Traduttore

Se vuoi vedere le mie opere visita il mio sito :

I miei blogs personali :

ENTRA NEL MIO SITO WWW.ARTECARLA.IT
-------------------
Ciao e benvenuti.
Mi chiamo Carla COLOMBO, sono una pittrice e scrivo di poesia, ma, poichè amo tanto l'arte , oltre al mio sito ed ai miei blogs che qui sotto vedete, ho aperto questa Galleria virtuale per dare spazio all'arte di altri artisti. A tutto il marzo 2017 hanno esposto la loro arte su queste pagine virtuali 100 artisti con diverse espressioni artistiche: pittura, scultura, poesia, musica, fotografia ed altro
..e per ora mi fermo qui con un caloroso saluto a tutti quanti. Contattatemi come e quando volete: arla_colombo@libero.it

Buona arte a tutti!

DESIDERI una recensione alla tua arte timbrata e firmata?

DESIDERI una recensione alla tua arte  timbrata e firmata?
Se desideri una recensione personale sulla tua pittura-scultura contattami e ti informerò di tutto. carla_colombo@libero.it oppure cliccando sul link sul lato destro di richiesta informazione

giovedì 29 ottobre 2015

La passione dello scrivere di Romeo Aracri


30 novembre 2015 - RINGRAZIAMENTO DI ROMEO ARACRI ALLA PERSONALE 

Si conclude questa vetrina virtuale sulle mie poesie e mi sento in dovere ,ma anche con molto piacere, di ringraziare tutti quanti sono intervenuti. Ho molto apprezzato i vostri commenti e le vostre considerazioni e non vi nascondo che per me saranno tutti motivo di riflessione per quello che andròa concretizzare nei prossimi mesi. Per anni questi versi sono stati chiusi in un cassetto e lo sarebbero stati ancora se questo evento non si fosse verificato .Ho infatti accettato l’invito dell’amica Carla per sottopormi al vostro giudizio ,al giudizio di persone che non conoscevano questo aspetto di me e che quindi hanno potuto valutare il valore dei miei scritti in assoluta serenità di spirito. Ho cosi scoperto anche io alcuni lati delle mie poesie che solo chi le legge sa evidenziare perche’ colpiscono le loro emotività e il vostro contRibuto in questo senso e’ stato grandissimo e vi ringrazio ancora. Non scendo nelle analisi delle composizIoni in quanto credo che la poesia ha un solo fine :raggiungere l’anima nei suoi angoli nascosti. Chi scrive versi lo fa soprattutto per liberare le sue emozioni e se poi riesce scrivendo a smuovere quelle stesse emozioni in chi le legge ha raggiunto il punto piu’ alto. Voi con le vostre considerazioni mi hanno fatto raggiungere un punto che per me e’ gia’ moltissimo e non penso che sia il punto piu’ in alto ma il solo fatto di aver ricevuto da amici e amiche seppur virtuali il vostro consenso mi riempie di una soddisfazione intima indescrivibile. Ringrazio in particolare anche gli amici artisti che hanno prestato le loro opere per accompagnare le mie poesie rendendo ancora piu dolce questo spazio e rendendo piu’ luminoso il percorso dei miei versi. Li ringrazio di cuore per aver confermato che un rapporto virtuale certo puo’ essere un rapporto vero,sincero,corrisposto.In questi anni infatti tanti sono stati i punti di contatto artistici che io credo hanno approfondito il senso del’arte e ha ha procurato ,a me certamente, una crescita culturale.Infine ma non per ultima,ringrazio l’amica Carla Colombo che si e’ caricato il peso di allestire questa vetrina e che considero una vera mecenate dell’arte.Conosco da anni il suo impegno artistico e la sua pittura a cui ho dedicato alcune mie riflessioni ma conosco soprattutto la sua grande disponibiità a far conoscere artisti che per vari motivi mai apparirebbero su questo spazio.Lei lo fa da anni strappandoli a volte alla loro pigrizia,a volte alla loro inesperienza tecnologica,a volte al loro stesso disfattismo, per farli emergere nel mare grande dell’arte. Percio’ le dico mille volte grazie per l’invito che mi ha fatto e per il lavoro che da sola ha prodotto per allestire questo evento che mi gratifica molto e a lei andrà il merito in grande parte, se queste composizioni avranno un seguito in stampa. Rinnovo a tutti il mio ringraziamento e concludiamo questa vetrina proprio nel giorno del mio compleanno: 30 novembre…..vi risparmio gli anni che sono molti!Considero quindi i vostri commentii come un regalo di compleanno e mai regalo per me fu piu’ bello e piu’ gradito .Grazie di cuore a tutti!

----------------------------------------

Sono onorata di essere finalmente riuscita a portare sulla mia galleria virtuale l'affascinante scrivere di una persona che ammiro moltissimo e che da anni ruba alla Sua professione di medico parte del Suo  tempo per recensire le mie opere.
Lo fa con me  come  con tanti altri bravi artisti, che ho cercato qui di raggruppare chiedendo loro in prestito l'immagine di una loro opera ad accompagnamento di una poesia, non necessariamente pertinente alla poesia stessa. Molti di questi artisti  hanno anche loro avuto nel tempo una personale mostra su questa galleria virtuale (basta cliccare sul loro nome a destra dell'home)
Per quel che mi riguarda (ma credo che lo possano confermano tutti coloro che hanno avuto un Suo scritto) racconta delle mie opere  cesellando ogni mia espressione artistica con le Sue parole che è musica di accompagnamento alla visione, musica melodiosa ed armoniosa che  spesso meraviglia anche me, perchè io stessa, nonostante ci metta il cuore in ciò che dipingo, non sempre riesco a percepire alla visione ciò che lui invece riesce ad estrapolare in emozioni.
Entra  "dentro" il quadro, tanto che in alcuni casi  è riuscito a trovare anche figure appena accennate in paesaggi che sono fuoriuscite dall'amalgama dei colori. 
Per chi mi segue da tempo sa di chi sto parlando, poichè avrà avuto modo di leggere le sue letture che spesso accompagnano le mie opere e che posto regolarmente sul blog personale, ma che poi diventano dei veri  documenti che consegno insieme all'opera eventualmente prescelta.
Non è avvezzo alla pubblicazione delle Sue liriche e dei  Suoi racconti che nel tempo sono diventati tantissssssimi. Qui ho raggruppato solo testi poetici scritti in diversi anni, cercando di limitarne il numero, ma Vi invito a prendere un po' di tempo perchè in realtà non sono pochi e leggerli solo una volta,  secondo me, è limitativo.
A lavoro concluso convengo che è diventata una personale "corposa" , con un sorriso, mi auguro che che riusciate ad arrivare fino alla fine con la lettura delle poesie  e la visione delle opere degli amici, che, spero, di non aver tralasciato nessuno, ma nel caso non è stata certamente cosa voluta.
Per  il numero elevato di artisti recensiti, il numero delle poesie è aumentato e spero che qualche precedente poeta qui ospitato  non mi bacchetti!  ... ma ormai è fatta!!!

Ed ora la dico ... alla "terribile Barbara D'Urso" ...
PER VOI...E SOLO PER VOI  in esclusiva e per la SUA PRIMA VOLTA : :-))))

L'APPASSIONANTE SCRITTURA 
DEL DOTT. ROMEO ARACRI 
qui sotto a FIRENZE, piazza della Signoria

breve biografia 

Romeo Aracri  è un medico di famiglia che svolge da moltissimi anni la sua professione in un paesino del profondo sud dove ritrova i suoi elementi naturali  che costituiscono il suo mondo reale-fantastico.
Dopo un lungo impegno in politica e nel sindacato dei medici, dove ha ricoperto incarichi istituzionali di un certo rilievo, ha abbandonato l’impegno sociale per dedicarsi completamente alla professione che non aveva mai abbandonato. 
La sua dedizione al lavoro gli ha permesso di  scoprire lati umani che hanno costituito il nerbo di alcuni racconti pubblicati su alcune riviste specializzate. 
Ha svolto anche il lavoro di corrispondente locale di un giornale meridionale, ha collaborato a riviste di cultura generale dove ha riscoperto il gusto per la scrittura e soprattutto per la poesia. 
Si interessa  di arte, in particolare di pittura, dedicando agli amici pittori le sue valutazioni che in fondo sono quelle di un appassionato non certo di un critico.  
Avviandosi ormai alla fine della sua attività professionale ha deciso di stampare il materiale che ha accumulato negli anni a cominciare proprio dalle poesie. La pubblicazione vedrà la luce alla fine dell’anno e per questo ha deciso di anticipare alcune sue composizioni su questo spazio per raccogliere le sensazioni degli amici che vorranno esprimerle liberamente e senza pregiudizi di alcun genere.
Tiene solo a precisare che le sue poesie sono solo le sue emozioni  vissute e che non seguono una corrente o uno stile lirico particolare, ma solo e soltanto la sua intima sensibilità.
a San Pietroburgo - visita all' Ermitage con l'opera del grande Matisse

Aggiunge Romeo:
ho dimenticato di dire questo: le mie poesie sono accompagnate dalle opere di Carla e di tanti altri artisti che ammiro da sempre e che ringrazio per avermele "prestate"dietro richiesta della stessa Carla.


ALCUNE POESIE SCRITTE

IN DIVERSI ANNI
Come sopra comunicato le poesie sono accompagnate da immagini regalate da amici artisti con la premessa che non necessariamente l'opera è pertinente alla poesia stessa.



Silenzio - olio su tela - cm. 30x60 di CARLA COLOMBO
(opera scelta direttamente da Romeo)

OLTRE IL SILENZIO

Oltre il silenzio
creato con il ricordo
dei miei giorni più felici,
fin dove l’angoscia
sale messaggera di follia
e il sentimento è trattenuto
per paura che si perda in solitudine,
la mente spazia incontenibile.

“T’amo!” Un grido buttato li
per frantumare indistinte
file di giovani donne
dal volto di sfinge.
E c’è come una pioggia di pensieri
che scioglie il cuore
in un lamento antico.

Si rivivono cosi
Fughe in vicoli bui,
ansie amiche
mutate in tiepidi sorrisi,
giorni lontani ma nitidi
come fresche albe
che fanno gridare:
“Come sei bella!”

Oltre il silenzio t’amo.

Romeo Aracri 


"Tulipani"- olio su tela - dim. cm. 40x50 - anno 2010 - di EMANUELA TERRAGNOLI 

COLTIVO TULIPANI

Sarebbe stato bello
navigare oltre la risacca
del tempo ingenuo
e su un veliero
catturare il vento
della nostra illusione.
Nemmeno questa pioggia
fine come i ricordi
e livida come
le tue parole
sa  cancellare le macchie
della mia anima.
Io abito lontano
ormai
e coltivo tulipani neri
dentro  i vasi rotti
della memoria.

Romeo Aracri 


Narciso - disegno di MARINA SALOMONE con sfondo acquerellato di CARLA COLOMBO
(collaborazione artistica a seguito illustrazione testi 
di ANTONINO SALOMONE-padre di Marina-

COME LA NOTTE

Come la notte si dilata
la mia mano
sul tuo volto di certezze
e ti ruba la vita
al di la del nostro andare.
Io non sono corpo
che assetato vaga
ma pensiero amante
che rinnova la sua freschezza.
Il percorso ho cancellato
per non più ritornare
e di altra acqua
cerco la sorgente.
Ho visto l'alba
aprirsi come un narciso
e diventare il dove
che non trovo
oltre il confine
del tuo sguardo.
Romeo Aracri


Mare in burrasca, olio a spatola su tela - dim. cm. 28x30 di TEREZINA RADOVANI

ESSENZA

Sono essenza pura
di sentimento
lambita dalla tua onda
che invano ritorna
nel silenzio acuto del mio grido.
Puoi passarmi attraverso
ma non lascerai traccia.
Io sono il battito d’ali nel vento
e se non ritorno
è solo perché
aspetto il buio
delle mie notti bianche.
E' la tua anima
che s'incarna
nel mio sentirti
dentro lacerante
e mi riconosco
nell'accogliente
nudità del mio essere. 

Romeo Aracri 


Sirena partenopea - scultura di MASSIMO PACILIO 

IO NO

Io non sono come tu mi vuoi.
Io sono il crotalo
che divora l’attimo,
il rancore scritto
su un petalo di rosa.
Che pretendi da me.
Io sono quello
che mi hai fatto diventare.
Mi nutro di risentimento
e intreccio origami
di veleno distillato.
Forse credevi
che sarei stato buono
a vivere di incubi
e tentare un ritorno
cosparso di cenere.
Io no!
Io vivo di odio
e di vendette curate
nel dettaglio
e la mia guerra
fino alla fine nutro.
Io non sono come tu mi vuoi.

Romeo Aracri 


... e la favola continua - olio a spatola su tela . dim. cm. 50x50 di CARLA COLOMBO 

TI ASPETTAVO
  
Ti aspettavo stasera
sotto il  glicine fiorito
del tuo balcone.
Ti aspettavo stasera
e portavo i miei versi
da cantare insieme.
Ti aspettavo stasera
con i miei sogni infranti
dalla pioggia
delle mie lacrime
tra spirale di nebbia,
tele strappate 
a unghie di sangue 
e corpi di fuoco
nelle lenzuola di vento.
Ti aspettavo stasera
nel buoi della notte, 
ti aspettavo cuore mio
ferito, pulsante, libero
e incatenato
per struggerti ancora
nell'ossessione
della mia follia.
                                
Romeo Aracri



Estate - olio su tela - dim. cm. 100x100 di ANILA CICCONE

TRASCINO

Trascino negli occhi
prati di silenzi
dove scorrono torrenti d’infinito
 pieni delle mie malinconie.
Non torno sui miei passi
e  piena di foglie secche
ho la memoria.
Se domani
dovessi ripensarci
mi fermerà l’orgoglio
intriso di rancore.
Cancello ogni giorno
le tracce sul sentiero
e mi nascondo
alle nuvole che da te
sanno tornare.
Trascino negli occhi
storie che non sono mie.
Io appartengo al sogno
e sempre  mi dissolvo
in ogni alba.

Romeo Aracri 


Lontano dagli occhi,lontano dal cuore -  grafite su carta - di BRUNO PAGLIARULO

ALTERNANZE

Io qui attendo le tue mani
tra scampoli di silenzio
e sgualcite emozioni.
Ho solo da recuperare
il mio cuore caduto
in un pozzo di pensieri
annodati con le lacrime
di sale e vuote parole.
Vorrei attraversare ora
l’immenso dei tuoi occhi
per perdermi come la notte
nel cupo sogno di un amore
bugiardo e sensuale
che questo cuore
ancora innamorato
cerca nel pozzo
dei miei inganni.

Romeo Aracri


Provenza, olio su tela - di LAURA TEDESCHI 

RICORDO

Ricordo la tua casa
e il vento di settembre
su i  vetri delle finestre
e il rumore del mare.
Ricordo il sapore
di salsedine
su un bicchiere di vodka
e le rughe del tuo viso
a disegnare un sorriso.
Non ricordo quando me ne andai
ma ricordo che ti ricordai
di un treno che partiva
e io che scendevo
una fermata prima.
Nella stratificazione
del ricordo mi ritorna
il tuo silenzio
e il profumo dell’orchidea
che ti portai.
Ricordati
ogni tanto
di metterci  l’acqua.

 Romeo Aracri 


Altre città - olio a spatola su tavola - dim. cm. 20x40  di ALESSANDRO CREMONINI

ASSENZA

Che tu ritorni un giorno
io nemmeno lo penso ormai.
Si romperebbe il volo
della mia fantasia
e non più sazio sarei
di questa assenza
che tutto mi riempie.
E se anche tornassi
io non ti parlerei
e continuerei ancora
a sognare.
Mai avrei creduto
che la tua assenza
sarebbe stata più forte
di ogni tua presenza.
E  sempre per me
tu sarai la storia
di una che va
non più
di una che torna.
Ho fermato il tempo
ma tu non arrivi.

Romeo Aracri


Reincarnazione - radice di ulivo  di SANTO PAOLO GUCCIONE 

LASCIAMI ALMENO

Di te qualcosa ancora
rimane immutabile
nella successione
dei giorni vuoti.
Della tua favola d'amore
rimane quel tanto
che riempie la vita.

E ti rubo frammenti
meravigliosi dei tuoi giorni
in un respiro dolcissimo
che teneramente avvolge
un sentimento d’amore
maledetto e bello.

Potessi scambiare
questi pomeriggi vuoti
per un attimo domani con te.
Ho tanto amore ancora
da soffocarti.

Lasciami almeno questo poco,
perchè possa darti il mio tutto:
Lasciami almeno il tuo odio
perchè possa dirti: ti amo.
Lascia almeno
che il mio cuore sia libero
perchè possa riamarti ancora.

Romeo Aracri 


Raccontami timida luna - tecnica mista su tela - dim. cm. 50x70 di CARLA COLOMBO

LUNA BUGIARDA

Mente la luna ogni notte
a chi sogna nel suo raggio
e io che aspettavo la notte
e  rincorrevo ombre
ora come un licantropo
aspetto  al varco
chi ancora si illude.
E canto il nulla
con le spalle rivolte
alla luna.
Ti lascio i miei tramonti
a vegliare
sulla tua favola,
candida come il latte
che ancora mi nutre.
E gli occhi di un bimbo
penetra la luna
e fiori sbocciano
dalla sua bocca.

Romeo Aracri 



Delusa - acrilico su tela spessorata - dim. cm. 50x70 di PASQUALE GRANDE 

LE DONNE

Le donne sono il mistero
che hai creduto di sapere
quando non hai capito nulla.
Le donne vanno da sole
ma hanno un grande amore nel cuore       
e seppure amano mille uomini
non tradiscono mai.

Le donne amano piano
medicando le tue ferite
e non fasciano mai
le loro piaghe sanguinanti.
Le donne ballano il tango
e sognano il valzer
per non staccarsi mai,
 legate ad un amore
con  il filo di uno sguardo
che ha trafitto le tue pupille
e accecato il tuo cuore.

Le donne hanno pensieri
che volano di notte
e che ti raggiungono
nel buio della tua incoerenza
quando chiedi l’amore
che non hai mai dato.
Le donne sanno ritornare
a raccogliere la tua ipocrisia
non per pietà o bisogno
ma perché sanno solo
amare davvero
senza dipingersi il viso
che sa di acqua di sorgente.

Le donne sanno perdonare,
sanno dimenticare
sanno cambiare
anche quando ricordano
e ti sorridono per farti stare bene
nella tua ingenua certezza
di aver saputo ingannare.
Le donne sanno solo dire
infinite parole d’amore
e sanno solo pensare
a nuove forme di passione
per stupirti,per prenderti,
per darti la vita che cerchi
nella tua esitante
emozione incompresa.

Le donne vere amano sempre
e non lasciano mai,
si fanno lasciare
per non ferirti
e quando dicono addio
lo dicono con un bacio
che ti fa sentire il fiele
del tuo amore bugiardo
che tutto ha bruciato
nello spazio di un addio.

Romeo Aracri  


Un mare di colore - olio a spatola su cartone telato - dim. cm. 20x32 di MARIO SELLONI

NON A TE APPARTENGO

Non a te appartengo.
Io viaggio su un vascello senza vele
e  dove vuole il vento mi porta.
Se nulla ti dissi
è perché  non avevo parole
che tutte le avevo sprecate.
E  ora ci scriviamo lettere uguali
che scambiare potremmo
e sorprenderci  lo stesso.
Non a te appartengo.
Perché dirti del dolore sofferto
in un silenzio indecente
nella cornice del tuo orgoglio.
E mi manchi il tanto
da rendere dolce
i graffi del ricordo.
 Se mai tornasse
           l'assopita voglia di ritrovarci           
vorrei che fosse mentre dormo.
Perché di un amore che a te pesa
solo io lo sento.
Non a te appartengo.
E mi lasci qui
ad abitare la notte.

Romeo Aracri



Il roseto nel vaso - acquarello su carta cotonata 300 gr - di ADELAIDE BONFANTI 

ELLISSI

Adesso nulla ti parla di me
e si può fingere che nulla
 sia accaduto e ascoltare
il vento senza malinconie.
A dimenticare basta poco
come recidere il fiore
che coltivasti sulla finestra.
Non mi fa paura
l’immensità del dolore
ma il tuo silenzio di pietra.
Se tornassi ora
il caffè  e’ ancora caldo,
ma ti vorrei senza limiti
e senza contare i minuti.
Ho lasciato la porta aperta.
Quando te ne andrai
non fare rumore
cosi che io m’illuda
che rimani a dormire.
E’ il gelo dell’inverno
che mi desta
ed è il tuo ricordo
che circola nel mio sangue
a ripetere l’ellissi
della follia.

Romeo Aracri


Natura morta - olio su tela - dim. cm. 50x70 - di FEDERICO LAMPA 

NON CHIESI MAI

Non chiesi mai
che senso avevano
i nostri giochi innocenti.
A che serviva
fissare una meta
per i nostri interminabili sogni.
Era il vento
a portarci l’odore
delle arance mature
e suoni e canzoni.

Una volta quel balcone
a quest’ora era aperto
ai facili sogni nati
dalle finestre di casa mia.
Oggi serrate ha le porte
e s’infrangono
sul legno e sui vetri
i sogni,
se ancora ne nascono.

E ritorna nostalgico
l’odore delle arance mature.  

Romeo Aracri


Incredibile Amore - tecnica mista su tela - cm. 50x40 di CARLA COLOMBO 

INQUIETUDINE

A me bastava ascoltarti
mentre parlavi d'amore
per sentirti viva dentro di me
e tu volevi toccare
pianeti sconosciuti.

Mi riusciva di seguirti
quando facevi nascere in me
l'inquietudine di catturarti
in cerchi di luce.
Vortici d'ansia lacerante
che allungavano la mia sete
per gustare di più il regriferio
di ritrovarti dietro l'albero.

Allora non capivo
ciò che mi regalavi
in quelle risa di cristallo.
Ed era la tua vita.

Ti volevo inquietudine.
Ti offri ora scoppiandomi
negli occhi e nella mente
per farmi rincorrere
galassie sconosciute
e senza voglia di toccarle.

Romeo Aracri 


Limoni con uva - olio su tela - dim. cm. 30x40 - di OLENA KHUDOLEY 

SENSAZIONE

Le foglie di limone
sanno del veleno dell’oleandro
e tu rimani impigliata
come una nuvola rosa
nei  suoi rami  nudi d’inverno.
Tutto riprende
al passaggio del vento
e distilla gocce di ricordi
sui narcisi gialli appassiti
l’origami fragile
di una storia irraccontabile.
Se mai mi mandassi
una carezza
la coglierò girandomi
sulla guancia umida
o la coglierà l’albatros
che aspetta l’attimo
per cogliere il vento.

Romeo Aracri



Indomita Eva - olio su tela - dim. cm. 50x70 - di ADELE D'ETTORRE 

TEOREMA

Nudo mi sono offerto
con tutte le mie debolezze
che solo tu conosci.
Ti ho lasciata fare
quando mi sezionavi
con le tue manie
di esplorare la mia mente.
E credevi di sapere tutto di me,
anche quello che io non so.
Hai trovato luoghi sconosciuti
e analizzato a modo tuo
i miei vissuti e ricomposto
i tuoi dubbi e le tue certezze.
Cosi hai formulato le tue alchimie,
ipotizzato le tue teorie
e postulato le tue conclusioni.
Adesso l’aroma del caffè
ti pone altri dubbi
e dissolve le tue certezze.
E ritorni a ipotizzare
nuovi  teoremi
mentre
di me ti rimane
solo il calcolo sbagliato
sulla calcolatrice
della tua irrequietezza.

Romeo Aracri


Spiegami perchè... - scatto fotografico elaborato di ALESSANDRA TRISCHITTA 

SE TRA NOI

Se tra noi un' ombra resta
non è quella dell’indifferenza
ma quella che protegge
dalla luce lo sguardo di chi ama.
E mi allontano verso l’infinito
invisibile delle stanze vuote
della mia fanciullezza
dove sfogliavo i libri
che oggi cenere sono.
A mendicare sorrisi
non sono abituato
eppure tu nell’azzurro
lasci i tuoi sorrisi.
Oggi perfino le nuvole
sanno che l’odio
non vive a lungo
e nella penombra
del primo mattino
raccolgo il vetro rotto
e pezzi di lettere mai scritte. 

Romeo Aracri



DEDICATO A FRANCAVILLA ANGITOLA (VV) 
(paese natìo  di Romeo Aracri)
(immagini prelevate da web)



















I RAGAZZI  DEL MIO PAESE    
(tratto da web : opera di Leonid Afremov, uno dei pittori preferiti di Romeo Aracri, ma non solo a lui) 

I ragazzi al mio paese
si baciano teneramente
lungo il viale del Drago.
Timori non hanno
dello sguardo della gente
sotto l’ombra complice
dei pioppi antichi
o sulle panchine arrugginite.
Fieri  e belli sono
della loro spavalda incoscienza
che rompe l’architrave
dell’inutile  ipocrisia.


I ragazzi del mio paese
restano a gruppi
sdraiati sull'erba di rugida
sotto le querce di Quaranta.
Aspettano l'alba
e paura non hanno della notte.
Sicuri vanno
della loro dolce purezza
e nessuno mai
riuscirà a ferirli
nella luminosa solitudine
della loro ellenica genia.

I ragazzi del mio paese
si tengono per mano
tra i Ruderi del tempo
e all’ombra dei salici
dietro la piazza.
Hanno sogni infiniti
come il loro sguardo
che attraversa le nuvole
nell’acre caligine 
dei pomeriggi senza fine.
Canzoni vibrano
che arrivano al cuore
e pulsano d’amore
come la loro giovinezza.

I ragazzi del mio paese
si attardano stancamente
tra le Rughe, a Pendino
o sui gradini delle chiese.
Vivono l’ansia dell’attesa
e si perdono nei campi
di grano maturo
a raccogliere papaveri
rossi come i loro cuori.
Libertari sono
e si contagiano di fantasia
aggrappati ai rami
dei ciliegi sanguigni.

I ragazzi del mio paese
camminano lentamente
abbracciati ai loro occhi
lungo il Corso
e si fermano  distratti
alla balconata sopra i Luchi
a immaginare il futuro.   
Di viaggi conversano
e disegnano linee d’azzurro
per tracciare speranze
e sfidare la sorte nel vento
che scompiglia i capelli.
Coraggio hanno di sognare
senza recidere le loro radici
e osano l’impossibile
 frantumando le stelle
con la grande  bellezza
della loro innocenza.

Romeo Aracri 

una piccolo omaggio anche a Pizzo - (mi piace troppo questa foto) 
da web (se si identifica l'autore lo cito con piacere)


un mio personale omaggio artistico   ai ruderi di Francavilla Angitola VV
 tratto da uno scatto fotografico di Franco Torchia 



opera: Aria di Priamavera ai "Ruderi" (Francavilla Angitola) - olio su tela - 
dim. cm. 80x60 - anno 2015 di Carla Colombo 


contatto di Romeo Aracri
romeo.aracri@tiscali.it



ed inoltre giusto per non "farci mancare nulla" 
PER IL 30 NOVEMBRE A ROMEO ARACRI 
a u g u r o 




ed alle mie amiche artiste ed ai miei amici artisti, 
con i quali ho contatti da molti anni e che con molta disponibilità mi hanno dato la possibilità di prelevare le loro opere ad arricchimento delle poesie di Romeo Aracri.

- ADELAIDE BONFANTI
- ADELE D'ETTORRE
- ALESSANDRA TRISCHITTA
- ALESSANDRO CREMONINI
- ANILA CICCONE 
- BRUNO PAGLIARULO
- EMANUELA TERRAGNOLI 
- FEDERICO LAMPA
- LAURA TEDESCHI 
- MARIO SELLONI
- MARINA SALOMONE 
- MASSIMO PACILIO 
- OLENA KHUDOLEY
- PASQUALE GRANDE
- SANTO PAOLO GUCCIONE
- TEREZINA PADOVANI



Ed ora..MI FERMO QUI... lascio a Voi qualsiasi commento... che ovviamente sarà più che gradito da me, ma soprattutto da Romeo Aracri come lui stesso ha citato sopra. 
PRONTI PARTENZA VIAAAAAA !!! 



203 commenti:

  1. Carissima Amica Carla, sono felicissimo che tu abbia presentato nel tuo blog, le poesie del nostro.Amico, Romeo Aracri .. Ho letto tutto ad un fiato le poesie pubblicate e non ti nascondo che mi sono commosso, tantissimo, conoscevo qualche poesia di Romeo da lui pubblicata su fb, ma quì ho potuto apprezzare i suoi sentimenti, per il bello, per il nostro sud intriso dagli insegnamenti dei nostri avi e colonizzatori Greci, da cui abbiamo ereditato la passione per l'Arte, la poesia , l'amore per la famiglia è la nostra terra. Un grande abbraccio a te e al nostro caro Amico Romeo .

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono felice di leggerti Santo Paolo e ti ringrazio ancora ufficialmente per avermi concesso la tua bellissima scultura per "accompagnare" una poesia di Romeo che trovo superba.
      UN caro saluto ed a presto. ciaooo

      Elimina
    2. Carla anchio sono felice, e colgo loccasione per ringraziare te e Romeo per aver voluto una mia opera per accompagnare una sua poesia. Romeo ha scritto una critica molto accurata su questa opera, leggendo nei minimi particolari e carpito in maniera straordinaria i miei sentimenti che provavo , durante la realizzazione. Romeo è un attento osservatore ed estimatore delle mie opere e io gli sono grato per le varie recenzioni che ha scritto su varie opere. Lo scorso Settembre 2014 al mio ritorno da Greccio, ho avuto il piacere di incontrarlo e passare una giornata con lui, spero che ci siano altri incontri. Un abbraccio a te e Romeo.

      Elimina
    3. Caro Santo Paolo, ti ringrazio per le belle parole che mi dedichi. Io mi onoro della tua amicizia e ho apprezzato la tua arte che mi ha sempre lasciato tracce indelebili nell'animo. Hai ragione....le nostre comuni radici ci spingono a solcare i mari del sogno e dell'arte. Io lo faccio con i miei versi tu con le bellissime sculture ma insieme rinnoviamo un mito .Un abbraccio affettuoso.

      Elimina
  2. Massimiliana Pieri31/10/15, 16:06

    Complimenti per le opere d'arte di Carla e le bellissime poesie di Romeo, due persone splendide e talentuose, dove sprigionano la fantasia con naturalezza e umana saggezza. Brillanti e sempre attenti nel preservare la nobile umanità, dando il meglio di sè a questo mondo triste e vuoto. Grazie a loro tutto si colora di magia e armonia. Siete fantastici e vi stimo moltissimo. Un forte abbraccio ad entrambi. Massimiliana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao Massi...ma che brava..sei già passata!
      Grazie molte per i tuoi complimenti (troppi per ciò che mi riguarda).
      Le opere qui esposte sono di tanti bravi artisti amiche ed amici che mi hanno regalato una loro immagine. Sono tra l'altro artisti che Romeo in qualche modo ha recensito o stilato alcune letture di loro opere.
      Grazie ancora carissima

      Elimina
    2. Grazie Massi. Le opere di tanti artisti e soprattutto della padrona di casa Carla, che ringrazio per il bellissimo lavoro che ha fatto, danno luminosita' alle mie poesie a volte non proprio "leggere". Devo dire che la scelta di associare ai versi un opera di un artista amico si e' rivelata azzeccata .E' questo sai bene di chi e' il merito. Io non avrei avuto certamente lo stesso gusto. Un saluto e grazie per l'apprezzamento.

      Elimina
    3. Massimiliana Pieri31/10/15, 21:46

      Non sono mai troppi i complimenti quando si meritano.
      Mi scuso per gli artisti che non ho citato, lo faccio ora: bravissimi tutti. Complimenti!
      Ho letto le poesie, molto intense, toccano il cuore.

      Elimina
  3. Bellissima unione tra i capolavori della Signora Carla e le bellissime poesie di Romeo.Un unione vincente e perfetta.
    Fabio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Fabio ..le opere non sono tutte mie...(eppure credo di averlo ben speficificato) - Grazie mille per la visita.

      Elimina
    2. Grazie Fabio per esserti affacciato anche tu in questa bella vetrina .A presto e un saluto ai tuoi.

      Elimina
  4. .. ciao Carla .. .. immaginavo che prima o poi avresti portato nel tuo blog il bravo Romeo con le sue splendide poesie che ho letto..(non tutte quindi conto di fare un'altra visita) e apprezzato con piacere, la sua sensibilità e il suo attento osservare non puo passare inosservato. L'arte è nel suo DNA e traspare oltre che nei suoi lavori anche nelle recensioni che ci regala per i nostri dipinti per il quale sento di ringraziare. Un in bocca al lupo a Romeo e un abbraccio a te Carla per la tua bravura nell'ospitare tanti e variegati artisti....!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Mario. Effettivamente gli inviti di Carla sono....datati e solo la mia ritrosia ha voluto che si arrivasse solo ora a presentare questa mostra virtuale che per me e' semplicemente meravigliosa. Ti ringrazio per i tuoi giudizi nei miei confronti che so vengono da un cuore nobile che si riflette in una espressione d' arte che ammiro molto.Ma qui dico cose che gia' sai.....un saluto caro.

      Elimina
    2. Eh si...ce l'ho fatta! Mancava in questa mia carrellata di ormai 100 artisti proposti. Grazie per la tua opera Mario, sempre molto caro! Ciaoo e buona domenica

      Elimina
  5. da Facebook : Brigida Maione
    io vado matta per la poesia vi faccio i miei migliori auguri per il lavoro
    dicendo due delle mie parole
    quando siete felici
    gurdate
    in fondo al vostro cuore
    e scoprirete
    che e solo quello
    che vi ha procurato dolore
    a darvi gioia

    RispondiElimin

    RispondiElimina
    Risposte
    1. bellissimo pensiero Brigida che penso di condividere. grazie

      Elimina
    2. La sua sensibilita' Brigida,mi rende lieto e accolgo le sue belle parole che sono versi di un cuore buono.e condivido anche io come un augurio per il futuro.Grazie.

      Elimina
  6. Questo è pane per i miei denti! Sono rimasta a dir poco affascinata dalle poesie di Romeo Aracri che ben si sposano con i dipinti della cara Carla e degli altri amici artisti. Grazie per le intense emozioni che mi avete fatto provare!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E si, lo so!
      Se le rileggi GianPiera le troverai ancora più affascinanti.
      Sono contenta di aver suscitato in te emozioni, ma lascio a Romeo risponderti. ciaooo

      Elimina
    2. La bellezza delle opere pubblicate arricchisce la mia poesia in un connubbio veramente felice che lei ha saputo cogliere nella sua pienezza.Averle provocate emozione nel leggere questi versi mi fa felice.Obbiettivo della poesia e' comunicare emozioni .Se ci sono riuscito vuol dire che il tempo dedicato non e' stato vano.Grazie per essere intervenuta.

      Elimina
  7. Ciao Carla! Bellissimo abbinamento pittura-poesia! Tra le poesie mi piace particolarmente" I ragazzi del mio paese"! Un accorato canto alla giovinezza!
    Ciao bacioni tua Prezzy!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Come vedi Prezzy...in un colpo solo ho fatto il pieno !!!
      Un caro saluto carissima

      Elimina
    2. Gentilissima Rita,grazie per aver apprezzato le mie cose.La poesia che piace a lei e' una descrizione per certi versi amara della vita dei nostri giovani in un qualunque paese del sud.A volte sono generazioni di passaggio che realizzano altrove la loro esistenza.Ma le radici non si dimenticano mai.

      Elimina
    3. Buona sera Romeo!
      Si è verissimo:le radici non si recidono proprio mai! Ma,nonostante una velata amarezza, questa poesia mi ha portato quella sensazione che si prova nella prima giovinezza quando si è come sospesi nell'attesa di qualcosa di ancora non ben definito! In quel periodo in cui appunto i sogni da inseguire, come lei scrive, sono infiniti! I ragazzi del suo paese in pratica sono tutti i ragazzi!
      Un saluto!

      Elimina
    4. SI Rita, lei ha capito che in fondo il riferimento ai ragazzi del mio paese e' un riferimento generazionale.A quell'eta' si e' ancora troppo sognatori per pensare a un futuro che si ritiene lontano.Io alla loro eta' avevo gli stessi sogni e le stesse speranze da inseguire.Li ho raggiunti? Non lo so ma so per certo che ce l'ho messa tutta per farlo e gia' questo mi da soddisfazione.Ma penso che in fondo sarebbe peggio non avere sogni e speranze anche se poi non si realizzano.Il gusto della vita e' nell'affrontarla non nel sognarla soltanto.Un caro saluto e ancora grazie perla sua partecipazione.

      Elimina
  8. Sono senza parole ma con gli occhi pieni di cuori!!!! Bellissime poesie!!!! Romeo , fammi sapere con esattezza quando esce il libro perché voglio acquistarlo!!!!! MI piacciono tutte e questa volta non esprimo quindi la mia consueta classifica delle preferite. Complimenti per il modo in cui riesci a toccare le note più profonde dell'animo umano!!! Inutile aggiungere che traspare da tutte anche una nota di femminismo forse inconsapevole ma che apprezzo molto!!! Ciao Carla, torno a leggerti su fb, buona e splendida domenica!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao Marina...sempre molto attenta!
      A Romeo non resta che pubblicare a questo punto!
      Bacio

      Elimina
    2. Ciao Marina,il tuo commento richiede una risposta un po' articolata. Se ti hanno colpito(conoscendo la tua infinita sensibilita') allora questo mi rende particolarmente lieto. Il fatto stesso che non fai una classifica vuol dire che hanno la stessa intensita' emozionale che e' quello che uno scrittore vuole raggiungere nella sua fatica di comporre qualunque scritto. Io ho voluto soltanto mettere su carta la mia vita intima come una sorte di catarsi che si rinnova in ogni nuova composizione.sara' mia cura farti avere una copia delle mie poesie appena pubblicate che mi farai il piacere di accettare come un pensiero per una amica.

      Elimina
  9. DaFacebook :

    Oreste Campisi
    Veramente bellissima....complimenti signora Carla.
    Complimenti al dottor Aracri. ....Grande persona .... che quando penso di conoscerla mi sorprende ancora. ...
    Bravissimo Romeo Aracri ....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Sig. Oreste. Contenta che le piaccia.
      Salutoni

      Elimina
    2. Oreste carissimo.Sorprendere te .......e' impossibile. Ma sono contento che nello scoprire questa parte di me ti abbia sollevato un po' il cuore.Un caro saluto ai tuoi specialmente alla piccola peste.

      Elimina
  10. Da Facebook

    Elide Montesi
    Bellissima associazione di due splendidi artisti. L'universo colorato e luminoso di Carla Colombo con le poesie tutte in delicatezza e sensibilita di Romeo Aracri, che si prende cura della gente in tutti i modi.
    Grandissimo paroliere....
    Le ho lette tutte...
    Belle veramente belle....
    Elide Montesi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Elide..sempre molto carinissima con me...lascio a Romeo la risposta. Un caro saluto sempre!

      Elimina
    2. Cara Elide,faccio mia la tua espressione "prendersi cura delle persone in tutti i modi". Detto da una collega come te che dedica il suo tempo professionale e non a chi ha bisogno e' il massimo. Molte delle mie poesie nascono da esperienza di vita nell'affrontare la sofferenza e il dolore ;e tu sai bene di cosa parlo! Un saluto affettuosissimo e grazie per essere passata ad apprezzare questi miei versi e le bellissime opere di molti amici artisti.

      Elimina
  11. da facebook....pubblicati sul diario de "Centro di cultura e tradizioni popolari Franavillesi"

    Franco Torchia
    Una bella idea questa della pittrice Carla Colombo, di pubblicare alcune delle poesie del dr. Romeo Aracri e rappresentarle con la forza dei colori attraverso opere sue e di altri artisti. Un connubio ben riuscito che dimostra da un lato l'amore per la poesia e il bisogno di raccontare il suo intimo attraverso le pulsioni genuine del proprio animo. Ad una prima lettura quella di Romeo è' un bisogno di amore,puro e condiviso,momenti di intimità che vanno oltre le fugaci passioni,ricerca di equilibrio. Dall'altro lato la visione stupenda,il saper volgere in immagini i sentimenti più genuini,quel dare corpo alla fantasia che ci porta verso il sublime.Grazie a Carla Colombo e a Romeo Aracri per questa bellissima idea cui auguro di cuore tanto successo.


    Santa Costa
    Complimenti dott

    Italia Bilotta
    Complimenti dott.

    Ornella Bartucca
    Io l ho sempre detto, Romeo Aracri, sei un grande 1

    Katerina Simonetti
    Un grande applauso dottor Romeo!!


    Maria Donato
    Complimenti dottor Romeo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Franco...ormai questa mia galleria virtuale festeggia a gennaio i 6 anni e ne ho visti di artisti (pittori, poeti, scultori ecc.) lasciare la loro impronta artistica su queste pagine. Sono felice di poter ospitare le poesie di Romeo, dopo tanto lavoro di letture opere che lui ha stilato per me, per puro diletto, era il minimo che potessi fare. Grazie per aver condiviso sul diario di FB del centro.

      Elimina
    2. Grazie Franco per l'intervento.Credo che tu abbia colto l'essenza delle verita' che sottendono alle mie poesie.Per la me la poesia e' soprattutto un bisogno che si concretizza nell'emozione dello scrivere.Il tuo scritto rivela una perspicacia introspettiva che coglie nel centro.Un abbraccio e a presto.

      Elimina
    3. Un saluto affettuoso alle care amiche Santa Costa,Katerina Simonetti,Maria Donato e Italia Bilotta per aver espresso il loro consenso sulle pagine di facebook dove la'mica Carla ha provveduto a condividire lapagina (ma quante ne fai,Carla e quanto ti debbo?)...un grazie di cuore a tutte!

      Elimina
  12. da Facebook - pubblicati sul diario de "Centro cultura e tradizioni popolari di Francavilla"

    Antonio Bonelli
    Sempre grande il nostro Dottore!!

    Barbara Servello
    Che dire!!!!complimenti e complimenti al nostro Dott.Romeo Aracri

    Maria Concetta
    Belle poesie piene di sentimento...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Antonio...le mie poesie sono arrivat eperfino negli Stati Uniti !!! Un saluto e un abbraccio come ai vecchi tempi. Spero di riabbracciarti presto sotteo le querce di Quaranta!

      Elimina
    2. Ciao Barbara,antica amica e ciao Maria Concetta amica recente che racchiudono lo spazio delle mie poesie.Un caro saluto.

      Elimina
  13. Nei versi di Romeo vi si leggono molteplici emozioni… dentro esse vi è un cuore che palpita e “galoppa” sempre alla ricerca di forti vibrazioni, ma al contempo ve n’è un altro pacato, in attesa che qualcosa di bello prima o poi succederà!
    Vi e il dolce gusto del miele che esalta amori indissolubili, con l’intensa forza capace di andare oltre ogni barriera sia della mente che del cuore…
    Vi si legge l’agro dell’acerbo limone, dove vibra fredda la delusione e il risentimento…
    In alcuni versi si assapora la dolce malinconia, che… vestita del suo eterno rosa antico, culla anime silenziose e vagamenti tristi…
    E vi è poi tanta verde speranza, per qualcosa da riconquistare in un’attesa perenne che stringe il cuore.
    Le poesie di Romeo sono piccoli scrigni da assaporare lentamente giorno per giorno… semplicemente meravigliose!
    Mi da immenso sollievo sapere che esistano ancora anime capaci di nobili e umani pensieri, in questo gelido mondo che coltiva sempre più ormai… cuori insensibili e incolori.
    Complimenti all’autore, e agli artisti delle opere, musica… che accompagna egregiamente i suoi versi.
    Un caro saluto e un grande abbraccio a te Carla!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Gentilissima Betty, la ringrazio per il suo commento che non esito a definire una recensione letteraria di alto profilo. Lei ha saputo leggere tra i versi il sentimento che li origina. E' verissimo quanto afferma circa la dualita' tra un animo fortemente assorbito da emozioni intense che lo trascinano e nel contempo fiducioso che comunque il sentimento vero alla fine trovera' il suo luogo dove la speranza diventa certezza.Se ha lei hanno procurato momenti di emozione viva io non posso che esserne soddisfatto. La ringrazio di cuore per il suo commento che dara' a me alcune certezze che con questa mostra sto cercando.......e si ricordi che se esistono ancora animi nobili lei ne fa parte in pienezza di cuore.grazie ancora.

      Elimina
    2. Bettyyyyyy ---- ma che bello leggerti!!!
      Mi fa molto piacere questa tua visita..ne è passato del tempo!?
      Sei sempre colma di espressioni di altissimo spessore ma ciò che mi ha fatto piacere...il tuo sguardo su questa mia galleria.
      Ti penso con tanto affetto e stima come sai. Non entro nel merito delle poesie, lo ha già fatto Romeo, come sempre egregiamente.
      Bacione e se posso ..buon tutto ed ancora di più di cuore.

      Elimina
    3. Ciao Carla… eh sì, ne è passato di tempo, quest’ultimo non vuol essermi amico… scappa sempre e mi manca molto…
      Mi sono piaciute tantissimo le poesie di Romeo, mi hanno donato forti vibrazioni al cuore, e non potevo farlo tacere… anche lui a volte è incontrollabile… :-)
      Un fortissimo abbraccio cara Carla, e complimenti per tutto!

      Elimina
    4. Ciao Betty....un bacio speciale al tuo Matteo :-)

      Elimina
  14. Torno ogni mese qui in questa Galleria ed ogni volta cara Carla mi sorprendi. Questa volta hai unito pittura, scultura e poesia, in un connubio proprio eccezionale. Belle le opere dei tuoi amici e belle le poesie del poeta Aracri. Mi sono soffermata su qualcuna di queste e ne sono uscita col cuore pieno di sentimento. Penso che debba tornare e godermi con calma ogni scritto. Complimenti per questa tua ennesima superba vetrina e complimenti al tuo ospite.
    GRAZIELLA

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Gentilissima Graziella, grazie per il suo intervento . Sono contento di averle procurato alcuni attimi di serenita' emozionale. In effetti il lavoro dell'amica Carla e' stato davvero superbo nell'affiancare alcune opere di artisti che insieme ai miei versi hanno il merito di trasmettere gocce di sentimento vero. Grazie davvero .

      Elimina
    2. ciao Graziella, la tua costanza "mensile" mi lusinga e mi lusingano le parole che esprimi sempre sul mio operato. E' merito ovviamente del contenuto artistico dei miei ospiti e per questo mese devo dire che il livello artistico è piuttosto alto, anzi altissimo, visto le poesie di Romeo e le tante opere dei vari amici artisti.
      Grazie e ti aspetto sempre

      Elimina
  15. Grazie Carla! Grazie per la tua generosa accoglienza!
    Onorata di essere tra i Vostri Amici anche se, almeno per ora, solo in modo virtuale.
    Molto coinvolgenti i versi di Romeo! Nel leggere ho provato emozioni fortissime che mi hanno accompagnata a ritroso nel tempo in luoghi, in momenti, in situazioni e sentimenti che, pur non appartenendomi, ho sentito sulla pelle e nel cuore, come fossero i miei.Bravo Romeo! d'altra parte una persona sensibile quale sei Tu, non poteva che essere, oltretutto, anche Poeta.
    Grazie di cuore caro Romeo per questo ulteriore regalo. Un abbraccio a Te e uno grande a Carla.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Manu, che gioia ritrovarti qui dove ho il piacere e l'onore di pubblicare alcune mie poesie insieme ad alcuni lavori di amici artisti tra cui uno dei tuoi che conoscevo gia' ma che ogni volta mi sorprende. Se nel leggere le mie liriche hai ritrovato emozioni che pur non ti appartengono ,vuol dire che in fondo l'animo umano e soprattutto il cuore hanno canali di comunicazione che non conosciamo e che ci avvicinano per sintonia di pensiero e di sentimento. Ti faccio i miei auguri per la tua carriera artistica e ringrazio io te per i regalo della tua opera che incornicia i miei pensieri.grazie.

      Elimina
    2. Grazie a te Manu per la cessione "dell'immagine" di una tua opera che so, fa parte di una collezione privata.
      UN caro saluto con abbraccio. ciaooo

      Elimina
  16. Bravo Dott.Romeo complimenti !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Olena, come vedi anche i tuoi colori caldi e luminosi hanno fatto di questo spazio virtuale un momento di aggregazione artistica e.....emozionale. Grazie a te per il contributo!

      Elimina
    2. Ciao Olena , grazie per essere passata. abbraccione

      Elimina
  17. Caro Romeo, ho letto con grande attenzione e profondo interesse tutte le tue poesie, dalla prima all'ultima. Certo mi è occorso un certo tempo ma non ho voluto dilazionare in più riprese la lettura, perché ero profondamente presa dalle emozioni che questi tuoi versi mi hanno regalato e non potevo frantumarne l'incanto. Con più calma, a silloge pubblicata, ne assaporerò lentamente ogni parola, così come meritano. Ho sempre pensato che riuscire a far sì che il lettore percepisca appieno ciò che un poeta intende trasmettere sia la massima aspirazione da raggiungere da parte di chiunque si dedichi a scrivere poesia. E tu, mio caro Romeo, con la profonda sensibilità, intensità e delicatezza con cui hai messo a nudo i tuoi sentimenti, hai decisamente centrato l'obiettivo.
    Vorrei complimentarmi anche con Carla, nostra comune amica di vecchia data, per il suo ormai noto infallibile fiuto come divulgatrice di talenti e per l'armonia con cui ha arricchito questa vetrina abbinando la tua poesia e la pittura dei tuoi amici.
    Un caro abbraccio a entrambi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lascio a Romeo la risposta a questo tuo bellissimo e pertinente commento cara Kri...a me non resta che mandarti un grosso bacio e tanti ringraziamenti per esserci affacciata in questo spazio.
      ciaoooo

      Elimina
    2. Cara Krilu', le tue parole mi hanno lasciato senza .....parole. Se uno come me che scrive per aprire il suo cuore riesce a farsi capire ,credo che non possa chiedere altro alla poesia. Io ho sempre pensato che sia difficile comunicare le sensazioni che si vivono in silenzio a volte con amarezza altre volte con una gioia trattenuta. Penso che l'arte in genere abbia questo fine: suscitare lo stupore,contagiare di tenerezza,trasmettere un'emozione. Tu hai avuto con le tue parole la sensibilita' e la delicatezza di farmi sentire parte di un sentimento comune :l'amore per la poesia come metafora della vita. Se ho messo a nudo i miei sentimenti e scopro che ci sono persone belle e buone come te che riescono a percepirlo allora vuol dire che mai nulla si perde nel tempo ma tutto ha un senso e rimane scolpito nelle parole che diventano immagine, sogno,sentimento. Grazie di cuore per tutto e per l'amicizia che mi regali. Un caro saluto molto ma molto affettuoso.

      Elimina
  18. Innanzitutto ringrazio Carla Colombo (artista che ammiro) per avermi ospitato sul suo blog e di avermi dato l'opportunità di comparire con un mio lavoro accanto a una persona sensibile e colta come il Dott. Romeo Aracri. Il suo approccio con l'arte mi ha sempre colpito per la sua spontaneità e il saper leggere con occhi diversi le opere di diversi artisti e pittori compresi i miei lavori, ulteriormente arricchiti dalle sue parole, rinfrescati. Ho letto tutte le anteprime di Romeo, poesie bellissime da rileggere per reinterpretarle sempre e ricavarne emozioni diverse. Quello che mi ha colpito sono le atmosfere, la delicata visceralità, l'espressione in una forma dolce e a tratti pungente ma mai sfacciata. Mi emozionano certe atmosfere che si avvicinano alle mie quando dipingo in alcuni momenti particolari in cui rifletto su tante cose. In queste Poesie c'è il gusto vero dell'interpretazione personale come nella musica, perchè sono parole che suonano, almeno per il mio modo di vedere , concepire e, sentire l'arte. Mi ritengo arricchito dopo averle lette, perchè ogni cosa scritta, dipinta,suonata con amore e sentimento ma anche d'istinto la ritengo un arricchimento personale ma non solo.Romeo grazie per avermi dato emozioni , ci sei riuscito in pieno! Ringrazio di nuovo Carla , Romeo e tutti gli artisti presenti qui...alcuni che conoscevo ed altri che ho avuto modo di scoprire , bravissimi! Un abbraccio a tutti!
    Alessandro Cremonini

    RispondiElimina
    Risposte
    1. mah Alessandro, sono super estasiata da questo tuo commento così profondo e denso di riflessioni!.
      Non intendo rovinare nulla con le mie parole, lascio a Romeo (che è il vero protagonista del mese) entrare nel merito.
      A me resta di ringraziarti tantissimo per avermi lasciato "man libera"nel scegliere tra le tue numerosissime ed interessanti opere (devo dire che il compito è stato alquanto difficile, perchè le avrei scelte tutte).
      ciaoooo a presto e grazie

      Elimina
    2. Caro Alessandro sono io a dover ringraziare te per aver associato alle mie poesie una tua bella opera. Sono ormai anni che ci conosciamo anche se virtualmente e ti ho seguito con affetto e continuero' a farlo. Se le mie poesie hanno quella che tu definisci "l'atmosfera" che ti prende quando dipingi .....bhe ne sono orgoglioso perché vuol dire che c'e' una musa dell'arte che ci accompagna.Le mie atmosfere sono quelle dell'anima che si colgono solo se ci si avvicina alla lettura con animo predisposto a sentire e vivere le emozioni che io ho colto nello scrivere.Trovo molto appropriato il senso dell amusicalita' che ci trovi tu e che io ,forse per abitudine,non sempre colgo ma che cerco di raggiungere comunque.Per il resto ....mi fai arrossire e non ho piu'...l'eta'. Un abbraccio d'amicizia vera.Ciao

      Elimina
  19. Risposte
    1. Grazie Vicki e un affettuoso saluto e a....presto!

      Elimina
  20. paola malta03/11/15, 23:20

    sono piacevolmente sorpresa di scoprire che uno dei medici più bravi che conosco scrive anche stupende poesie che toccano le corde dell'anima...."trascino" l'ho condivisa su facebook e credo sia solo la prima di tutte le altre. complimenti dottore!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille sig:ra Paola per essere arrivata su questa pagina e per aver apprezzato. Cordialmente Carla

      Elimina
    2. Cara Paola,sono lusingato per le tue parole.Se ti ho toccato le corde del cuor enon mi sorprendo cponoscendo la tua sensibilita'.Fai buon uso dei miei versi come vuoi...hanno questo fine in fondo e spero ti diano un poco di serenita' interiore.Ciao e un abbraccio di cuore.

      Elimina
  21. Da Facebook :

    Carla, e veramente molto bello questo evento, ti ringrazio di avermi scelta e ringrazio di cuore poeta Romeo Aracri, che ha scritto delle belle poesie. Lla poesia "ESSENZA" che accompagna il mio quadro, "mare in burrasca" talmente coincide con il mio modo di dipingere e descrivere, che veramente sono rimasta soddisfatta, grazie a Romeo Aracri. Buon arte a tutti!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono io che ringrazio te per avermi affidato una tua opera e sono altresì contenta di aver scelto una poesia di Romeo che ben si addice al tuo imprimere pittura.
      Grazie ancora ed un abbraccio

      Elimina
    2. Gentilissima Terezina,innanzi tutto ti ringrazio per aver permesso che una tua opera accompagni la mia poesia che ben si abbina al contenuto della stessa . Bravissima Carlaad averla scelta...io non ne sarei stato capace.Poi grazie per essere passata di qui a leggere le mie ...fatiche . Un saluto affettuoso.

      Elimina
  22. Adelaide Bonfanti04/11/15, 20:59

    Ciao Carla,è stata un'idea brillante quella di abbinare alle stupende poesie di Romeo Aracri i dipinti di persone che lo stimano e lo apprezzano. Sai che l'abbinamento poesia - pittura mi piace tantissimo e ti ringrazio di aver inserito anche un mio acquarello.
    Ciao Romeo, ho letto, riletto e gustato tutte le tue liriche che ho trovato coinvolgenti ed emozionanti. Si sente che sono state scritte con il cuore!
    GRAZIE!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Adelaide , con le tue frasi non smentisci la tua forte sensibilita' e la tua apertura mentale all'arte e alle cose belle .Il tuo acquarello e' una carezza che si ferma sui miei versi in modo perfetto e di questo te ne sono grato .Aver pensato a questa mostra virtuale in questo modo (merito della padrona di casa!) ci pernette di abbinare forme di arte a cui dedico molto del mio tempo.Se poi riesco a trovare persone chiare e pulite come te allora la soddisfazione raddoppia. Un saluto affettuosissimo.

      Elimina
    2. Ciao Ade..felice che hai apprezzato l'idea. Grazie ancora per avermi "concesso" una tua opera ad accompagnamento di una poesia. Un caro saluto.

      Elimina
  23. Innanzittutto voglio rimarcare il coraggio che ha avuto Romeo nello scrivere queste poesie per aver messo le mani nella sua anima. Le trovo molto personali, cariche di sentimento che si alterna a dolci malinconie, teneri ricordi, a momenti di sofferenza, durezza nell'espressione, come se il dolore fosse ancora presente. Trovo stupenda "I ragazzi del mio Paese", poesia nella quale, credo, l'autore ripercorra i luoghi e le situazioni della sua giovinezza, da lui stesso abitati e vissuti. Ringrazio il nostro poeta, tutti gli artisti le cui opere ho molto apprezzato e te Carla per tutte queste belle occasioni di sano stare insieme.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eccoti qui...Isa...sei riuscita a lanciare il commento...evvivaaaa!!! Mi mancava il tuo scritto qui su questa bella pagina di Romeo e di tutte le amiche pittrice e gli amici pittori. Lascio a Romeo la risposta sulle poesie, che so già apprezzerà moltissimo...
      Grazie Isa...ed ora che lo sai fare..torna come e quando vuoi ciaooo

      Elimina
    2. Mi scuso per l'Anonimo. Brutto biglietto da visita, ma è stata una mia svista.

      Elimina
    3. Carissima Isa, ti ringrazio per il tuo intervento in questa mia vetrina. Sono frastornato per come hai saputo leggere tra le righe dei mie versi. Il senso di quello che scrivi e' lo stesso di quello che mi spinse allora a scrivere come se tu fossi stata spettatrice di storie che stravolgono la vita di chiunque se vissute nel modo come e' capitato a me. Averle riportate in forma lirica valorizza e ridimensiona nello stesso tempo la storia ma rimane sempre lo stesso sapore di allora ogni volta che le leggo. La poesia ha questa forza e ha la capacita' di riportarmi atmosfere che credevo perdute come quella che accompagna i.....ragazzi del mio paese che rincorrono anche loro storie che li segneranno per sempre. Un caro saluto molto affettuoso a una cara amica virtuale ma che ha l'intensità dell'amicizia vera.

      Elimina
  24. Intanto ringrazio Romeo che mi ha dato l'opportunita' di scoprire questo blog, che sicuramente seguiro', poi mi devo complimentare con Romeo per le sue poesie che ho appena sfogliato ma che rileggero' con piu attenzione e calma.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Carissimo Antonio, grazie per essere passato da questo blog dove troverai cose interessantissime di arte che l'amica Carla cura con passione da ormai tanti anni. Ti invito a rileggere le mie cose dove troverai atmosfere chje ti ricorderanno certamente momenti del nostro passato comune.....indimenticabili! Un abbraccio.

      Elimina
    2. Grazie per la visita sig. Antonio, spero di rivederLa ancora ad assaporare con calma le poesie di Romeo e le personali dei miei futuri ospiti.
      Cordialmente
      Carla

      Elimina
  25. Con Romeo Aracri ho fatto un pieno di poesia! Mi sono saziata dei suoi versi, così gustosi, pieni di verità, a volte celate, altre volte palesi. Anch'io amo molto scrivere poesie ispirata dai quadri, preferibilmente quelli della cara Carla Colombo.Faccio i miei complimenti a Romeo e ringrazio Carla per avermi dato la possibilità diconoscerlo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te Gianpiera per essere ritornata...e preparati per la tua personale (ti avvero quando sarà il tuo turno) ciaoooo

      Elimina
    2. Gentile GianPiera,lietissimo di averla emozionata.Le verita' a cui Lei allude sono in parte palesi e in parte no per motivi ovvii essendo io...contemporaneo!Se lei scrive poesie sara' percio' d'accordo con me.Mi segnali il suo eventuale blog per poter ....saziare anche io la mia sete di poesia. Grazie per il suo intervento.

      Elimina
    3. Certo Romeo, penso che la poesia sia anche da scoprire ed ognuno può trovarvi quello che la propria sensibilità percepisce. Del resto succede così anche osservando un dipinto, una fotografia o qualsiasi altra opera d'arte.
      Purtroppo io non ho un mio blog, un paio di mie poesie le può trovare nella voce "Poesie di ospiti" nel blog dell'amica Carla Colombo, in attesa di poter avere una mia "personale". Grazie e cari saluti.

      Elimina
    4. Allora sara' mia premura rintracciare quelle sul blog di Carla e aspettero' con molta gioia la tua personale qui prossimamente. Un caro saluto e a rileggerci presto e ancora grazie per le tue belle considerazioni.

      Elimina
  26. Salve a tutti. Sono Margherita e sono felice di ritrovare su questo magnifico blog, che non avevo avuto ancora l'opportunità di visitare, gli amici più graditi e brillanti che annovero tra i miei contatti di Facebook. Sono felice soprattutto di scoprire Romeo, che conoscevo come medico e appassionato di classici russi, in una versione per me nuova ma non inattesa, quella di poeta delicato e promettente. Un saluto a tutti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Margherita ,grazie per aver speso il tuo tempo passando da qui e assaporando le mie cose. Se ti soffermerai sul blog troverai molti artisti di sicuro gradimento. Se mi conoscevi come appassionato di letteratura russa non dovresti allora meravigliarti se anche io scrivo poesie. C'e' un passaggio nel Dottor Zyvago di Pasternak che die: " il popolo ama i poeti e non c'e' nessuno come il popolo russo che ami la poesia". Io più...provinciale direi che non c'e nessuno come i meridionali che amano la poesia.......Grazie per i tuoi auguri,un caro saluto.

      Elimina
    2. ciaoo Marghe..ma che bello averti qui su questa mia galleria virtuale!!!. In effetti si, ci sono tanti bravi artisti che tu conosci attraverso i contatti facebook che pian piano nel tempo (il blog festeggia a gennaio i 6 anni) ho avuto l'onore ed il piacere di ospitare dietro loro richiesta. Ora è la volta di Romeo con le sue emozioni poetiche.
      A gennaio per festeggiare appunto i 6 anni ci sarai anche tu con le tue due affascinanti opere nella collettiva virtuale IN ARTE.
      Ti ringrazio ancora.. un caro saluto

      Elimina
  27. Cara Carla, ti ringrazio di cuore per aver pensato anche a me per questo tuo bellissimo articolo dedicato alla poesia di Romeo Aracri, ne sono onorata. Devo dire che leggendo la poesia abbinata al mio dipinto, mi ha fatto venire i brividi, perché quando non si è più ragazzini c'è sempre un ricordo di questo genere e Romeo lo ha descritto veramente bene, con poche parole ha detto tanto, tanto sulla vita di molti di noi. Io amo gli artisti perché solo loro mettono a nudo i loro pensieri, senza paura. Grazie Carla e grazie Romeo
    vi abbraccio forte

    Laura Tedeschi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Come non pensare a te cara Laura!?
      Ho trovato questa poesia anche io molto bella, ci porta indietro nel tempo, rimembranze preziose ed indelebili. Potere dell'arte tutta!!!
      Bacione ed un abbraccio Laura ..e grazie per avermi concesso in prestito l'immagine della tua opera. ciaooo

      Elimina
    2. Carissima Laura ,la tua presenza qui mi rende particolarmente felice perche' dimostra come una amicizia anche se solo virtuale puo' benissimo durare nel tempo. Ti ringrazio per aver ceduto l'immagine del tuo dipinto che ben si accosta ai miei versi quasi lo avessi...dipinto apposta. Se poi la poesia ha prodotto in te delle emozioni o suscitato alcuni ricordi .....allora ricorda che l'arte e' questo. Un abbraccio affettuoso.

      Elimina
  28. ciao Carla e buonasera al tuo ospite.
    Anche questo mese hai fatto colpo grosso. E' una bellissima personale piena di sentimento e di emozioni, amalgamate molto bene tra le parole superbe del tuo ospite ed i colori espressivi dei tuoi amici artisti. Ho letto qualche poesie e mi ritrovo in qualche espressione lasciate correre sul rigo del cuore a volte melanconico a volte nostalgico a volte inquieto. Espressioni letterarie che fanno parte in fondo della vita di tutti noi quando proviamo emozioni.
    Grazie ancora per questo ulteriore lavoro che sprigiona arte a livello molto alto!
    Buona domenica a te ed ai tuoi lettori

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, sono contenta che l'attuale personale ti abbia coinvolto tanto da ritrovarti.
      Una buona domenica anche a te. Ciao

      Elimina
    2. La ringrazio per la sua partecipazione a questo evento di cui il merito e' tutto dell'amica Carla:Le mie poesie sono effettivamente impregnate di sana malinconia e di leggera nostalgia ma vissute con la sensazione dell'accadimento continuo quindi vitale e per questo inquiete.Lei ne ha colto l'aspetto prevalente.grazie.

      Elimina
  29. Caterina Camarda08/11/15, 19:04

    In genere vengo coinvolta solo da poesie tristi e malinconiche, a volte anche rabbiose, da poesie che sanno dare emozioni forti per qualcosa che non è più o che forse non sarà mai. Ecco perché ho molto apprezzato COLTIVO TULIPANI, COME LA NOTTE, IO NO e TRASCINO molto più delle altre, perché in questi versi ho ritrovato tutto ciò che io cerco e chiedo quando leggo una poesia. "Io appartengo al sogno e sempre mi dissolvo in ogni alba"... Questa per me è vera poesia dell'Anima. Grazie Romeo. E grazie Carla.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Caterina,grazie per essere passata a leggere le mie poesie. Dette da te ,che ai e fai poesia di alto livello ,le tu parole mi gratificano non poco. La mia poesia e' spesso malinconica e rabbiosa perché rivolta spesso al passato e alle storie vissute e metabolizzate solo attraverso lo scrivere . "IO NO" e' emblematica per questo e rappresenta un modo di viere l'emozione che pervade tutti i miei componimenti.Grazie e un saluto affettuoso

      Elimina
    2. ciaooo Cate...stupendo leggerti!
      Tu che "fai" poesia assapori in toto le emozioni qui elargite.
      Un abbraccio e tante cose belle. ciaooo

      Elimina
  30. Da Facebook

    Vincenzo Ruperto
    Caro Romeo, rispondo e commento ora che ho finito di leggere e rileggere le tue belle poesie. Mi è parso di cogliere in esse un vero messaggio di amore per questa nostra vita, nonostante sia piena di sentieri da salire e discendere con le siepe dove la bellezza dei fiori, sotto i petali colorati, nascondono spine insidiose. Non è piaggeria, ma vero compiacimento. La bellezza dei quadri non è paragonabile a quella dei tuoi versi.#Forza Romeo, se possiedi simile dono non disperderlo, componi ancora; aspetto di leggere, e recitare altre tue poesie quanto prima.Abbracci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie sig, VIncenzo per aver dato il Suo prezioso contributo a questa personale letteraria di Romeo

      Elimina
    2. Caro Vincenzino,sei dovuto arrivare su queste pagine per scoprire un lato di me che non conoscevi.Tu che sei amante dell'arte potrai trovare qui molto di cui ti interessi. Grazie per l'incitamento e presto mettero' per stampa anni di riflessioni poetiche e molto altro specie sulla storia politica del nostro paese a cui tu dedichi molto tempo .Un abbraccio

      Elimina
    3. Ciao Carla ,complimenti a te e complimenti a Romeo Aracri per i suoi bellissimi versi ,struggenti,pieni di passione e sentimento,mi sono sentita coinvolta emotivamente ,ed è così che deve essere quando le parole sgorgano dal cuore.
      Un forte abbraccio
      Pina Matraxi


      Elimina
    4. Ciao Carla ,complimenti a te e complimenti a Romeo Aracri per i suoi bellissimi versi ,struggenti,pieni di passione e sentimento,mi sono sentita coinvolta emotivamente ,ed è così che deve essere quando le parole sgorgano dal cuore.
      Un forte abbraccio
      Pina Matraxi


      Elimina
    5. Pina ho riportato sotto il tuo commento...grazieeeee

      Elimina
  31. Buonasera Carla ed a tutti i tuoi lettori, nonchè al poeta Aracri.
    Sbircio sempre ogni mese e questo mese non sono da meno. Ho trovato una pagina molto intensa per le liriche qui riportate che nobilitano l'uomo nel sentimento puro. Fanno da cornice superba le splendide opere di tanti pittori che non conosco. Mi sono immerso saltando da poesia in poesia e facendo mia qualche espressione.
    Ottimo lavoro, complimenti al poeta.
    Lenzi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Gentilissimo sig. Lenzi la ringrazio di cuore per le sue parole che non so se merito.Certo che in questi versi c'e' tutta la mia vita sentimentale che per anni ho tenuto in cassetto e che ora l'amica Carla mi ha spronato a mettere.....in luce.Mi fa piacere che le sente anche sue come credo sia per una persona come Lei che ritengo percio' buona e sensibile.Grazie.

      Elimina
    2. Buonasera sig. Lenzi e grazie per essere passato anche questo mese. Salutoni

      Elimina
  32. da Facebook
    Vittoria Servello Il nostro dottore , anche bravo poeta . Bellissimi accostamenti , di arte e poesia . Emozionante .

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Vittoria,sono contento che ti siano piaciute.A presto .....al sud, appena torni, spero di fartene regalo.ciao

      Elimina
  33. Riporto il commento del poeta-fotografo Mario Aliprandi, che mi ha mandato privatamente poichè non è riuscito a lanciarlo qui sul blog. direttamente.
    ----------------------
    Ciao Carla
    complimenti al tuo ospite di novembre: Trovo molto interessante il linguaggio che usa. Ancora una volta un autore capace, con il semplice uso della parola di rendere visibile a tutti, come fossero delle scenografie teatrali, situazioni ed emozioni di un vissuto comune in cui molti lettori, sono certo, possano ritrovarsi. Sono tutte poesie molto belle, ma alcune, vuoi per gusto personale, vuoi, come detto prima, per vissuto, spiccano su altre, Penso ad "Alternanze", "Assenza" penso a "Le Donne", ma sopratutto a "Io no" che trovo molto, molto interessante per originalità del tema e qualità di linguaggio.
    Questo il mio modesto parere.
    Complimenti ancora.

    Mario Aliprandi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il suo commento alle mie composizioni denota ,se mi permette, un animo molto sensibile alla poesia e all'emozione che i versi raccontano.Inoltre Lei ha rilevato alcuni aspetti delle mie composizioni che si celano nelle pieghe dei versi : la scenografia e soprattutto la possibilita' di recepire un vissuto comune. Io credo che la poesia deve suscitare queste emozioni e far risaltare alcune emozioni che dormono dentro di noi per storie passate o solo immaginate. Aver scelto una (Io no!) come più vicino al suo modo di sentire......bhe le confesso che e' una delle mie preferite e nasce da un vissuto che ha segnato la mai sensibilita'. La ringrazio.

      Elimina
    2. Mario sei sempre molto caro per me..ed anche in questo caso non ti smentisci. Un caro saluto.

      Elimina
  34. Riporto il commento dell'amica artista GIuseppa Matraxia, finito nelle risposte:

    Elimina

    giuseppa matraxia09/11/15, 23:14
    Ciao Carla ,complimenti a te e complimenti a Romeo Aracri per i suoi bellissimi versi ,struggenti,pieni di passione e sentimento,mi sono sentita coinvolta emotivamente ,ed è così che deve essere quando le parole sgorgano dal cuore.
    Un forte abbraccio
    Pina Matraxia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Gentilissima G.Matriaxa,La ringrazio di cuore per le sue considerazioni che mi riempiono di gioia.Sapere del gradimento degli amici di questo blog mi spinge a concretizzare quanto mi ero riproposto nell'affrontare questa vetrina.La ringrazio veramente tanto per averle gradite e per avere capito che sgorgano.......dal profondo del cuore.grazie.

      Elimina
    2. La tua sensibilità la conosco bene cara Pina e dopo ciò che mi hai confermato telefonicamente credo che sia pregevole e da conservare.
      Lo dico un orecchio a Romeo ...." Pina mi ha detto che dopo aver letto queste tue poesie alla sera, sa sola, prima di coricarsi, è riuscita a a trovare la quiete del corpo..ed io aggiungo anche quella dell'anima" Una bella affermazione vero?
      Grazie Pina....e mi raccomando!

      Elimina
  35. Complimenti Carla,
    Complimenti Romeo.
    bellissima idea unire poesia, pittura e scultura.
    Amico mio sono stata felice di leggere le tue poesie, veramente belle, alcune mi hanno commosso, altre fatte sognare e ritornare indietro( nel mio passato vibonese).
    "Assenza" e "I ragazzi del mio paese" sono le mie preferite ,senza togliere nulla alle altre.
    un abbraccio e continuate ancora a farci sognare.

    rosita

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao Rosita....e ben arrivata.
      UN caro saluto. ciaooo

      Elimina
    2. Cara Rosita , che piacere vederti qui. Visto? L'amica Carla ha creato un evento straordinario e mi ha "costretto" amichevolmente a partecipare. Sono felice che apprezzi le mie poesie e che l'emozione che ti prende ti riporti ad un passato che non si dimentica.Quelle che apprezzi di piu'sono tra le mie preferite.Torna su questo blog ,troverai molte cose interessanti.Un abbraccio.

      Elimina
  36. Antonio Idone12/11/15, 18:37

    I buoni vini non vanno mai bevuti subito..... Devono prendere forma ed esprimere gli odori che li accompagnano..... Ho avuto bisogno di qualche giorno per leggere e rileggere le tue poesie...... Sanno di Vita vissuta e percepita, sanno di anima e di cuore, sanno di sensazioni e di realtà degli attimi.....Sanno dare oltre il silenzio...quasi come la notte....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buongiorno Antonio..bellissima similitudine.
      Ma è anche Lei poeta?
      Ha espresso il Suo apprezzamento con una frase che va al di là di tante considerazioni.
      Grazie per la visita.

      Elimina
    2. Carissimo Antonio,il tuo commento e' gia' poesia e mi gratifica alquanto.Se amici sinceri come te apprezzano i miei componimenti allora vuol dire che devo osare questa pubblicazione che rimando da molto ,troppo tempo.Un abbraccio.

      Elimina
  37. In questa splendida giornata di sole ed entrare qui è come godere di un doppio sole. Tu sei sole cara Carla e le poesie qui con i quadri è coe aggiungere a quello naturale tante altro sole.
    Ho letto le poesie, purtroppo velocemente, ma a primo impatto mi è molto piaciuta "Le donne" che spesso noi non sappiamo valorizzare e diamo tutto per scontato.
    Belle proprio dense di emozioni e di tanto sentimento.
    Complimenti al poeta ed a te come sempre Carla per l'impegno profuso.
    A.G. MOTTA

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao GIuseppe e bentornato.
      ..eh basta con questi complimenti!!! :-)
      Io non li voglio più (sorrido) e li giro tutti al mio ospite del mese.
      Grazieee ciaooo

      Elimina
    2. Gentilissimo sig.Motta,la ringrazio per le sue considerazioni e la invito a leggerle con piu' calma per apprezzare il sapore delle emozioni di cui sono intrise.grazie per essere passato da qui dove tra l'altro avra' certamente apprezzato le tele di amici artisti validissimi con l'eccellenza ella padrona di casa che ringrazio.

      Elimina
  38. Sono poesie bellissime. Complimenti all' Autore ed a Carla che le ha proposte ed ospitate.

    RispondiElimina
  39. Gentile sig.Costantino, La ringrazio.Anche in un giorno cosi la nostra forza e' andare col pensiero alle cose belle della vita dedicandolo a chi per cio' che e' accaduto non c'e ' piu'.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In fondo le tue poesie parlano soprattutto di amore e l'amore è universale e non forza dedicato solo ad una donna. Oggi più di ieri è opportuno ed indispensabile parlare di amore a 360°.
      Ciao Romeo e complimenti per il successo che stai ottenendo!

      Elimina
    2. Grazie Carla per quanto hai fatto e per quanto stai facendo. Hai perfettamente ragione: l'amore per l'umanita' non e' mai disgiunto da altre forme di amore.Se solo per un attimo coltivassimo di piu' la tolleranza e il rispetto per il prossimo,se solo riponessimo un po' piu' di fiducia nel vicino, se solo.....ma mi rendo conto che sono solo parole e in momenti come questi forse una preghiera e un attimo di silenzio valgono molto ma molto di piu'.Noi continueremo a parlare di sentimenti nonostante tutto e di arte sempre.Non coviamo odio per nessuno ma riflettiamo a come impedire che la cattiveria umana possa ripetere errori cosi incredibili.

      Elimina
  40. La poesia del Dott. Romeo Aracri squarcia la crisi in cui sono inceppate le autentiche relazioni di amore.
    Si può amare Una ex Fidanzata La compagna di vita, la propria moglie, avendo il coraggio di dichiararlo pubblicamente senza suscitare scandalo? Nella società odierna, in cui prevalgono le emozioni e la soggettività, c’è posto ancora per sentimenti sinceri, forti e profondi, simili a quelli contenuti nelle liriche dell’amico Romeo
    La poesia non bara mai; essa esprime un sentire autentico e immediato che mette il lettore in contatto con un mondo segreto e nascosto. a dubbi o ad indugi di interpretazione.
    Non è tutto inutile. La poesia riesce a compiere azioni medianiche, evocando realtà spirituali misteriose e nascoste dentro l’animo umano. Con queste poesie il Dott. Romeo Aracri ci è riuscito pienamente.
    Con Grande Affetto Tonino Bartucca

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Carissimo Tonino,la sua analisi sulle mie composizioni la condivido completamente. Se poi considero che lei e' uno che scrive di poesia mi ha ancora piu' piacere.Per andare nello specifico devo dire che le mie poesie sono il frutto di esperienze di una vita e non certamente di un preciso periodo e per questo si possono benissimo immaginare come dedicate a chi si vuole nel leggerle.Le mie liriche non barano percio' assolutamente e anzi si disvelano nella loro nuda verita'.Esse aprono l'anima in una visione pura di un sentimento e si liberano leggere proprio per la loro pura essenza scevra di artifizi o di metafore che appesentirebbero il mio modo di scrivere. Con questo non ho alcuna presunzione: sono uno sfogo del sentimento e come tale vanno intese senza nessun altro motivo se non emozionare,ammesso che ci sia riuscito. Grazie di cuore.

      Elimina
    2. Grazie della visita sig. Bartucca su questa mia galleria virtuale.
      In effetti si, non è facile esprimere le proprio emozioni entrando anche nel proprio intimo, ci vuole coraggio come dice bene, ma soprattutto penso, un grande amore nel trasmettere emozioni a chi si accosta alla poesia.
      Un cordiale saluto

      Elimina
  41. Ciao Carla
    stamattina mi sono persa in queste poesie piene di sentimento ed emozioni.
    Non è facile manifestare sentimento ed i poeta del mese ci è riuscito molto bene tanto da identificarmi in qualcuna.
    Sei sempre una brava padrona di casa che dai lustro ai tuoi ospiti e che ci fai conoscere a tutti noi espressioni artistiche che altrimenti non avremo modo di conoscere.
    Già che ci siamo "BUONE FESTE"

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Spero Franca che ti sei persa piacevolmente !?
      Grazie per i complimenti e lascio a Romeo risponderti sul suo poetare.
      Buon pomeriggio

      Elimina
    2. Gentile Franca,grazie e benvenuta in questo spazio di arte che momentaneamente ospita i le mie composizioni.Il sentimento che lei coglie 'e quello che ho voluto intensamente nel comporle cercando e spero di esserci riuscito, di trasmetterlo a persone sensibili come lei,Se poi lei si identifica in qualcuna vuol dire che il mio desiderio intimo di comunicare e' riuscito.grazie ancora.

      Elimina
  42. Voglio innanzitutto premettere che ho sempre letto con molto interesse e ammirazione le recensioni di Romeo che Carla inseriva nei suoi post ad accompagnare i suoi dipinti e ammetto che non vedevo l'ora di leggere questo post, come avevo detto a Carla.

    Ho cominciato a leggere senza rendermi conto di come piano piano sprofondavo in un "io" così carico di sentimenti, passioni, amore, nostalgia, malinconia. L' "io" di Romeo è tutto questo, almeno tutto questo ci vedo leggendo le sue splendide poesie.
    A volte esprime anche un po' di risentimento verso quegli attimi, parentesi di vita che in qualche modo hanno potuto ledere la sua armonia, ma sempre con garbo, pacatezza e privo d'isteria in cui spesso si cade nel voler "appesantire la mano sulla penna" affinché il senso espresso arrivi più forte, pungente.
    Non ha quell'arroganza poetica di chi sa (o peggio ancora di chi pensa!) di scrivere parole profonde, trascinanti, coinvolgenti, in cui spesso chi scrive poesie cade per la presunzione di credere che quello che si è appena scritto è "il meglio che possa esistere sull'argomento". Usa passi semplici e quindi arrivano direttamente a noi, penetrano in noi, con gentilezza d'animo.
    Non trovo una sola poesia di quelle lette qui che porterei ad esempio per sottolineare questa mia ammirazione; sono tutte splendide e meravigliosamente gustabili. Le sue poesie si leggono (vanno lette a mio avviso) come sorseggiare un calice di vino rosso davanti ad un camino acceso: roteando il bicchiere, annusandone la fragranza, sorseggiando appena in "punta di labbra" mandando giù un piccolissimo sorso e, dopo essere tornati a gustarne ancora il colore rosso rubino ricominciare...
    Voglio dire però che "I ragazzi del mio paese" mi piace molto per l'argomento originale e perché, se posso azzardare il parallelismo, la trovo vicina alla vena "pascoliana".
    Se poi volessi evidenziare per la bellezza, emozione, o altro qualche strofa, il tentativo diventa quasi impossibile, perché le sue poesie sono da "portare ad esempio" nella loro interezza. Sono un unico e solo verso coinvolgente, emozionante. Voglio però darne rilievo ad uno che più mi cattura, nel quale più mi ci immergo e perdo. Carla (e alcuni degli amici qui intervenuti) che un po' mi conosce o meglio, conosce come scrivo, credo sia d'accordo con me nel trovarlo splendido:

    "...Trascino negli occhi
    prati di silenzi
    dove scorrono torrenti d’infinito
    pieni delle mie malinconie..."

    ...è un verso che sembra non avere un inizio e una fine...trasmette un senso di perpetuo roteare malinconico in cui ci si può sprofondare o elevare.

    Complimenti sinceri Romeo! La sua è una poesia pura, è pura poesia.

    Un abbraccio a te Carla.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Gentilissimo Pino,nel ringraziarla per il suo commento-recensione mi preme dirle subito che ho gradito molto quanto da lei scritto e per diversi motivi.Ho avuto modo di apprezzare la sua produzione artistica gia' su questo blog in occasione della sua mostra e quindi ritengo il suo non solo l'intervento di un esperto ma anche e soprattutto di una persona sensibile e profondamente aperta ai temi de sentimento comuqnue espresso. Lei ha espresso alcuni giudizi letterari che riprendo nella mia risposta quasi in un dialogo a distanza. E' certo vero che la mia poesia e' fatta di malinconia,di passioni e soprattutto di nostalgia.Ma i penso che la poesia e' soprattutto questo: la rivisitazione di situazioni altamente coinvolgenti e ripresi nella metabolizzazione del ricordo. Non concepisco una poesia proiettata al futuro ma non perché non ci credo a perché considero la poesia il luogo del ricordo con tutti i limiti che ne derivano.Concordo con Lei: non ho la presunzione di scrivere di alta poesia ma solo il bisogno ,la necessita di esprimere le mie emozioni e farle divenire emotivita' contagiosa che he apre il cuore alla speranza che l'amore dato non e' mai perduto. Quando il risentimento prevale non e' mai volgare perché e' solo la delusione dell'anima e percio' non violenta ma solo profondamente lacerata ma viva sempre.L'intenzione voluta e fatta mia di non usare iperboli, neologismio arcaismi metaforici (che brutte parole!) e' una i a scelta perché ritengo che la poesia deve parlare a tutti nella loro semplicita'. Io parlo a me stesso perima di tutto e quindi a chi sa leggere nei versi il mistero svelato dei sentimenti.Quindi vanno proprio come dice Lei con un calice di vino in mano cosa che per me e' molto difficile essendo completamente astemio.Circa l'aver individuato in una strofa un sio particolare apprezzamento ....bhe le devo svelare ceh quando si sceglie un verso o un pezzo di poesia ,ci si svela, ci si rivela al prossimo.Lei lo ha fatto con una semplicita' disarmante e per questo la ringrazio ancora.

      Elimina
    2. Non penso che debba aggiungere qualcosa a questa splendida recensione di Pino ed alla più che dettagliata risposta di Romeo. Sono onorata di "avere nel mio palmares di artisti" due carissime persone come Voi.
      Un abbraccio ad entrambi.

      Elimina
    3. Per quanto mi riguarda Carla, accetto volentieri il "carissima persona" ...artista...lascerei stare. Grazie a te comunque che fai in modo di "portare avanti" questa bella amicizia a distanza. E', per quanto mi riguarda, tra le pochissime "amicizie" che hanno resistito online. Scusa la confidenza personale. Un abbraccio.

      Elimina
    4. Così...tanto per dar seguito ad un dialogo a distanza....
      Gentile Romeo,
      non consideri il mio un intervento "da esperto", ma la ringrazio per avermi considerato "una persona sensibile e profondamente aperta ai temi del sentimento". Nella sua risposta mi sembra di leggere lo stesso significato e lo stesso intento che anch'io ho nello "scrivere poesia" solo che lei, per l'appunto, ci riesce molto meglio.
      Anch'io quando scrivo lo faccio come se parlassi con me stesso e soprattutto scrivo sempre di malinconia, palpitazione, tristezza, nostalgia e ricordi; soprattutto ricordi! Anch'io sono convinto che la poesia sia questo. "Qualcuno" mi ha chiesto una volta: "Ma perché scrivi sempre di cose tristi e malinconiche?"
      A parte che non è vero, a volte mi capita anche di essere ironico (ma non le considero, quelle "vere e proprie poesie"), la mia risposta è stata: "Non può esistere per me la poesia senza questi ingredienti! Sono la mia ispirazione e, anche solo con un accenno, velatamente, deve contenerli altrimenti per me non è poesia".
      Mi scrive che concorda con me in: "... non ho la presunzione di scrivere di alta poesia..." Perché "concorda?" io non ho scritto questo e spiego meglio quello che volevo dire: "Alcuni poeti (spesso anch'io) hanno una certa arroganza, pur non scrivendo di alta poesia mentre Lei facendolo e molto bene anche non ce l'ha!" Lei, scrivevo "...Usa passi semplici ...con gentilezza d'animo." Senza arroganza.

      Grazie per la possibilità di questo scambio a distanza...ah! sa che mentre scrivevo che le sue poesie andrebbero "sorseggiate..." ho pensato: magari è astemio!" ...sesto senso...

      p.s. non sapevo avesse letto le mie poesie...peccato non aver letto nessuna sua considerazione.

      Un cordiale saluto.

      Elimina
    5. Modesto Pino! Ho appena letto da te una poesia che rientra nei canoni per essere definita tale ...e quindi perchè non chiamarti poeta e quindi artista? Avrai notato in questi anni che non sono mai stata la "classica amica virtuale dalle mille smancerie" dalle quale personalmente diffido sempre...ed ho provato anche ad essere totalmente obiettiva anche in senso negativo con te, per cui, penso, che i buoni rapporti, soprattutto amicali, si possano capire da queste sottigliezze. Infatti, tanti contatti nel tempo si sono manifestati effimeri , senza sostanza e solo tornaconti personali....ma questo è il virtuale. Ciao Pino e buon tutto.

      Elimina
    6. Gentilissimo Pino,rispondo al suo intervento in una specie di dibattito culturale sulla poesia e le confesso che non mi dispiace.Non capita spesso di discutere con persone attente e sensibili ad una tematica come questa. Nel nostro paese si legge di tutto ma sempre meno di poesia e soprattutto di poesia del sentimento amoroso.Le sue riflessioni sulla nostalgia,sulla malinconia e sul ricordo come l'essenza dello scrivere mi trovano perfettamente d'accordo.Credo che se la poesia non fosse questa e non si limitasse a poche cose che ne raccontano cento allora sarebbe prosa o altro. Io spesso mi ritrovo a scrivere poesie che per la loro lunghezza diventano ....prosa e la dissolvenza del sentimento che le accompagna in un certo senso si disperde diventando una nebulosa dove i contorni dell'emotivita' non si ritrova. La ringrazio per il suo apprezzamento per le mie liriche che mi rendono piu' sicuro in quello che vorro' fare da qui a poco.Non le nascondo infatti che questa vetrina per me e' un esame per una pubblicazione ceh medito da anni e che solo ora mi sono convinto a concretizzare. La sua recensione istintiva del resto la accolgo proprio in questo senso.E' vero che avevo letto alcune sue copmpsizioni in questo blgo ma per pigrizia mentale non mi ero mai soffermato a scrivere o a commentare e di questo chiedo venia a lei come ad altri.MI rifaro se me ne dara lei la possibilita' magari con una altra sua esposizione.Se poi le cose andassero ancora avanti.....magari faccio uno strappo alla mia avversione all'alcol e stapperemo una bella bottiglia di...zibibbo,da buoni meridionali.Un caro saluto.

      Elimina
  43. Sai,Romeo,sono rimasta colpita,dalla delicatezza e, allo stesso tempo dalla profondità dei tuoi versi. Non me l'aspettavo. Naturalmente, non perchè non ti credevo capace di scrivere così,anzi...Il fatto è che io ti ho sempre conosciuto nella veste di persona molto ironica, sempre con la battuta pronta.Sentirti parlare d'amore, in questo modo bellissimo, è stata per me una piacevolissima sorpresa. Sei bravissimo!Sono sicura, che il professor Vittorio Torchia sarebbe stato orgoglioso di questa tua prossima pubblicazione.Grazie di avermi fatto partecipe.Un caro saluto. Vittoria....P.S..Sarò di parte,ma la mia preferita, è le donne.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buongiorno sig.ra VIttoria
      Grazie per questo Suo passaggio sulla mia galleria
      Lascio a Romeo la risposta.
      Cordialmente

      Elimina
    2. Carissima Vittoria,se tu sei sorpresa di questo mio...rivelarsi non ti nascondo che sorpreso lo sono io nel vedere tanti apprezzamenti da parte dei miei amici che non conoscevano questo aspetto di me.Parlare di sentimento,d'amore,di emozione e' per me il modo di vivere la vita nei rapporti personali di amicizia o d'altro ancora.Il prof.Vittorio Torchia e' stato per me l'ispirazione eppure mai ne parlai con lui di questo mio modo di scrivere.Ne sarebbe stato sicuramente felice ma la mia riservatezza allora non me lo permise e mi dedicai a pubblicare le sue cose con una passione tale che le sentivo mie.Da allora ho sempre pensato di pubblicare e ora e' venuto il momento grazie soprattutto alla spinta degli amici che conoscevano queste mie poesie tra cui la cara Carla che ringrazio per l'ospitalita' su questo blog.Un affettuoso saluto.

      Elimina
  44. RSA-Filadelfia-Franco18/11/15, 12:09

    Ho letto le poesie e sono rimasto senza parole.Non conoscevo questo aspetto artistico del mio amico medico.Ci lavoro tutta la settimana accanto e scopro ora questo aspetto.Sono deliziato dall'incantevole racconto di fatti e persone che sono il vissuto che mi appartiene essendo anche io di Francavilla.Un caro abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Benvenuto Franco..e grazie per il Suo commento.
      Insomma insomma..conosco di più io il bel scrivere di Romeo che i Suoi concittadini !? Spero che con l'uscita della raccolta di poesie Romeo venga definito : il medico poeta. (sorrido) - chissà se gli piace questo appellativo?
      Grazie ancora Franco ed un cordiale saluto

      Elimina
    2. Ciao Franco, abbiamo avuto motivo di parlare di tante cose ma mai di questo. Tu che sei un musicista avrai apprezzato queste mie cose e chissa' che un giorno non si possa unire la tua musica ai miei versi.Forse ne verrebbe fuori una bella canzone.Un abbraccio.

      Elimina
  45. Ho letto le poesie tutto d'un fiuato e sono rimasta affascinata dal modo di scrivere e per le parole cosi profonde che mi hanno emozionato tantissimo.Si rivedono tratti che si avvicinano al mio modo di emozionarmi-Le leggero' ancora con calma per assaporare meglio il loro contenuto. Un saluto al car dr. Romeo che scopro cosi anche artista.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Mimma,la ringrazio per le belle parole che mi ha rivolto.E' vero ci conosciamo ormai da tempo per motivi di lavoro e scopre qui un aspetto della mia vita intima.Certe cose si tengono riservate ma viene sempre un momento per rivelarle.Grazie.

      Elimina
  46. Romeo carissimo, sono felicissima di leggerti in questa galleria virtuale che l'amica Carla ha abilmente orchestrato ed alla quale vanno tutti i miei più sinceri complimenti. Ho letto e riletto quei lavori, affascinata dalla tua abilità nel suscitare emozioni. Emozioni vissute come le definisci; aprire il tuo cuore regalando ad altri momenti di condivisione, emozionando. Come ben sai, vivo anch'io del riaffiorar dei ricordi, di momenti latenti ... poi, improvvisamente, ecco che il folletto del bosco mi pungola ed allora ... via di carta e lapis, proprio come sto facendo ora. Amo particolarmente "Io no" - "Ti aspettavo" - "Trascino" e "Teorema" nelle quali avverto tutta la forza di un parlare diretto, che non lascia spazio ad interrogativi. E poi ... bella, bella "Le donne" ; hai colto a piene mani tutta la sensibilità di cui sei capace riversandola in versi e, con l'abilità del chirurgo (deformazione professionale?) hai sezionato 'la donna' così che ognuna di loro possa riconoscersi in un frammento di essa. Dopo l'uscita del tuo libro non potrai più esimerti dal fare una puntatina nella Brianza di Leonardo e su quel ramo lecchese del Manzoni dove, guarda caso, Carla ed io ti aspetteremo. Complimenti tanti con un abbraccio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao Patrizia e ben tornata in questa galleria. dove anche tu hai dato il tuo contributo.
      Penso che Romeo sia felice di questo tuo commento e lascio a lui entrare nel merito.
      A me resta solo di ringraziarti per i complimenti che mi hai elargito.
      Baci baci..ciaooo

      Elimina
    2. Carla cara, il mio è un commento "mattacchione" , tipico di chi ha molto da imparare. Aspetto curiosa, sentimento che non mi appartiene sovente, la risposta dell'amico Romeo. La tua creatività, nel presentare i lavori di Romeo, non fa altro che confermare lo spessore artistico che ti distingue. Baciotti tanti. Patrizia

      Elimina
    3. Cara Pat,grazie davvero per il tuo intervento in questa mia vetrina e piu' che felice di averti emozionato.So bene della tua sensibilita' in quanto autrice di poesie che ho avuto il piacere e l'onore di leggere sia in pubblico( qui!) che in forma privata e sai della mia ammirazione non formale.Se ti ho suscitato emozioni cio' e ' dovuto anche alla tua predisposizione d'animo.Circa la preferenza per alcuni componimenti (in particolare -Io No -e -Teorema !) ti confesso che sono scaturite da momenti genuini e non artificiosi .del resto non amoc scrivere solo per il gusto di farlo ma preferisco riempire i miei versi di contunuto vero vissuto a volte non direttamente ma sempre vero.Per l'altra-Le donne- qualcuno qui l'ha definita la parte femminista di me ....e non ha sbagliato avendo io nella mia vita condiviso molte battaglie di questo tipo.Che poi tu l'apprezzi non mi meraviglia per quel poco che ti conosco.Per l'invito .......credo che ci potra' essere l'occasione per visitare la Brianza ,una terra che mi affascina e che per le mie letture mi sembra di conoscere da sempre.Che dire di piu'? Grazie,un abbraccio e ....a presto?!

      Elimina
    4. Approfitto qui e lo dico separatamente dalla risposta a Pat che il merito di tutto questo va all'amica Carla che ha praticamente fatto.....tutto! La ringrazio ancora una volta pubblicamente e quando questo libro nascera' gran parte del merito sara' suo che mi ha spinto a uscire dal guscio della riservatezza e a condividere con quelli che avranno avuto la pazienza di passare da qui e leggere i miei sentimenti.Grazie.

      Elimina
    5. Ciao Romeo, non ho nessun merito, Ti ho solo offerto il mezzo per poter esporre le tue poesie al vasto pubblico di internet e superare così quella riservatezza che tu citi. Credo che comunque avevi già maturato la voglia e soprattutto il tempo per pubblicare, avevi solo bisogno di una certezza in più che è arrivata da tutte le amiche e gli amici che qui sopra hanno espresso mediante il loro commento. Certo che mi hai fatto lavorare..eheheheh...ma questo è scontato per tutte le personali che predispongo (ammetto che con te ho esagerato un po' nel materiale, ma sono in debito di tante letture che hai stilato per le mie opere) . ciaoooo

      Elimina
  47. Le liriche di Romeo Aracri, che ho letto più e più volte, trasmettono sensazioni tali da creare una perfetta sincronia tra l'autore e il fruitore. E il fruitore non può rimanere indifferente di fonte alla malia dei versi così densi di emozioni.
    Complimenti sinceri a Romeo e complimenti di cuore a Carla per aver ospitato nella sua galleria virtuale, un artista di così grande spessore.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Elvi, mi fa molto molto piacere che sei passata a leggere e rileggere le poesie di Romeo e penso che anche lui apprezzerà tantissimo, a lascio a lui ogni commento.
      Buon pomeriggio, ciaooo

      Elimina
    2. Gentile Elvira,la'spetto che lei rileva nelle mie poesie e' un complimento che apprezzo particolarmente perche' coglie un aspetto trascurato fra autore e lettore.Averlo colto e' per me motivo di soddisfazione.Grazie di cuiore.

      Elimina
  48. Sapevo che mio Zio aveva molteplici talenti, ma non avevo mai immaginato che parte di quella sua sensibilità, che lo caratterizza, era investita nella poesia. Ha una poetica straordinaria. Ogni verso trasmette sensazioni ed emozioni diverse. Per me richiama, tranquillamente, la poesia del Giappone imperiale fine alla poetica del grande Raymon Carver. Non posso che citare a tal proposito un autore che amiamo entrambi Dostoevskij quando scrive: "il. Poeta quando è colpito dall'ispirazione, arriva a Dio ". Bravissimo, un vero talento .
    Eleonora Aracri

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Carissima nipote,accolgo con particolare soddisfazione il tuo commento sapendo quanto sei appassionata di letture e i riferimenti che fai lo sottolineano. Non avvicinarmi pero' a vette che nemmeno penso di sfiorare (Carver....).La mia e' solo quel sogno nel cassetto che alla ta eta' coltivavo e che dopo tantissimi anni ho deciso di rendere pubblico con una stampa che faro ' presto e che questo sito mi ha permesso di testare.Tu cintinua a leggere e chissa' che un giorno non sarai la continuazione di una storia familiare.

      Elimina
    2. Grazie Eleonora e benvenuta in questo spazio. Leggo che "Buon sangue non mente"! Avremo modo allora chissà di leggerti in un imminente futuro , visto il tuo amore per la letteratura.
      Ciao e grazie

      Elimina
  49. Le poesie di Romeo Aracri rivelano la bellezza di un'anima sensibilissima e profondissima che, attraverso le parole, saggiamente dosate, ci conducono in una dimensione "altra", delicata e soave. In Aracri la "meraviglia" diventa carne e sangue, passione e pulsioni, insomma un intreccio di emozioni che fanno palpitare il cuore. Complimenti di cuore.
    Lorenzo Basile

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Carissimo Lorenzo,la tua sensibilita' artistica che ammiro da tanti anni si rivela in tutta la sua pienezza nel commento che mi hai regalato.Mi riconosco nel tuo "dipinto" che riflette la intima comunione artistica che accomuna le persone ceh fanno dell'arte il loro senso della vita.Un abbraccio affettuoso e tanti auguri per la tua bella arte che spero di ritrovare anche su questo sito per come merita di essere conosciuta.

      Elimina
    2. Ciao Lorenzo e grazie per il tuo passaggio ed il tuo sentito commento.
      Ciaooo ed auguri per la tua arte e per la vita

      Elimina
  50. Inserisco un commento che mi è giunto dirattemente dallo schema contatti qui presente sul blog :

    Messaggio inviato da:

    Nome: Sabrina Farina

    Messaggio:

    Bellissimo os poemas de muito bom gosto!! e as obras de arte tbm, alias sou suspeita em falar pois Romeo Aracri é primo de meu pai por parte da minha nonna. Adorei de ler os poemas, amo poemas...Desejo sucesso. beijos.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Carissima Sabrina,il blog dell'amica Carla e' arrivato anche in.....Brasile. Grazie per le tue belle parole.Un abbraccio a e alla cara nonna.Vi voglio bene!
      Traduzione del commento dal portoghese:Bellissime poesie di gusto !! e anche le opere d'arte , sono trattenuta dal parlare, perché Romeo Aracri è il cugino di mio padre, da parte di mia nonna. Ho amato la lettura delle poesie, poesie d'amore ... vi auguro successo. baci.

      Elimina
    2. Evviva il Brasile....mi accoglie!
      Grazie sig.ra Sabrina ed un caloroso saluto.

      Elimina
  51. Vera Caruso23/11/15, 18:03

    In genere i medici sono dediti alla cura delle ferite corporee, ma leggere e meditare le tue poesie, caro Romeo è una cura per l'animo. Ti conoscevo più come scrittore che come poeta, ma non mi sorprende...ti leggo da quando hai cominciato a pubblicare le tue prime poesie e ogni volta emerge un aggrovigliarsi di emozioni...i tuoi versi sono come fotogrammi, dove i sentimenti messi a nudo emergono prepotentemente, mettendo, ahimè, in risalto un travaglio interiore, condito, qualche volta, da maliconia altre da rabbia...A rendere ancora più reali i tuoi fotogrammi, le meravigliose opere di Carla
    Vera Caruso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Carissima Vera,le tue considerazioni sono quelle di una persona che oltre ad amare l'arte (poesia o pittura che sia) appartengono ad un cuore sensibilissimo che io conosco da tempo. Il tempo stesso non ha mai inficiato la nostra amicizia che si mantiene anche con la distanza. Hai saputo cogliere l'aspetto intenso dei miei versi e non avevo alcun dubbio che tu ne fossi capace per le considerazioni che facevo sopra. e inoltre hai saputo apprezzare l'opera dei miei amici pittori che mi hanno onorato in questa vetrina della loro arte.Spero che le tue cose vadano per il meglio e ti aspetto qui al paese per ricordare anni ormai passati ma pieni della loro sincera amicizia.Grazie ancora e a persto,un abbraccio affettuosissimo.

      Elimina
    2. Grazie Vera per questa tua testimonianza.
      Le opere qui presentate non sono tutte mie (magari!) ma ho voluto ospitare opere di amiche ed amici artisti che hanno avuto il piacere di essere "letti" da Romeo.
      Una specie di salottino artistico.
      Ciaooo e buone cose.

      Elimina
  52. Buonasera a tutti, mi chiamo Grazia. Volevo fare i complimenti a Carla per averci dato la possibilità di poter scoprire questo accostamento culturale tra arte e poesia. Per me è stata un'esperienza unica, la definirei come una visita guidata interattiva e personalizzata, che mi ha accompagnato all'interno di questa galleria virtuale. In particolare, facendomi percorrere e gustare le meravigliose sensazioni attraverso gli occhi di un animo dolce e sensibile e facendomi poi vivere contemporaneamente un mix di emozioni diverse tra di loro, percependo l'autenticità dei versi. Complimenti Romeo, perché riesci ad arrivare al cuore delle persone e questa è una grandissima dote. Grazia Serraino

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Carissima Grazia,anche tu qui! Sei gentile per quello che scrivi e sono contento per averti procurato un momento di serenita' interiore.Se si arriva come dici tu,al cuore delle persone vuol dire che quelle persone sono persone speciali e sensibili come le sei tu.Un saluto affettuosissimo.

      Elimina
    2. Grazie Grazia per queste sensibili parole, dettate credo da un animo altrettanto sensibile.
      Sono felice che il mio lavoro abbia destato emozioni e serenità.
      Un salutone e buon tutto.

      Elimina
  53. Bellissime poesie ricche di sensibilità,dolcezza,passione ma anche di sofferenza...Bellissimi i dipinti in perfetta sintonia con i tuoi versi. La poesia "Le Donne" è stupenda così come"Essenze","Non chiesi mai", "Luna Bugiarda"e "I Ragazzi del mio paese" .
    Complimenti di cuore ! Efisia Lamacchia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Efisia....grazie del tuo passaggio e del tuo commento. Salutami la tua Sardegna. ciaooo

      Elimina
    2. Ciao Efisia,grazie per essere intervenuta in questa vetrina.Ad una artista come te posso solo dire grazie di cuore non solo per il commento ma soprattutto per cio' che regali con la tua bellissima arte.

      Elimina
  54. Ricevo messaggio privato e pubblico:

    Messaggio inviato da:

    Nome: maddalena eugenia

    Messaggio:

    adorei muito bonito

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Lena,grazie di cuore.Beijos!

      Elimina
    2. Un saluto grande anche da parte mia e grazie

      Elimina
  55. Carissima Carla e Romeo. Intanto mi scuso che, per vari problemi tecnici (pc rotto :( non sono potuta intervenire con un mio commento sul tuo blog. Ci conosciamo virtualmente da un po di anni è, devo essere sincera, mi siete piaciuti subito non solo per la vostra arte, tu con il pennello e Romeo con le parole, ma sopratutto per la vostra personalità. Ne sono davvero onorata di essere stata scelta da voi, e sopratutto da Romeo, persona deliziosa nel aver recensito alcune delle mie opere pittoriche. Li sono grata perché il suo pensiero è spontaneo ed e questo che mi fa davvero piacere. Grazie a tutte e due , spero un giorno che la nostra amicizia possa diventare reale. La vostra amica Anila.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao Anila e grazie per essere passata, ma soprattutto grazie per avermi concesso una immagine di una tua opera che, penso, abbia scelto accostandola ad una poesia secondo me azzecatissima.
      E' vero, è da tanti anni che ci conosciamo,seppur virtualmente, ma è sempre un valido rapporto che a volte supera il reale.
      grazieee e buon tutto.

      Elimina
  56. Carissima Anila,questa amicizia virtuale alla fine ha una corrispondenza d'affetti che supera quella reale.Ti ringrazio per le belle parole che mi rivolgi ma soprattutto per il magnifico dipinto che la padrona di casa Carla ha saputo elegantemente accostare ai mei versi.Spero che quest amiciza un giorno si possa concretizzare e ti invio un sauto carico di affetto.ciao.

    RispondiElimina
  57. ombreflessuose26/11/15, 16:58

    Splendidi veri come altrettanto splendida è la tua Estate,Anila.
    Sorrisi
    Mistral

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero MIstral....una bellissima opera accostata ad una altrettanto stupenda poesia. Grazie mille ed un cordiale saluto

      Elimina
    2. Benvenuta e grazie per il commento.L'opera di Anila ben si abbina con i suoi colori ai miei versi e al senso estetico si aggiunge una amicizia che seppure virtuale supera i preconcetti.ciao.

      Elimina
  58. Sono rimasta veramente senza parole. ... Con molto piacere ho letto le poesie del ns Dottore Aracri. Non ero a conoscenza di questa sua dote.... sono delle poesie veramente profonde. Bravissimo! Mi complimento anche con la pittrice perché è riuscita ad accostare benissimo con ogni dipinto le poesie. ... Bravissimi e contate ancora ad arricchirci con le Vs opere. Non vi fermate mai! !!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buongiorno e ben arrivata. Grazie per l'apprezzamento. Questa galleria è sempre attiva ed ogni mese ospito un nuovo artista, per cui sarebbe piacevole averla nuovamente fra noi. Grazieee e lieta domenica

      Elimina
    2. Anche a te .....i miei ringraziamenti e ringrazio anche io la pittrice per il lavoro fatto.Ciao.

      Elimina
  59. Sono rimasta veramente senza parole. ... Con molto piacere ho letto le poesie del ns Dottore Aracri. Non ero a conoscenza di questa sua dote.... sono delle poesie veramente profonde. Bravissimo! Mi complimento anche con la pittrice perché è riuscita ad accostare benissimo con ogni dipinto le poesie. ... Bravissimi e contate ancora ad arricchirci con le Vs opere. Non vi fermate mai! !!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie alla cara Giusy che ha saputo apprezzare il senso di questa vetrina:la poesia abbinata alla pittura. Se si riesce a suscitare emozioni non ci fermeremo mai.Un caro saluto affettuosissimo.

      Elimina
    2. Buongiorno sig.ra GIusy , credo di aver risposto al commento qui sopra...grazie ancora

      Elimina
  60. De Liguori Cimino Francesca28/11/15, 21:14

    Sono la moglie di Romeo e vi ringrazio per tutti i vostri commenti .Ringrazio la signora Carla che ha allestito la mostra e vi faccio i miei migliori auguri per le prossime festività natalizie. Speriamo a presto di pubblicare il volume e di farvi partecipi. Ancora grazie a tutti per avuto la pazienza di leggerle.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buongiorno sig.ra Francesca auguro anche Lei serene festività natalizie e grazie per aver lasciato il Suo commento su questa mia galleria dedicata questo mese a Suo marito. Buona domenica e grazie ancora.

      Elimina
    2. E cosi anche la mia meta' e' arrivata in questo spazio virtuale. Insieme a lei vi ringrazio ancora tutti di vero cuore.Buone Feste a tutti.

      Elimina
  61. Francesca Perina28/11/15, 21:55

    Romeo,le tue poesie sono bellissime, procurano tenere emozioni,quella che preferisco è Oltre il silenzio........

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Francesca ,felice di aver suscitato in te queste emozioni. Un caro abbraccio.

      Elimina
    2. Buongiorno Francesca, è una poesia molto bella...lieta domenica e grazie

      Elimina
  62. Si conclude questa vetrina virtuale sulle mie poesie e mi sento in dovere ,ma anche con molto piacere, di ringraziare tutti quanti sono intervenuti. Ho molto apprezzato i vostri commenti e le vostre considerazioni e non vi nascondo che per me saranno tutti motivo di riflessione per quello che andro’ a concretizzare nei prossimi mesi. Per anni questi versi sono stati chiusi in un cassetto e lo sarebbero stati ancora se questo evento non si fosse verificato .Ho infatti accettato l’invito dell’amica Carla per sottopormi al vostro giudizio ,al giudizio di persone che non conoscevano questo aspetto di me e che quindi hanno potuto valutare il valore dei miei scritti in assoluta serenita’ di spirito. Ho cosi scoperto anche io alcuni lati delle mie poesie che solo chi le legge sa evidenziare perche’ colpiscono le loro emotivita’ e il vostro contibuto in questo senso e’ stato grandissimo e vi ringrazio ancora. Non scendo nelle analisi delle composizoni in quanto credo che la poesia ha un solo fine :raggiungere l’anima nei suoi angoli nascosti. Chi scrive versi lo fa soprattutto per liberare le sue emozioni e se poi riesce scrivendo a smuovere quelle stesse emozioni in chi le legge ha raggiunto il punto piu’ alto. Voi con le vostre considerazioni mi hanno fatto raggiungere un punto che per me e’ gia’ moltissimo e non penso che sia il punto piu’ in alto ma il solo fatto di aver ricevuto da amici e amiche seppur virtuali il vostro consenso mi riempie di una soddisfazione intima indescrivibile. Ringrazio in particolare anche gli amici artisti che hanno prestato le loro opere per accompagnare le mie poesie rendendo ancora piu dolce questo spazio e rendendo piu’ luminoso il percorso dei mei versi. Li ringrazio di cuore per aver confermato che un rapporto virtuale certo puo’ essere un rapporto vero,sincero,corrisposto.In questi anni infatti tanti sono stati i punti di contatto artistici che io credo hanno approfondito il senso del’arte e ha ha procurato ,a me certamente, una crescita culturale.Infine ma non per ultima,ringrazio l’amica Carla Colombo che si e’ caricato il peso di allestire questa vetrina e che considero una vera mecenate dell’arte.Conosco da anni il suo impegno artistico e la sua pittura a cui ho dedicato alcune mie riflessioni ma conosco soprattutto la sua grande disponibiita’ a far conoscere artisti che per vari motivi mai apparirebbero su questo spazio.Lei lo fa da anni strappandoli a volte alla loro pigrizia,a volte alla loro inesperienza tecnologica,a volte al loro stesso disfattismo, per farli emergere nel mare grande dell’arte.Percio’ le dico mille volte grazie per l’invito che mi ha fatto e per il lavoro che da sola ha prodotto per allestire questo evento che mi gratifica molto e a lei andra’ il merito in grande parte, se queste composizioni avranno un seguito in stampa. Rinnovo a tutti il mio ringraziamento e concludiamo questa vetrina proprio nel giorno del mio compleanno: 30 novembre…..vi risparmio gli anni che sono molti!Considero quindi i vostri commentii come un regalo di compleanno e mai regalo per me fu piu’ bello e piu’ gradito .Grazie di cuore a tutti!

    RispondiElimina
  63. Tanti auguri di Buon Compleanno Romeo. È stato severo un piacere conoscere un po' più a fondo un così sensibile artista. Spero che questa occasione sia un inizio di "frequentazione reciproca" anche se solo virtuale e non solo fine a se stessa.
    Un cordiale saluto e ancora tanti auguri.

    RispondiElimina

Benvenuta/o. Lascia pure un commento, sarà molto gradito agli ospiti di questo spazio ed ovviamente anche alla sottoscritta. Grazie.