Traduttore

Se vuoi vedere le mie opere visita il mio sito :

I miei blogs personali :

ENTRA NEL MIO SITO WWW.ARTECARLA.IT
-------------------
Ciao e benvenuti.
Mi chiamo Carla COLOMBO, sono una pittrice e scrivo di poesia, ma, poichè amo tanto l'arte , oltre al mio sito ed ai miei blogs che qui sotto vedete, ho aperto questa Galleria virtuale per dare spazio all'arte di altri artisti. A tutto il marzo 2017 hanno esposto la loro arte su queste pagine virtuali 100 artisti con diverse espressioni artistiche: pittura, scultura, poesia, musica, fotografia ed altro
..e per ora mi fermo qui con un caloroso saluto a tutti quanti. Contattatemi come e quando volete: arla_colombo@libero.it

Buona arte a tutti!

DESIDERI una recensione alla tua arte timbrata e firmata?

DESIDERI una recensione alla tua arte  timbrata e firmata?
Se desideri una recensione personale sulla tua pittura-scultura contattami e ti informerò di tutto. carla_colombo@libero.it oppure cliccando sul link sul lato destro di richiesta informazione

MOSTRA PERSONALE ...DI SOLE E DI ME presso Centro Florovivaista LA GARDENIA, mbersago, dal 1 dicembre al 7 gennaio Per il quinto anno sarò ospite del centro vivaio LA GARDENIA di Imbersago che per il periodo natalizio arricchirà il proprio spazio di stelle di natale, ciclamini, composizioni ed addobbi vari. Le mie opere saranno inserite in questo splendido contesto e daranno all'insieme atmosfera accogliente e stupendamente accattivante.

lunedì 30 settembre 2013

Mario Ballerino in " COLORE...E VITA "


Ottobre - gran bel mese per parlare di pittura, mese di colori caldi ed umorali dell'autunno e vorrei farlo questa volta con questa considerazione, che mi ha mandato l'artista del quale presto qui parlerò : 

Il quadro non è una pittura grafica, il colore è anche forma , infatti nei dipinti il disegno in sé non esiste, è già nella pienezza della forma, il colore cresce e raggiunge la sua armonia nei canoni dei macchiaioli ed impressionisti…

Carissime amiche ed amici Vi presento  : 

MARIO BALLERINO di Follonica (GR)


Mario, che non conosco personalmente, come spesso succede per  queste personali,  mi ha contattata qualche mese fa e pazientemente ha aspettato il suo turno.
Quando ho visto le immagini delle  Sue tele, ne  sono rimasta piacevolmente colpita per l'immediatezza della stesura del colore e dalle tonalità dei colori stessi....per cui come non aderire alla Sua richiesta di avere una personale qui sul blog!? 

MARIO BALLERINO e le Sue colorate tele
di Carla Colombo



Devo ammettere che mi  sono avvicinata al mondo pittorico di Mario Bellerino, con una certa cautela, poichè Mario   si presentava nella richiesta della personale    con titubanza, dichiarandosi neofita e principiante. 
Mi sono invece  trovata a visionare  immagini dove era ben chiaro e palpabile  uno stile personale, riconoscibile e conducibile, prerogative  secondo me, indispensabili per un pittore.
Mario Ballerino proviene da quella splendida  terra ricca di tradizioni e di cultura,   la Toscana, musa ispiratrice di tanti artisti, terra opulenta  di campagne ridenti di girasoli, colline arricchite  da splendide vegetazioni, borghi  storici dal fascino particolare. Quella  splendida terra  che ci ha regalato e che  ci regala grandi artisti; pittori, poeti, scultori, musicisti,   illustri personaggi storici e di cultura, terra di forte tradizioni popolari che imprimono carattere, carisma  e  forte  energia in chi la vive
Nelle  opere di Mario Ballerino di chiara tendenza macchiaiola - impressionista il disegno sparisce, i particolari non esistono, la visione fotografica viene completamente annullata.
Sono opere   di assoluta immediatezza  palpabile in espressione   di pennellate grasse, a macchia, colorate come il miglior arcobaleno dai colori pastello: le  luci primeggiano lasciando poco spazio  alle ombre. 
Colpi di pennello larghi e decisi  vengono scaricati sulla tela sapendo già dove andranno ad arricchire l'opera, non ci sono  ripensamenti. Tutto diventa essenza  sfumata che prende vita, forma e dimensione; un albero, un covone, un capanno, una barca, un fiore.
Nella semplicità di  macchie, una accostata all'altra, in una cromia di tutto rispetto, tutto appare  nell'espressione artistica di un occhio vigile a ciò che lo circonda e la natura ne esce eccelsa e regina. 
Nelle tele di Mario Ballerino appare spontanea la tematica del vissuto... la tranquillità ed i silenzi dei suoi capanni  tanto famosi in quella parte dell'Italia centrale,  luoghi comuni di scampagnate, di merende e di risate, il pescato magari avaro  di una giornata.  
I covoni riportano ai giochi a nascondino in campagne assolate, quando bambini ci si ritrovava a giocare  a nascondino ignorando i richiami dei genitori , sagome tozze e apparentemente senza vita che Mario riesce a farci amare ed a riportarci  indietro negli anni assaporando ancora una volta episodi di vita dell'infanzia vissuta.
Barche adagiate sulle sponde di un fiume o sulla spiaggia in attesa di riprendere vita sulle acque e poi  ancora alberi raffigurati in diverse stagioni dell'anno, con la semplicità di chi sa cogliere la parte essenziale della natura. 
Che dire delle sue espressioni floreali che,  senza soffermarsi troppo sui particolari  regalano serenità e gaiezza!?
Nell'arte di Mario Ballerino è riposta tanta passione e voglia di donare, cercando sempre di cogliere il lato positivo di ciò che ci circonda. La mano delicata sa regalare attimi di estrema serenità a cieli che non sono solo azzurri, ma  diventano  rosa, lilla, verdi, in un connubio di sogno e di realtà ad indicare proprio che la vita non è nulla senza il sogno ed il sogno può essere vita se inseguito e voluto.
 Gli   accostamenti colori pastello  denotano un animo sensibile e ricco di positività assolutamente indispensabili in questo periodo che stiamo vivendo e quindi ben vengano opere che ci regalano serenità. 
Un'arte dunque ricca di espressione e di tecnica che va sempre di più perfezionandosi nel tempo  e che sono sicura,  potrà essere ancora  più  raffinata e ricercata,  se la costanza e la tenacia saranno ancora future compagne di Mario Ballerino.

Carla Colombo
24 settembre 2013 

Breve BIOGRAFIA (inviatami da Mario)

           Nato a Roma,vive e lavora in Toscana,a Follonica Gr. dove risiede da lungo tempo dopo
           aver concluso il percorso lavorativo come tecnico delle ferrovie.

          Ha frequentato anni orsono, il Centro Studi Arte Maremma, apprendendone i canoni base
         che poi ha sviluppato e personalizzato.

         Qui,a passeggio per la maremma, ha arricchito la sua passione per la pittura e perfezionato
         il senso cromatico delle sue opere, consapevole delle difficoltà che via via si potessero pre-
         sentare per la realizzazione delle stesse.
         Qualunque sia il soggetto,per dimensione o forma è
         stato esaltato  dalla combinazione dei pigmenti ………A Voi un sereno giudizio
                                                                                                                         
                                                                                         Mario Ballerino 


Ultimi eventi ai quale Mario ha partecipato 



























"la vita nei capanni"
...silenti, adagiati su acque che sorridono al sole ed osannano alla luna. 











"le barche in  serenità"
...riposano lungo la riva del fiume o sulla spiaggia in attesa del nuovo giorno.














 " i covoni dell'infanzia"
....udire le grida dei bimbi e carpire il sudore del contadino. 








" gli alberi si vestono"
...e pensare che presto riappariranno con una nuova veste. 















" fiori... in allegria"
...in vaso o nei prati...ma sempre con tanta allegria. 









...e per finire 

due nature morta, che tutto hanno, tranne proprio quello di essere morte...





Che ne dite?

Mi spiace se qualche foto risulta un pochino  sfocata, 
purtroppo la risoluzione è bassa. 
Sono certa che vorrete con me, rendere omaggio ed incoraggiare Mario Ballerino che secondo me, ha tanto da dire e raccontare con la Sua pittura.
A Voi ogni commento, già gradito sin d'ora.
ciaooo a tutti.