Traduttore

Se vuoi vedere le mie opere visita il mio sito :

I miei blogs personali :

ENTRA NEL MIO SITO WWW.ARTECARLA.IT
-------------------
Ciao e benvenuti.
Mi chiamo Carla COLOMBO, sono una pittrice e scrivo di poesia, ma, poichè amo tanto l'arte , oltre al mio sito ed ai miei blogs che qui sotto vedete, ho aperto questa Galleria virtuale per dare spazio all'arte di altri artisti. A tutto il marzo 2017 hanno esposto la loro arte su queste pagine virtuali 100 artisti con diverse espressioni artistiche: pittura, scultura, poesia, musica, fotografia ed altro
..e per ora mi fermo qui con un caloroso saluto a tutti quanti. Contattatemi come e quando volete: arla_colombo@libero.it

Buona arte a tutti!

DESIDERI una recensione alla tua arte timbrata e firmata?

DESIDERI una recensione alla tua arte  timbrata e firmata?
Se desideri una recensione personale sulla tua pittura-scultura contattami e ti informerò di tutto. carla_colombo@libero.it oppure cliccando sul link sul lato destro di richiesta informazione

giovedì 30 aprile 2015

L'arte suggestiva di Antonietta Procopio

...e con Maggio Vi propongo un'artista che ha catturato da subito la mia attenzione.
Come sono stata contattata non ho potuto fare altro che dire ...SIIII .. alla  Sua personale qui sulla mia galleria virtuale prponendoVi le SUe oepre astratte-informali dense di cromia e di "effervescente" intimità..
E' con piacere dunque che ospito le opere di ANTONIETTA PROCOPIO DI RHO' - MILANO .




VI PRESENTO 

ANTONIETTA PROCOPIO 

Antonietta Procopio e' nata a Rho, Milano.
Vetrinista arredatrice, creativa per istinto e autodidatta, ha fatto dell'arte una delle sue ragioni di vita.
Da sempre si interessa al pensiero scientifico e filosofico seguendo corsi di Antropologia del Sacro presso l'Accademia di Brera.
Da questi studi e da una sua personale esperienza meditativa trae ispirazione per le sue tele, realizzando opere di particolare suggestione cromatica e compositiva.
Da alcuni anni espone in manifestazioni artistiche e culturali riscuotendo un sempre piu' ampio consenso di critica e pubblico.


L'ARTE SUGGESTIVA
 DI ANTONIETTA PROCOPIO 
di Carla Colombo  

Prima di "entrare" nelle opere di Antonietta Procopio si rende necessario fare una breve premessa per approfondire meglio  il termine "Astratto" ed il termine "Informale" riferita appunto a due modi di "far pittura" poichè ritengo che  l'arte di  di Antonietta rientri a pieno titolo in queste due tendenze pittoriche.
Per astratto si definisce tutto ciò che è “non reale” ovvero  quella pittura che non rappresenta la realtà e che esprime la libertà di composizione di linee, forme e colori. L’arte astratta dunque comunica senza immagini reali.
Con il termine informale invece si rifiuta il concetto di forma e  si differenzia   dall’astratto proprio per questo motivo. Si tendono ad indicare due correnti principali: l’informale gestuale ( un esempio per tutti . il grande J. Pollock)  e l’informale materico (e come esempio abbiamo  il francese J.Fautrier).


Se mi soffermo sulle opere della Procopio, , (prima maniera) che tra l’altro in questa galleria non è stata rappresentata ma  che è ben  visibile sul suo sito alla voce “simboli e mandala”, e “scritture sacre” mi è facile capire che si è  davanti ad un forma di arte – scrittura, di filosofia raffigurata, come se dentro a questi segni, contornati da uno sfondo sfumato e particolarmente elegante ci fosse qualche mistero da scoprire.
Simboli della cultura d’oriente trasportati per incanto in questo nostro vivere occidentale. Simboli come metafore che raccontano di antiche letture d’insegnamento divino di qualsiasi religione.
Nelle opere   "mandala" così precisi e  variopinti sfumati dai colori pastelli, ritrovo giochi  di bimbi, movimenti e ritmi di musica antica, catarsi mista ad allegria, serenità ma anche  inquietudine e tristezza.
La Procopio gioca, gioca con i colori, con le forme, con le unioni e gli intrecci in un  mix di emozioni che si raggruppano, si sciolgono, si danno forma dopo aver disegnato e dipinto figure geometriche, figure fantasiose, ricami antichi.
Un lavoro meticoloso, a volte di precisione e di assoluta dedizione all’opera che si sta svolgendo.
E’ facile dunque raggruppare tutto questo Suo esprimere nella cosi-detta arte astratta, facendo riferimento alla premessa sopra indicata.

Addentrandomi nella nuova esperienza pittorica vengo colpita moltissimo dalle opere che Antonietta Procopio chiama “energia”. Sono molto attratta  da questa espressione pittorica che sembra fuoriuscire da una conchiglia di madreperla aperta per trovare il tesoro prezioso di una perla pregiata e pulita.
Ho la sensazione di osservare  un  alabastro prezioso, non di opaline bianco , ma colorato di diversi colori pastello, dove le striature diventano linfa di un’opera che racconta  emozioni e di stati d’animo.
Si intravedono venature di colori più o meno sfumati che esaltano un’espressione che non ha forma o soggetto ma solo esternazione del momento sia esso di calma apparente o di energia pura ed in alcuni casi emergono  profili o sagome di volti, animali, fiori, profili appena accennati ma che diventano presenza necessaria nella raffigurazione, seppur informale dell'opera stessa.
Forse rappresentazioni uscite "per caso" sullo spazio delle tela, forse inconsciamente richiamate per essere rappresentate...energia allo stato puro di divino, di mistico, di soprannaturale. 
La cromia più o meno delicata o violenta esalta  lo stato d’animo dell’artista che tende a focalizzare queste sfumature nella loro totale complicità di movimento o di stasi.
Amo veder correre il colore sul foglio e sembra che l’artista riesca proprio a dare questa sensazione alle sfumature che va a creare in totale spontaneità.
Sgorgano quindi come sangue nelle neve, come appunto linfa in una venatura di foglia,  percorsi indefiniti di energia che sfocia in una insieme molto molto particolare.
Un "informale gestuale" di alto spessore artistico. 

Se passo  poi all’altra serie “materistica ” è normale vedere l’informale materico, perché Antonietta Procopio si accompagna, oltre ad una cromia di sfumature varie, di materiale che creano spessore elargito sulla tela con spontaneità immediata facendo scudo a movimento  di mano che le è congeniale. 
Vortici di colori materici creano giochi e girotondi di sfumature portando lo sguardo alla superficie che  permette di raggiungere con la vista sia il centro che l’esterno.
Anche qui energia pura in modo più materialistico e meno… se vogliamo...onirico-mistico.

Antonietta Procopio dunque con la Sua arte personale astratta-informale ci porta in un mondo suo, colmo di espressività intimistica, di  emozioni,  di spontaneità e di bravura tecnica acquisita con gli anni di esperienza pittorica.
Un'artista dunque che sa come avvolgere tutti noi attirando i nostri occhi, ma anche il nostro intimo nel Suo  mondo colmo di tutto.  

Carla Colombo
20 aprile 2015 



Ha partecipato alle seguenti  manifestazioni artistiche e mostre :

- personale on-line Lavostraarte (galleria virtuale di Carla Colombo) - mese di maggio 
- Museo Civico di Storia e Scienze naturali di Milano - Italia (Novembre 2007)
- Galleria Spazio Frisi - Milano - Italia (Febbraio 2008)
- Art Bites - Pechino - Cina (Marzo 2008)
- The Places of Inspiration - New York - Usa (Aprile 2008)
- Castello Malaspina - Bobbio PC - Italia (Agosto 2008)
- Museo Carla Musazzi - Parabiago MI - Italia (Settembre 2008)
- Auditorium Don Alberione - Milano - Italia (Ottobre 2008)
- Mostra Personale - Rho MI - Italia (Dicembre 2008)

- 1000 artisti a tavola con annesso  articolo con un mio dipinto (2008)


ALCUNE OPERE ESEGUITE 

CON TECNICA PRINCIPALMENTE MISTA 


L'effervescente of live
tecnica mista - tempera su tela - 80x80 




Rinaissance 
Tecnica mista - tempera su tela - 40x40 






L'altra primavera
Tecnica mista - tempera su tela - 100x100 






Nel blu dipinto di blu
tecnica mista - tempera su tela - 100x100



Wolf
tecnica mista - tempera su tela - 100x90 





Scrutatore dell' anima
-Tecnica mista- tempera su tela - 60x50 




L'epopeadi Jill Gamesh
Tecnica mista - tempera su tela - 80x40 




Alla ricerca del senno
Tecnica mista - tempera su tela - 100x90 



Presenze
tecnica mista - tempera su tela - 100x80




L'insostenibile leggerezza dell'essere
tecnica mista - tempera su tela - 100x90 




Rosam
tecnica mista - tempera su tela - 30x30




J'Alal-Al-Din-Rumi
Tecnica mistra - tempera su tela - 70x60 




Esdra e Neemia 
Tecnica mista - tempera su tela - 100x90 




Il fiore innamorato
tecnica mista - tempera su tela - 60x50




Regina di cuori
tecnica mista - tempera su tela
90x70




Bosco aureo
tecnica mista - acrilico su tela - 50x50




Trino 
Tecnica mista - tempera su tela - 100x90




Dervich dance 
Tecnica mista - tempera su tela - 70x60




Haiku - lo stagno
tecnica mista - tepera e glitter su tela - 160x120 




Acquamarina
tecnica mista - tempera su tela - 60x60




Onde theta
tecnica mista - olio su tela - 60x60




Ispiration
tecnica mista - olio su tela - 50x50





Onde beta e gamma
tecnica mista . olio su tela - 60x60 


il sito di ANTONIETTA PROCOPIO 
http://www.antoniettaprocopio.com/


CONTATTI 
CEL. 339 4495405
antonietta55procopio@gmail.com




54 commenti:

  1. Che meraviglia! Complimenti per le bellissime opere.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Giada...bentornata! Si hai visto? Molto intime ed energiche.

      Elimina
  2. ciao carla..complimenti per scoprire cosi tanti talenti..e naturalmente degli applausi ad antonietta...njara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciaooo njara....stupenda cosa davvero ritrovarti! Sei gentile, per me è tanto naturale, ma sono loro che trovano me :-) SOno felice che l'artista di questo mese colga i tuoi applausi. ciaooo abbraccione

      Elimina
    2. Un cordiale saluto a te Carla, ai tuoi amici affezzionati e a tutti i fruitori d'arte che vorranno visionare e commentare se lo desiderano,la mia collezione.

      Elimina
  3. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  4. Carla... le opere di Antonietta sono MERAVIGLIOSE! ...e pensa che le sto guardando con l'iPhone... non vedo l'ora di vederle sul pc.
    Sai che sono sempre sincero e credo che siano tra le più belle che abbia visto qui da te! ...nel senso che sono realizzate con tecnica, colori ed hanno quell'espressività molto vicine al genere di pittura che prediligo maggiormente. Sai quante volte ho apprezzato le tue "opere informali" rispetto ad altri dipinti, proprio per lo stesso motivo.
    Complimenti sinceri all'artista Antonietta. Tornerò ad ammirare i tuoi dipinti col pc e spero di riuscire ad esprimere delle considerazioni un po più articolate come mia abitudine. Per ora ti dico che è un piacere aver conosciuto la tua arte.
    Grazie Carla per averla presentata.
    Un saluto ad entrambe.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao Pino...allora ti aspettiamo ancora senza prima dirti che cerco sempre di ospitare diverse forse espressive e poi è gusto di ognuno apprezzare di più una mostra rispetto ad un'altra secondo le proprie emozioni . Sono felice in questo caso di averti portato un'espressione artistica che apprezzi. A presto - ciaoo Pino

      Elimina
    2. Grazie Pino!!
      In attesa di
      "considerazioni articolate"
      A presto!

      Elimina
  5. Opere interessanti e molto belle!
    Complimenti all'Artista!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciaoooo Arianna...è stato un piacere per me averti qui con le tue opere. Buon primo maggio. ciaooo

      Elimina
  6. Energia allo stato puro! Ogni mese ritorno ed ogni mese sono appagato da queste visite che inoltre nella tua galleria. QUesta artista mi piace molto anche perchè io sono per questo genere, dove l'intimo viene trasmesso e regalato sulla tela. Ottima scelta anche questa volta.
    Lenzi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Proprio così--energia purissima! L'arte è anche energia! Sono contenta nel vedere che tanti sanno apprezzare le opere informali che non sempre trovano consensi.
      ciaoo e grazie per la visita.

      Elimina
  7. Complimenti Antonietta, tutte opere bellissime ed emozionanti e detto da una attaccata all'arte figurativa iper-realista è un complimento che ti vale il doppio :-) scherzo...il mio commento tecnicamente non vale nulla ma voglio dirti che seguo questo blog da diversi anni e sono sempre entusiasta della varie gallerie che ho visto. Quando c'erano cose che non capivo bene chiedevo qualche spiegazione...pur amando l'arte, l'astratto mi risulta spesso difficile da apprezzare. Nel tuo caso devo dire che mi piacciono tutte!!! molto e in particolare Remaissanne e la danza dei dervisci. Augurino per il tuo futuro artistico e ancora tanti complimenti!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Marina...come vedi proponendo sempre opere diverse si riesce poi a trovare il proprio "filone" di piacere anche se secondo me, quando l'arte è ben fatta, ogni forma espressiva è comunque valida.
      ciao Marina a presto

      Elimina
    2. Carinissima Marina. Grazie infinite. Se permetti i complimenti " doppi" te li faccio io!! Uno x te, l'altro al tuo.... interiore finissimo!

      Elimina
  8. Buona sera, Antonietta, buona sera Carla, non entro nel merito “tecnico” (non sono sufficientemente competente), e mi lascio trasportare da ciò che vedo o sento osservando queste opere.
    Senza dubbio definirei questi dipinti una serie di viaggi, ognuno con destinazioni diverse ma con l’ennesima, potente intensità, dall’enigmatico “Scrutatore dell’anima”, guardiano dello spirito che ci accompagna dentro noi stessi, all’inquietante e terribile “Bosco aureo”, dove presenze all’apparenza ostili sembrano chiedere una dimostrazione di coraggio per proseguire il cammino.
    “Alla ricerca del senno” e “Presenze” sembrano le facce di una stessa avventura dove la razionalità ricercata si confronta con l’irrazionale, confondendo l’osservatore che torna sui suoi passi e ricomincia l’introspezione come in un cerchio senza fine.
    “Rinaissance” e “L’altra primavera” sono opere che lasciano spazio a sentimenti di moderata serenità e tranquillità, moderata perche la visuale d’ingresso dei dipinti è comunque fuori dai canoni abituali e, come tutto ciò che non conosciamo a fondo, un po’ ci spaventa.
    Le ultime quattro opere raffigurate nella galleria ci dicono che questi “viaggi” non sono al momento accessibili, li possiamo affrontare solo dopo aver compreso fino in fondo la profondità di queste opere, solo allora l’apparente velo che ci impedisce di scorgere ciò che sta al di la svanirà e potremo proseguire l’ennesimo ed affascinante viaggio che queste meravigliose opere hanno preparato …e già s’intravede un mondo incantato.
    Complimenti Antonietta, opere che incantano al primo sguardo, complimenti a Carla come sempre impeccabile nella scelta degli artisti, e per la bellissima presentazione che ogni volta ci chiarisce sempre più il bellissimo ma elaborato, e spesso intricato, mondo dell’arte.
    Buona domenica, Romualdo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi ripeterò all'infinito...sei un portento Romualdo.
      I tuoi commenti sono sempre validissimi--quasi quasi mi ritiro e lascio a te la mia galleria :-)
      ciao e buona domenica

      Elimina
    2. Romualdo, buonasera. Che dire!???
      Sono piacevolmente sorpresa dalla descrizione profonda e..dettagliata che il suo intuito formidabile le ha suggerito!

      Elimina
  9. da Facebook :
    Piace a 5 persone.

    Angela Baldussu Antonietta a dir e poco sei Bravissima!!!non sono molto brava a commentare, ma devo dire che le tue opere sono meravigliose!!!!quei colori e sfumature mi trasmettono energia se dovessi scegliere non saprei quale mi affascinano tutte!!!COMPLIMENTIIIII!!!!
    6 h

    Francesca Teti Auguri Antonietta.

    RispondiElimina
  10. Adoro le opere di Antonietta Procopio, sono capolavori intensi e profondi. Riempirei la mia casa di tutti i suoi quadri. Semplicemente meravigliosi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Benvenuta e grazie Stefania per aver lasciato anche tu un tuo commento all'arte di Antonietta.

      Elimina
  11. Stefania carissima.
    Grazie infinite! Sono commossa x i tuoi apprezzamenti. Ti abbraccio forte, forte.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sei diventata un portento...avanti tutta con le risposte.!

      Elimina
  12. Ciao Carla e buongiorno alla tua nuova artista. E' risaputo che le mie preferenze vanno ai paesaggi ma queste opere le trovo esaltanti per le sfumature riposte sulle tele che creano giochi particolari e suggestive atmosfere. Belli davvero nel loro affascinante viaggi di emozioni . Non ne cito nessuno perchè farei dei torti, sono belli tutti.
    Ciao e complimenti ancora.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Giuseppe ed ancora una volta ho catturato il tuo apprezzamento. Buona domenica

      Elimina
  13. grazie infiniteeee!! I vostri squisiti commenti sono x me un afflato di gioia pura!!! Ancora grazie. Sereno proseguimento di giornata a tutti!

    RispondiElimina
  14. Ci si perde sempre qui in questa galleria cara Carla! Proponi sempre nuovi e validi artisti che a tutti noi riempiono la visione. ANtonietta Procopio la trovo piuttosto intima nelle sue espressioni trovo che sia anche piuttosto mistica. Forse mi sbaglio ma ho visto il volto di Cristo in una sua opera. Bravissima e complimenti a te ancora per la scelta più che azzeccata. Buon fine settimana
    Franca

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sei molto gentile Franca. Penso proprio che sia il volto di Cristo che si intravede in un'opera.
      Buona domenica Franca e torna a trovarci.
      Ciaoooo

      Elimina
  15. Ciao Carla sono ancora qui a commentare le opere dei tuoi ospiti che trovo sempre interessanti (a parte qualcuno per la verità) .
    L'ospite di questo mese è decisamente valida sia dal punto di visto cromatico che di personalità. E' indubbio un suo percorso artistico che diventa originale ed unico.
    A te allora tanti complimenti per la scelta ed ad Antonietta Procopio per la sua arte.

    RispondiElimina
  16. Grazie infinito alla gentilissima Graziella.

    RispondiElimina
  17. chiara maria rossetti11/05/15, 16:27

    Complimenti Antonietta per queste opere che fanno sognare. Grazie a Carla per le sue continue sorprese

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ---e grazie a te Chiara per essere passata a conoscere l'arte di Antonietta. ciaooo

      Elimina
    2. Grazie cara Chiara Maria!!
      X la tua sensibiltá. Ancora grazie!

      Elimina
  18. molto belli , sei bravissima

    RispondiElimina
  19. Bellissime le opere di Antonietta Procopio, frutto sicuramente di una ricerca prima interiore e poi cromatica. Mi affascinano tutte perché tutte trasmettono la sua energia e il suo entusiasmo.
    Complimenti vivissimi !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Proprio così Elvira, sono d'accordissimo con te. ciaoooo a presto

      Elimina
  20. Ciao Carla, stai ospitando una bravissima artista. Le sue opere sono particolari e trasmettono molta intimità. Stati d'animo che vengono interpretati attraverso i colori e la stesura sulla tela. Ottime tutte nessuna esclusa. Brava ad Antonietta e sempre brava a te per questo tuo lavoro di coinvolgimento.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao a te. TI ringrazio...ma ringraziamo soprattutto gli artisti che passano qui da me per la loro fiducia che mi dimostrano. ciaooo

      Elimina
  21. Buongiorno!!! Desidero ringraziare gli squisiti commenti dei visitatori che di certo sono dotati di una certa sensibilitá e recettibilitá nn comune! Grazie infinite!!!

    RispondiElimina
  22. Riporto con piacere da facebook dal diario di Antonietta:


    22 maggio alle ore 9.13 · Modificato

    Patrizia Tonoli
    Sono immensamente inebriata sopraffatta dai tuoi dipinti mi sembra di entrare in ogni tela di mille colori cogliere sensazioni di pace serenità alcuni mi inquietano.Non sono una pittrice ma una donna semplice che ama il bello e tu Antonietta hai un...Altro...
    22 maggio alle ore 9.04

    Patrizia Tonoli Ti abbraccio forte fote e ti auguro ogni bene Patty
    22 maggio alle ore 9.06

    Antonietta Procopio
    Un immenso grazie Patrizia cara.. x aver espresso con la tua solita , squisita e nn comune sensibilitá la sensazione del"Bello". Il bello; ovviamente nn solo quello estetico che delizia nell'abbinare un oggetto o una stanza, ma" il bello" intes...Altro...
    1 · 22 maggio alle ore 10.28 · Modificato

    Emanuela Mitraglia Antonietta, grazie e brava, ogni opera un'emozione. tra tutti oggi sono in sintonia con Rinaissance .

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazieee a Patrizia Tonoli ed a Emanuela MItraglia. Salutoni

      Elimina
  23. Rieccomi dopo l'adunata di noi alpini a Aquila.
    Vedo che ce una giovane artista, complimenti alla brava Antonietta Procopio.
    Ciao e buona settimana cara Carla.
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao Tomaso ho sentito del Vostro raduno. Alcuni miei conoscenti sono venuti anche loro a L'Aquila, Grazie per la visita...sei caro. ciao Tomaso

      Elimina
  24. Che opere affascinanti! I colori bellissimi attirano e coinvolgono tutti i sensi. Bravissima Antonietta Procopio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Proprio vero Adelalide. Grazie a nome di Antonietta. ciaoo a presto

      Elimina
  25. Antonietta...la robusta volontà di intravedere il bello nella vita. Le forme delle cose si assopiscono per lasciare posto ad un suggerimento. Luce e colori sono il pennello della realtà che continuamente si aggrega in forme. Alle volte, del bello, non resta che la luce. C'è una forza ed un coraggio nel ricordare questo che vale qualsiasi sforzo.

    Bianca

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quasi una seduta da analista la tua Bianca. Complimenti di vero cuore. Un salutone.

      Elimina
  26. Innanzitutto un grazie infinito a Bianca, artista sensibile e raffinata nonchè ottima e finissima restauratrice di opere importanti (tra cui "il cenacolo" in S. Maria delle grazie a Milano, tengo molto a dirlo! )poi xké mi ha onorata della sua visita e del suo commento.
    Infine desidero ringraziare tutte le squisite persone, tra cui validissimi artisti che pur eseguendo o preferendo tutt'altro genere artistico, mi hanno deliziata e coccolata con i loro commenti sensibili e dotati di una certa sensitivitá oserei dire, che solo gli artisti veraci e amanti dell'arte possiedono. Cara Carla, e amici tutti, ancora grazie e un ben arrivederci ad un prossimo appuntamento artistico qui da te con dei miei nuovi lavori.! Buona estate e buona vita!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Antonietta, è stato bello averti qui, ad arricchire con le tue opere questa mia galleria che sta ottenendo, grazie a VOi tutti, tanti tanti consensi.
      Grazie ancora ed a presto sentirci. Buona arte ma soprattutto buona vita!

      Elimina

Benvenuta/o. Lascia pure un commento, sarà molto gradito agli ospiti di questo spazio ed ovviamente anche alla sottoscritta. Grazie.