaborazioni artistiche ed eventi che ho organizzato anche nella mia bottega”. Sono felice di avere con me le creazioni in legno dell’amico Giuseppe Massironi di Sartirana che daranno una marcia in più a questa nuova edizione di “Porte aperte” Una nuova personale dunque che manifesterà come sempre tanto entusiasmo nel trasmettere le emozioni che l’artista ci ha da tempo abituati ad ammirare nelle numerose mostre e concorsi alle quali partecipa in Italia ma anche all’estero. Quest’anno infatti, oltre alle varie mostre già effettuate ed in programma, (si possono visualizzare sul sito www.artecarla.it) sarà anche ospite in Belgio a Hainaut presso Le bois due Cazier dal 7 agosto al 9 settembre per un evento internazionale dedicato la tragedia di Marcinelle avvenuto appunto l’8 agosto del 1956 nella miniera di carbone. Impegnata su più fronti è lieta di annunciare anche l’uscita nel mese di dicembre della seconda silloge di poesie “Ogni giorno è un nuovo sole” e nel mese di marzo la silloge “Frammenti emozionali” poesie eseguite a più mani fra le tante conoscenze di facebook nuova esperienza che ha avuto molta partecipazione su web. La mostra resterà aperta ai visitatori con ingresso libero dal 5 al 11 maggio con i seguenti orari: -sabato dall 15 alle 19, domenica dalla 10 alle 12,30 – dalle15 alle19 e tutti i giorni feriali dalle 15,30 alle 18,00. L’atelier comunque è aperto tutto l’anno su appuntamento telefonico al 349 5509930 – carla_colombo@libero.it

martedì 16 marzo 2010

ALTRE SCULTORE - SOGGETTI VARI


La produzione di SANTO PAOLO è veramente notevole in qualità ma anche in quantità.
Eccone altre


Maternità
Pietra bianca della Turchia " Limeston"
dim 10x10x32.


Maternità con falchetto
pietra di Pece di Rausa




Affetto Materno
Bronzo a cera persa
-dim.cm.12x7x18,5 (1300 x 1733)



Maternità
 Bronzo a cera  persa
dim.cm.11x9x24 (1500 x 2000)



Affetto e pudore
legno di cipresso



Le amiche in attesa
legno riciclato













Vento forte
onice egiziano












Non so Voi, ma io sono incantatata...
queste figure mi catturano!!!

..e non finisce qui..

14 commenti:

  1. Buona sera,
    ho dato un'occhiata a queste opere postate...meritano sicuramente di essere riguardate con calma e tranquillità così da riuscire a cogliere ogni piccolo dettaglio che l'artista vuole comunicare. Momentaneamente Stim.mo M° Santo Paolo Guccione le formulo le mie congratulazione vivissime e le prometto che dopo essermi gustata in tutta quiete i suoi tanti capolavori, sperando di farle cosa gradita, le lascerò il mio umile pensiero.
    Buona notte!

    Simona

    RispondiElimina
  2. TANTE, TANTISSIME CONGRATULAZIONI MAESTRO!, LE SUE OPERE SONO DELLE SCULTURE-MESSAGGIO COLMI DI CONTENUTI UMANI. BELLEZZE UNICHE.
    AUGURI,
    MARIAROSA

    RispondiElimina
  3. Carissima Simona,Grazie attendo un suo giudizio ,franco,scietto,sincero, perchè debbono essere le opere a parlare astimolare,ad emozionare chi le osserva. Ancora Grazie. Un caro saluto Santo Paolo Guccione.

    RispondiElimina
  4. Maria Rosa, la ringrazio per il suo bel commento affettuoso delle mie opere.
    Un caro saluto Santo Paolo Guccione.

    RispondiElimina
  5. Simona...sto cercando di farVi ammirare pian piano le opere di Santo Paolo...giusto per assaporarle nella loro pienezza.
    Non voglio che si tralasci nulla di questi splendori.
    Ciaooo

    RispondiElimina
  6. Stupendo MariaRosa La vedo sempre molto attenta...a queste personali on-line degli artisti che propongo.
    Il maestro Guccione straripa di bravura.
    grazie..e torni a vedere altri interessanti lavori.

    RispondiElimina
  7. E' sempre bello seguire i lavori di un artista, perchè riesci a imparare qualcosa di nuovo e senza accorgerti apprezzi anche l'oggetto che a prima vista credi non serva a nulla...sono rimasto stupito "piacevolmente" dell'opera intitolata LE AMICHE IN ATTESA..chi avrebbe mai detto che con dei pezzetti di legno riciclato si poteva realizzare questa meraviglia?
    Davvero molto bravo maestro Guccione!, i miei complimenti.

    Carlo Negri

    RispondiElimina
  8. Eg. Carlo Negri, mi fa molto piacere che sia rimasto stupito dall'opera " Le Amiche in Attesa"
    Io osservo tutto quello che si trova nella mia strada, dalle discariche delle aziende alle discariche pubbliche, perchè le persone buttano di tutto, questi due pezzi di legno non erano altro che una parte di un lettino, appena li ho visti ho subito visto l'opera e li ho presi immediatamente. Anche con la parte della testiera del letto ho realizzato un'altra opera che si intitola le amiche, anche questa molto interessante. La ringrazio per l'apprezzamento. Con tanta stima Santo paolo Guccione.

    RispondiElimina
  9. Sono felicissima di aver dato visibilità delle opere di Santo Paolo ai lettori di questo mio blog e sono felice che Santo Paolo abbia un contatto direttissimo con tutti Voi.
    Grazie a Voi tutti...carissimi!

    RispondiElimina
  10. ogni complimento può SEMBRARE SCONTATO per un artista che ha un curriculum chilometrico ;ma le sue opere sono davvero molto interessanti.Di questo gruppo quella che prediligo è"affetto materno"Congratulazioni Maestro

    RispondiElimina
  11. La ringrazio Graziella , per l'attenzione ed il commento alle mie opere. Per curriculum sa dopo quasi 50 anni di attività deve essere chilometrico, anzi io per un certo periodo non ho fatto molte mostre personali e non ho partecipato a collettive e concorsi, però continuavo a lavorare.

    Un caro saluto
    Santo paolo Guccione

    RispondiElimina
  12. ciaooo Graziella...bello leggerti ancora qui. (Santo Paolo...Graziella è l'artista Carletti che ho inserito qualche settimana fa sul blog).
    un bacione.ciaooo

    RispondiElimina
  13. Stupende tutte le maternità e in particolare affetto materno!!! poi tutte le altre stimolano una nuova curiosità...alla mia osservazione richiedono maggior approfondimento! Complimenti, lei è certamente un grande scultore che trasmette anche emozioni sconosciute!!!

    RispondiElimina
  14. Carissima marina, le maternità sono il mio tema predominante nelle mie opere, perchè per me , i figli per una madre rimangono sempre dei bambini anche quando crescono, si sposano evanno a vivere lontano,per una madre ,il cordone ombelicare non si stacca mai , rimangono un tutt'uno madre e figlio sempre assieme. Grazie per il suo commento.

    Un abbraccio Santo Paolo Guccione

    RispondiElimina

Benvenuta/o. Lascia pure un commento, sarà molto gradito agli ospiti di questo spazio ed ovviamente anche alla sottoscritta. Grazie.