Traduttore

Se vuoi vedere le mie opere visita il mio sito :

I miei blogs personali :

ENTRA NEL MIO SITO WWW.ARTECARLA.IT
-------------------
Ciao e benvenuti.
Mi chiamo Carla COLOMBO, sono una pittrice e scrivo di poesia, ma, poichè amo tanto l'arte , oltre al mio sito ed ai miei blogs che qui sotto vedete, ho aperto questa Galleria virtuale per dare spazio all'arte di altri artisti. A tutto il marzo 2017 hanno esposto la loro arte su queste pagine virtuali 100 artisti con diverse espressioni artistiche: pittura, scultura, poesia, musica, fotografia ed altro
..e per ora mi fermo qui con un caloroso saluto a tutti quanti. Contattatemi come e quando volete: arla_colombo@libero.it

Buona arte a tutti!

DESIDERI una recensione alla tua arte timbrata e firmata?

DESIDERI una recensione alla tua arte  timbrata e firmata?
Se desideri una recensione personale sulla tua pittura-scultura contattami e ti informerò di tutto. carla_colombo@libero.it oppure cliccando sul link sul lato destro di richiesta informazione

MOSTRA PERSONALE ...DI SOLE E DI ME presso Centro Florovivaista LA GARDENIA, mbersago, dal 1 dicembre al 7 gennaio Per il quinto anno sarò ospite del centro vivaio LA GARDENIA di Imbersago che per il periodo natalizio arricchirà il proprio spazio di stelle di natale, ciclamini, composizioni ed addobbi vari. Le mie opere saranno inserite in questo splendido contesto e daranno all'insieme atmosfera accogliente e stupendamente accattivante.

martedì 1 gennaio 2013

Antonio Guerra e le Sue affascinanti sculture

RINNOVO I MIEI AUGURI PER UN 
BUON ANNO 2013 A TUTTI QUANTI
-----
e passo oltre :

Questo mio blog festeggia questo mese il QUARTO anno di vita !

A U G U R I 
Sono ben felice di continuare ad annoverare bravi artisti e comunque tutti coloro che fanno della pittura, della letteratura, della scultura, della fotografia parte della loro vita.
---
ED IL  MESE di GENNAIO 2013 desidero dedicarlo allo scultore locale
ANTONIO GUERRA, di Calolziocorte 
 prov. di Lecco

Ho avuto modo di apprezzare le sculture di Antonio Guerra durante le collettive presso il Monastero al Lavello ed ultimamente presso la  collettiva tenutasi a Santa Maria Hoe' lo scorso mese di settembre alle quali entrambi abbiamo partecipato..
Le sculture di Antonio le definisco "silenti-parlanti" proprio perchè ho come l'impressione che nella loro staticità di materia che potrebbe sembrare fredda, esprimono tanto in comunicazione. 
Non è difficile il linguaggio scultoreo di Antonio poichè   riesce a  trasmettere il Suo sentire  con estrema semplicità  in tematiche, quelle a lui al momento sembrano più congenali;   la libertà,  il mondo femminile, la solidarità ...e tanto altro. 
Sculture dunque immediate e personali e soprattutto senza retorica.
Antonio Guerra persona semplice, solare ed altruista ci regala il suo sentire attraverso lo scolpire colmo di anima, di emozione e spesso la materia fredda diventa il tramite di intesa  tra l'artista ed il fruitore, davanti ad una sua scultura è spontaneo l' accarezzare, il  toccare, fare propria l'opera alla quale si è davanti...e così mi è successo nell'ultima collettiva davanti alle Sue sculture così silenti e così parlanti allo stesso tempo.
Ho toccato la  levigatezza del marmo che  seppur freddo ed inerte, in quel momento mi ha trasmesso vita ed anima..Ecco, .Antonio ha questa immensa capacità, rendere vive le Sue sculture.
Opere  dunque raffinate ed eleganti accompagnate da una trasmissione di linguaggio immediato, un connubio  figurativo-informale che rende il lavoro artistico di Antonio Guerra degno di tanta attenzione e di sicuro e valido futuro percorso artistico. 
Carla Colombo
23 dicembre 2012 

..e non aggiungo altro, lascio a Voi la visione di queste splendide opere.



Antonio Guerra è nato nel 1963 a Lecco .
Vive e lavora nel suo studio 
a Calolziocorte (LC)
 in via Picasso 6.

alcune recensioni : 


Sculture vive, attuali, "parlanti". Figurativo-informale: così può definirsi lo stile dello scultore Antonio Guerra. Osservando le sue opere ti avvedi come scultura e pittura siano due discorsi svolti in parallelo, con lucida coerenza, quantunque più deciso, libero, convinto, sia l'Antonio Guerra scultore, secondo la sua ammissione esplicita. 
Attuale il linguaggio, sentitissime le tematiche, l’elemento fondamentale nella concretizzazione scultorea di Guerra è rappresentato dalla tensione dialettica che si stabilisce nel rapporto senso-materia. Le sue forme non occupano freddamente gli spazi della loro collocazione, ma sviluppano l'emozione viva del reale; sanno parlare alla coscienza umana, etica e

sociale dell'uomo, in una parola: al cuore.”
Germana Marini

"Energico, libero da facili virtuosismi, ricerca nella materia l’esiguo confine tra opposti sentimenti”.
E' da questa raggiunta libertà dagli stereotipi, dall'estetica intesa come bellezza della forma, dalla tematica che Antonio Guerra festeggia, contento di questa libertà dove il virtuosismo di maniera lascia il posto al pensiero, alla coscienza di ciò che sente di poter trasmettere. Conoscenza della tecnica, della materia... coscienza di ciò che vuole dirci, ma soprattutto di cosa è diventato "lui" come artista e come uomo, che aspira a diventare un serio professionista.
Patrizia Milani

IDEA FORMA ESSENZA
Libertà: forse questo è il termine che meglio accompagna la scultura di Antonio Guerra; la libertà dell’artista di esprimersi attraverso un suo personale ed originale codice comunicativo, la liberazione della forma nella sua purezza , la liberazione del supporto fisico dalla propria gravità materica.
Queste sculture risultano facilmente comprensibili anche all’osservatore inesperto grazie alla semplificazione stilistica a cui vengono sottoposte le forme dei temi cari all’autore: in particolare la figura femminile ed il fuoco, vere e proprie linee guida estetiche e simboli ideali dei messaggi che ci vengono proposti.
La progressiva sintesi formale, profondamente moderna, ci permette di entrare facilmente in sintonia con la ricerca estetica di Guerra che tende ad affermare l’intima bellezza delle linee pure, intuite nell’esperienza.
I soggetti spogliati dalla parvenza e dalle sue incrostazioni, quasi negati rispetto il loro consueto apparire, vengono ricondotti ad un livello più profondo, nucleare, in cui possano sprigionare l’intima energia della loro immagine vera, l’idea. La forza liberata da questo modo di operare è più potente quanto più l’artista riesce a penetrare nell’idea, a giungere all’essenza delle cose, restituendoci le forme pure.
Così si instaura una intensa comunicazione dialettica tra queste forme dolci ed avvolgenti, che si sviluppano naturalmente nello spazio, con l’esterno che viene gravitato e trasformato dalla loro energia, in modo che le loro vibrazioni oltrepassano lo stesso limite fisico della scultura modificando la percezione dello spazio circostante.
Questa interazione con l’ambiente e con il fruitore dell’opera è più intuitiva e viscerale quando le sculture sono “dal pieno”, più intellettuale quando sono “lineari”; forse è per questo che ci emozionano maggiormente le prime, che aspettiamo e di vedere nella loro dimensione naturale, quella monumentale.
Paolo Mandelli
----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
la produzione di ANTONIO GUERRA E' MOLTO RICCA,  in questo blog dovrò limitarmi purtroppo perragioni di spazio e di regolamento, ma soprattutto per correttezza con gli altri artisti, all'inserimento di una ventina circa di immagini, ma già da subito Vi comunico che potrete visionare tutto sul suo sito :
http://www.antonioguerrascultore.com

Prima di passare alla carellata di opere eccomi con ANTONIO GUERRA  durante la mia personale di pittura "FIORI..NEI FIORI" PRESSO GARDEN ORCHIDEA - AIURNO - con la sua splendida scultura in marmo di Carrara - "SCHEGGE DI ENERGIA" 




I LEGNI 


eleganza


fuoco




maternità

LE PIETRE 



Cristo - Marmo di Carrara



liberazione san Girolamo 2 - marmo bianco di Carrara



nativita-  marmo bianco di Carrara


LA DONNA E LA LUNA



la donna e la luna -  travertino
(il travertino è una pietra che amo molto) 


la donna e la luna quarto di luna - travertino



sensualità e silenzi -  travertino


ENERGIA


energy_pulsions granito rosa, base bianco di Carrara


fiamma  . marmo rosa del Portogallo


 fiamma Marmo bianco 

INQUIETUDINE


ascesa1- travertino 


ascesa2 - travertino



oscurita Travertino e Verde Ander

SCHEGGE DI ENERGIA


schegge di energia - marmo bianco di Carrara



schegge di energia marmo bianco di Carrara


schegge di energia - marmo bianco di Carrara

OPERE PUBBLICHE

DALLA RICERCA LA VITA 2008 (Telethon), scultura in travertino h cm. 110 - Monte Marenzo LC


L’ABBRACCIO 2005, scultura in marmo bianco di Carrara 
h. cm. 320 - 
Piazzale Giovanni Paolo II, Vercurago (LC) 

MONUMENTO AL DONATORE AVIS 2000, 
scultura in acciaio ed ottone. Biblioteca Calolziocorte. LC  

S. MICHELE ARCANGELO 1997, 
scultura in ferro h. cm. 281 - Chiesa parrocchiale Torre De BUSI -VALCAVA LC. 

LE SCULTURE DI ANTONIO IN MOSTRA A PONTIDA.





















Antonio con una splendida scultura naturale. 


Tutto il  materiale è stato prelevato, su benestare dello stesso artista sul sito : 
http://www.antonioguerrascultore.com
dove potrete visualizzare tanto altro sulle opere di ANTONIO GUERRA.


A me non resta che lasciare a Voi ogni commento, con la speranza di trovare il Vostro consenso per questo artista...ricco di tanta sensibilità ed umanità..e leggete qui sotto per comprendere meglio l'uomo Antonio Guerra.

---

Tra le pagine del suo diario Facebook ho trovato questi scritti, 


unitamente a tante bellissime foto dell'amata   montagna 
Mi piace riportarle..non so se sono citazioni o riflessioni di Antonio, (magari Antonio me lo dirà) ma comunque sia, credo che sia una bella lettura che vale la pena di fare. 



Se non conosci te stesso.... Non puoi neanche avere rispetto di te...

Vivi di ciò che sei...


Esaspererò il mio essere.... fino a portarlo oltre... la mia volontà... 

solo così troverò i miei limiti....

Se hai il bisogno di aver ragione... se la metti sempre sulle questioni di principio... senza un minimo di elasticità mentale... diverrai prigioniero dei tuoi bisogni...

illudendoti di essere libero....

L'unicità.... vera ricchezza del genere umano....


Che dirti.... respira... non essere prigioniero dei tuoi bisogni....


Cerca nella diversità.... di idee... stile di vita... motivo di arricchimento.... non fossilizzare il tuo essere.... la tua mente... e se qualcuno ti ostacola.... 

non divenire prigioniero della sua pochezza..
----

Mi fermo per davvero...  se volete tocca a VOI , 

 e Vi ringrazio sin d'ora.
----- 

al prossimo artista....del mese di FEBBRAIO.... 



89 commenti:

  1. Belle sculture,armoniose,dolci e allo stesso tempo piene di energia,ammiro chi riesce a plasmare i materiali a suo piacimento,complimenti a Antonio,veramente bravo!
    Carla,non mi ero accorto che il 2013 è passato così velocemente:-)))) guarda in testata sugli auguri:-)))
    Rinnovo i miei migliori auguri a tutti quanti.
    Un abbraccio a te Carla!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Franz....carissimo...AUGURIIII
      Grazie..ho corretto..corro corro...accidenti.
      --
      Sono d'accordo con te, anche a me piace molto la scultura ed il modellato ed un pochino invidio questi bravi artisti. ciaoooo a presto.

      Elimina
  2. GRANDIOSO POST CARA CARLA... OGGI È PER ME UN MODO SEMPLICE DI AUGURARE FORTE! BUON ANNO.
    TOMASO

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grandioso Antonio caro Tomaso...tutto bene?
      Auguroni grandi...a te ed a tutti VOi. ciaoooo

      Elimina
  3. Mi piace molto questo tipo di sculture, mi ricordano quelle di un altro scultore che vive vicino Lucca...ciao, Arianna!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Belle vero Arianna..se ti vuoi perdere sul suo sito ne vedrai altre...e tutte bellissime. ciaoooo a presto

      Elimina
  4. Un altro bravissimo artista nella tua formidabile galleria virtuale.
    Auguri,Costantino.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' proprio bravo Costantino ed è anche una brava persona.
      Grazie e rinnovo gli auguri. ciaooo

      Elimina
  5. Io ho sempre sostenuto cara Carla, che l’apice dell’arte sia la scultura… devo ammettere che l’arte di dare forma ad un oggetto partendo da un pezzo informe, mi ha sempre affascinata.
    Occorre avere dimestichezza nel disegno, nella prospettiva, nel modellare, e perchè no… anche nel pitturare…
    Occorre creare un progetto, quindi riflettere su quali mezzi e materiali usare… e solo con un proprio metodo affinato e acquisito nel tempo, riuscire a plasmare da materiali grezzi le proprie opere, che secondo me si possono definire capolavori.
    Complimenti di cuore al grandissimo artista Antonio Guerra, le sue creature sono state plasmate con amore e maestria… sono tutte meravigliose, di un’eleganza particolare.
    Un caro saluto a voi, e tanti auguri per un nuovo anno migliore del passato.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche a me piace moltissimo la scultura e devo dire che mi appassiona da sempre.
      Mi piace il modellato, ma lo scalfire credo che sia il massimo.
      SOno però una profana e credo che solo chi conosce bene questa sublime arte possa dire quanto occorre fare per far si che un blocco di marmo, di granito ed altro, possa trasmettere emozioni.
      Grazie Betty, Antoni osarà super felice ...ora credo sia in vacanza...a presto vedrà tutto.
      ciaoooo a presto

      Elimina
  6. Ciao Carla complimenti per i quattro anni del bog.
    Complimenti al bravo Antonio per queste stupende sculture
    sopratutto quelle in legno.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. I miei quasi 60 artisti raccontano tanto su queste pagine!!!
      POsso dire che ne vado fiera? Anche se qualche contonata l'ho presa...ma questo non conta, contano le cose benne!
      Grazie Tiziano...ciaooo

      Elimina
  7. Mis felicitaciones para Antonio Guerra. Sus esculturas son suaves de contornos pero energicas en su expresión.
    ¡Feliz 2013, Carla!!!.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Felice ANNO Maite!!!
      hai ragione..energia espressiva..molta qui, nelle sculture di Antonio

      Elimina
  8. Carissima Carla, intanto permettimi di fare a te e alla tua famiglia gli auguri più cari ed affettuosi di un Nuovo Anno pieno di grandi successi per la tua arte e per tutto quello che fai nel tuoBolg, presentando Artisti validissimi e di un certo spessore, come il caro Antonio Guerra che conoscevo tramite internet ed ho olto apprezzato la qualità, la grande passione e professionalità delle sue opere, dove trasmette a chi le osserva, il suo amore per la scultura. Complimenti Antonio,speroungiorno di poterti incontrare personalmente.

    Un caro abbraccio ad entrambi.
    Santo Paolo Guccione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che carino Santo Paolo.
      Grazie per aver lasciato la tua testimonianza ad un tuo collega.
      Se vieni a trovare lui non puoi non passare da me ! - siamo vicinissime! ciaooooo a presto ed abbraccione

      Elimina
    2. Ciao Santo Paolo... grazie... spero anch'io di incontrarti personalmente... per ora grazie... sia un nuovo anno colmo di serenità e di intense soddisfazioni... a presto....

      Elimina
  9. Ho già avuto modo di ammirare "dal vero" le opere dello scultore Antonio Guerra, non ho potuto fargli i miei complimenti personalmente, glieli faccio ora e confermo che sono veramente bellissime sculture!!! Bravissimo!!!
    Con questa mostra virtuale, il tuo 2013 inizia alla grande!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Le abbiamo viste insieme . Avrai modo di conoscerlo Ade...A me le sue sculture sono piaciute a subito!
      ciaooo e come dici tu..alla grande sempre!!!

      Elimina
  10. Grazie Carla sempre attiva con l'arte ottime sculture del collega Antonio Guerra. La scultura è sempre la scultura. A questo punto pero' pongo una domanda: chi è stato il primo scultore?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciaoo Antonio
      ci tenevo che ti vedessi le opere di Antonio...scultore affermato della mia zona!
      E tu come stai Antonio? E le tue di sculture?
      ---
      Son contenta di salutarti e di augurarti un serenissimo anno nuovo.
      POsso provare a rispondere alla tua domanda : SKOPAS ?
      ehhehe ma mi sono informata.
      E' giusto almeno?

      Elimina
  11. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  12. Sono sincera, non ho dimestichezza con la scultura, pur avendo in famiglia un nipote che ha questa passione. Però, piano piano, siccome mi piace conoscere ed imparare, sto avvicinandomi anche a questa arte che, devo dire, in alcune forme mi piace. Un grazie va comunque a te, perchè è attraverso i tuoi blog, sempre molto interessanti, che mi sto avvicinando e appassionando a tutto ciò. Nonchè alla poesia, che è stata la mia grande passione sin da bambina e mi accompagna tuttora, giorno dopo giorno. Ti rinnovo gli auguri per un anno pieno di soddisfazioni e meritati riconoscimenti. Un abbraccio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao Isa e ri-benvenuta.
      Antonio è della nostra zona ed avrai modo di vedere le sue opere dal vivo, ne sono certa.
      Anche io non sono un'esperta, mi piacciono ed invidio in senso buono che le sa fare...le adoro!
      Chissà se quando Antonio entrerà ci darà qualche info sulla sua arte...
      Per ora Isa noi non ci stanchiamo di conoscere, solo conoscendo si può apprezzare o anche non approvare...se nn si conosce non si può dare la propria opinione.
      ciaooo ed a presto ed ancora buon anno.

      Elimina
  13. Ciao a tutti, voglio ringraziare Carla della splendida scelta fatta tra le mie sculture, e del pensiero di presentazione... Un grazie a tutti voi dei commenti (troppo buoni) auguro a tutti voi un nuovo anno davvero colmo di autentica serenità... e di piacevoli emozioni....
    a presto Antonio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' stata difficile la scelta Antoni. Le tue sculture sono tutte molto valide degne di grandi pagine espositive, ed allora ho prelevato quasi con la mano della fortuna...
      Ti aspetto ancora..ciaoo

      Elimina
  14. ..ciao Carla..visito con vero piacere il tuo blog ove espone un altro bravo artista..Antonio Guerra che fino ad oggi non conoscevo ma che ora apprezzo tantissimo per le sue belle opere sopratutto quelle realizzate dal legno che come sai sono quelle che amo maggiormente perchè attraverso l'arte continuano a vivere e a dare grandi emozioni con nuove forme ricche di armonia che il bravo Antonio ha sapientemente saputo modellare. A dire il vero mi piacciono tanto anche quelle fatte con materiali più freddi come il marmo..insomma non posso che fare i miei complimenti ad Antonio e augurargli tanto successo e a te rinnovare un colorato 2013..ciao ..Mario.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciaoo Mario e ben tornato.
      Hai visto...una valida conoscenza vero?
      La nostra zona è pienissima di validi artisti ed Antonio è uno scultore della zona molto apprezzato.
      So quanto ami la scultura e so quanto sono belle e comunicative le tue sculture naturali in legno per cui credo che diventi entusiasmante per te vedere opere di altri artisti.
      Un caro saluto ed a presto . ciaooo

      Elimina
    2. Grazie Mario... sia un magico 2013...

      Elimina
  15. L'arte vive e respira di chi vive e respira di essa...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. nulla di più eccelso trasmettere il proprio respiro...nell'arte! Concordo "anonimo" - ciaooo

      Elimina
    2. L'arte è il mio stesso respiro.... ora sono visibile... mi sono iscritto... prima anonimo...

      Elimina
  16. L'arte per me diviene un cammino... un percorso alla ricerca della libertà interiore... libertà dal bisogno di sentirmi bravo... dal bisogno di sentirsi dire bravo... libertà dal dover dimostrare virtuosismi.... tanti bisogni formano una catena che imprigiona chi vive d'arte... voglio vivere e godere del fare scultura... Antonio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ..ed il tuo cammino Antonio credo che sia colmo di "libertà". Lo si percepisce in ogni tua opera.ciao

      Elimina
  17. Anch'io trovo molta "vita" in queste sculture!!! Complimenti!!! la mia preferita è Schegge di energia.
    Complimenti Antonio!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai sempre un occhio vigile Mar...e secondo me molto "valido"ciaooooo

      Elimina
    2. Grazie Marina... sia colmo d'energia il tuo nuovo anno...

      Elimina
  18. Ciao Carla, bella iniziativa e blog interessante per far conoscere le opere di bravi artisti...complimenti ad Antonio, non lo conoscevo ora ho potuto apprezzarlo...spero un giorno di poterti incontrare e avere un confronto artistico, rinnovo gli auguri per un nuovo anno pieno di successi. Domenico

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciaoo Domenico e benvenuto.
      Credo che Antonio si avvicini al numero 6O come artista inserita in questo blog.
      In effetti dal 2010 ne ho fatti conoscere parecchi, alcuni che, non avendo dimestichezza col mezzo informativo, sarebbero restati degli sconosciuti alla rete, o quasi...beh...una piccola-grande soddisfazione.
      Felice di avertelo fatto conoscere.
      ciaoo Domenico. BUon anno anche a te

      Elimina
    2. Ciao Domenico sarebbe bello incontrarci.... sia un magico anno nuovo.... grazie...

      Elimina
  19. ciao complimenti a questo scultore. Il paese dove abita lo conosco, a Calolziocorte andavo sempre d'estate perchè andavo a fare le vacanze a Colle di Sogno.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. accidenti..sono della zona e nn conosco Colle di Sogno!?
      Mi devo informare Robby. ciaoooo e grazie

      Elimina
  20. Ringrazio di cuore tutti voi... una felice serata....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Carla Colle di sogno, rimane sopra Carenno da una parte e Torre de Busi dall'altra... Ci passo spesso quando per allenarmi vado da Carenno al Colle e poi al monte tesoro... una bella e tranquilla camminata.... felice serata...

      Elimina
    2. non conosco la zona...quante cose mi sfuggono della nostra bella Brianza! ciaooo

      Elimina
    3. Ciao
      il monte tesoro ci sono stata parecchie volte. Vero una bella camminata. Vicino c'è anche il laghetto del Pertus (mi sembra che si chiama così il posto). Adesso però è da tanto che non ci vado.

      Elimina
  21. Non sono un intenditore ma questo tuo nuovo artista mi piace ASSAI . Ho visto che opera nella nostra zona quindi avrò Modo di vedere in giro qualche sua opera visto che ha anche lavorato per enti solidali. Grazie per questa nuovo conoscenza, un fiore all'occhiello in più per questo tuo spazio virtuale.
    Le sue sculture mi piacciono e se posso mi sembra che siano raffinate ed elengati, ma io non me intendo però è ciò che mi sembrano.
    Ciao Carla e buona domenica
    A.G.MOTTA

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo sono, raffinate ed eleganti, credo che sia la prorogativa dello scolpire di Antonio, ma penso anche gli venga tanto naturale da non accorgersi neppure di quanta bellezza trasmette.
      UN caro saluto. ciaooo

      Elimina
  22. Splendide sculture, molto armoniose complimenti all'artista!

    RispondiElimina
  23. Rapita da queste opere che mi lasciano estasiata nella loro bellezza. Adoro la scultura. Ho sposato uno sculture. Veder trasformare ciò che sembra non aver anima come un pezzo di legno o un freddo marmo in emozioni e luce è unico. E ammirare queste sculture è un dono per l'anima che se ne giova e si perde in sguardi ripetuti fino all'eterno.
    Mi fermo Carla perchè a me l'arte mi trasporta in un mondo tutto mio dove è impossibile non impazzire per l'amore che mi trasmette!
    Il mio plauso ad Antonio Guerra
    Ed il mio abbraccio a te!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie... troppo buona... una magica serata...

      Elimina
    2. ciaoo Elisena..sono contenta di leggerti qui nella mia gallerai virtuale!
      Chissà se tuo marito ha visto le sculture di Antonio!?
      Tu che vivi appunto con un artista scultore sai quanto siano affascinanti e avvolgenti.
      TI RINGRAZIO molto. ciaooo

      Elimina
    3. @ANTONIO
      No no....non sono affatto buona io.....se tu ad esser veramente bravo nel trasmettere emozioni!

      @CARLA
      Un bacio Carla....grazie a te per l'ospitalità!

      Elimina
  24. Ora mi è chiaro il significato delle tue parole silenti-parlanti. Magnifiche ed uniche le interpretazioni dei temi, sia nelle sculture in legno che nelle altre. Davvero un artista notevole.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie sia una splendida serata....

      Elimina
    2. ciaoo Ambra bentornata!
      ALlora ho dato l'idea di ciò che mi trasmettono le opere di Antonio. Grazieee

      Elimina
  25. Vivere l'arte, è lasciarsi possedere da essa.
    Senza vantarsi, senza l'errore di sentirsi arrivati... La gioia e la sofferenza dell'arte divengono energia, la stessa energia che rende creativi... Scolpire in una visione, e una dimensione sempre più ampia, dove ogni incontro diviene ricchezza per l'anima e la mente...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ottimo..dire e pensare Antonio, che sottoscrivo in toto. ciaoo

      Elimina
  26. Carla, ho guardato le opere e poi ho letto la tua presentazione, faccio sempre così perchè preferisco prima vedere se sento qualcosa di mio e poi leggo per approfondire o, se istintivamente non ho sentito nulla di particolare, per provare a capire.
    In questo caso le tue parole rispecchiano piuttosto bene quello che pensavo scorrendo il post!
    Non amo molto, per gusto personale, le opere "metalliche" ma trovo le altre molto belle, semplici ma intense.

    Semplicità, cura, bellezza ed emotività, un ottimo modo di iniziare l'anno, speriamo sia d'ispirazione per come viverlo!

    Saluti e complimenti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Stupendo...sono contenta che non ti ho delusa nella presentazione.
      Sai, tante volte vado a mie sensazioni, perchè spesso non conosco personalmente gli artisti che propongo...ed allora è difficile entrare nel loro "animo artistico"
      Vedo però che tutto sommato,riesco abbastanza a "decifrarlo"
      Grazieeeeeee

      Elimina
  27. La tua recensione è proprio perfetta per queste sculture che sono come dici - silenzioni e parlantt.
    A me hanno trasmesso molta interiorità e sentimento pulito. Complimenti ad Antonio Guerra ed a te che hai regalato a tutti noi questo nuovo artisti.GRAZIELLA

    RispondiElimina
  28. Mi piacciono tutte, in legno, in marmo e, se ho visto bene, anche in neve. Complimenti a te, Antonio, ed a Carla per aver scoperto, ancora una volta un bravissimo artista. Buon 2013 ad entrambi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho visto Elio il tuo interesse per le sculture...è un'arte non da tutti, per fortuna però si può ammirare. ciaooo

      Elimina
  29. ciao Carla, bellissima presentazione di questo artista, meritata, le sue sculture non sono fredde come si potrebbe pensare, sono molto lineari, pulite, trasmettono un sacco di emozioni, complimenti...magari le ho viste girando da quelle parti, adesso so di chi sono, ciao buona settimana a presto rosa.)) grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciaooo Rosella..eccoti! E' stupendo rileggerti!
      PUò darsi che hai visto le sculture di Antonio, è della nostra zona. ciaooo

      Elimina
  30. Ciao A tutti.... che dire.... GRAZIE.... sia una splendida serata....

    RispondiElimina
  31. Ciao Carla...è un po che non passo da qui ed oggi ho trovato il tempo di farlo....cosa mi stavo perdendo!!!
    La scultura di Antonio Guerra la trovo molto "delicata" fatta di "sfumature" come quelle poesie che finito di leggere credi di averne capito il significato solamente per alcuni piccoli riferimenti, alcune parole celate nell'insieme, ma che sono il vero "senso" della poesia. Come quelle foto, magari in bianco&nero, sfocate artisticamente che però ti lascia intravedere il soggetto o immagini raffiguranti riflessi sull'acqua, dietro vetri appannati o teli in controluce!
    Ecco per me è così che interpreto le sue opere apparentemente semplici, leggere nelle forme ma che esprimono qualcosa di più concreto e vero di quanto vogliano apparire. Ciò che sto esprimendo lo si può rilevare da: maternità...liberazione...natività...la donna e la luna (soprattutto la prima è incantevole!)
    Finisco con esprimere un mio personale parere sulla scultura intesa come arte in senso lato...
    Trovo che sia l'arte più "difficile" da esprimere perchè non basta solo la creatività, la fantasia, o l'immaginazione come nella pittura, per lo scrivere o la musica! Qui ci vuole anche una bravura "manuale"...hai davanti a te un blocco di materiale, grande o piccolo che sia, durissimo o un po più "morbido" e devi lavorarlo "manualmente" per creare quello che in mente ti sei già "disegnato...fotografato...dipinto"!
    Eh sì...per creare un'emozionante poesia basta prendere una penna, un foglio di carta e trascrivere ciò che la tua mente ha "composto"!
    Per creare una scultura devi prendere un blocco di marmo, uno scalpello e un martello e cominciare a...lavorare!
    ...forse è per tutto questo che ho una particolare ammirazione per gli scultori!
    ...e viste le realizzazioni di Antonio Guerra da cui traspare anche una particolare bravura...la mia ammirazione è appagata!

    Sono contento Carla che tu abbia dedicato questo spazio a quest'Arte di cui parliamo poco tra noi...sui nostri blog.
    Ciao.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si parla poco, perchè sono pochi gli eletti...e di solito, secondo me, si mettono meno in mostra, proprio per la difficoltà a volte di esporre.
      Però la scultura, come dici giustamente, è il top delle arti, concordo pienamente.
      Se permetti aggiungo che, oltre al blocco di marmo, lo scalpello, un martello, devi lavorare materia.

      ciaooo e grazie anche a nome di Antonio.

      Elimina
  32. L'arte è per me guduria fisica e mentale, è vivere piacevoli ed intense sensazioni ed emozioni... La fatica sparisce di fronte a questo immenso piacere.... che dire i vostri commenti mi regalano energia, Grazie di cuore a tutti.... felice serata

    RispondiElimina
  33. A motivating discussion is worth comment. I
    think that you ought to publish more about this issue,
    it may not be a taboo matter but generally people do not discuss such subjects.
    To the next! Cheers!!
    Here is my page ; Tuition singapore

    RispondiElimina
  34. Mi piacciono molto le opere in pietra. Bravissimo!
    Buona vita a tutti.
    Erika

    RispondiElimina
  35. L'arte entra dentro di me... come un'amante indomita e potente....
    donandomi gioia e vitalità.... nello stesso tempo la montagna....
    come un'amante mi chiama....
    lo confesso.... ho due amanti.... l'arte e la montagna....
    sia una magica serata....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ho già scritto su facebook...che sono due amanti non pericolose...e tua moglie può stare tranquilla :-)

      Elimina
    2. Ciao Carla si in quel senso.... vado tranquillo... e sono anche libero di poterlo affermare pubblicamente...

      Elimina
  36. Grazie ancora dei vostri commenti, e del vostro apprezzamento.... a tutti voi auguro una splendida serata...

    RispondiElimina
  37. Tu sai che non sono certo un'esperta di scultura, neanche di pittura anche se vedendo passare tanti artisti dal tuo blog mi è diventata più familiare, ma istintivamente posso dire che le opere di Guerra mi piacciono. Mi piacciono perchè sono così pulite, lineari, eleganti e al tempo stesso comunicative. E' molto indovinata la definizione silenti-parlanti. Le opere che più mi hanno colpito sono i nudi femminili e in particolare quelli in simbiosi con la luna ed anche "oscurità". Complimenti allo scultore e congratulazioni per il tuo blog, Carla...quattro anni, così ricchi di eventi, non son pochi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tu sei una grande creativa e le tue creazioni sono sempre molto particolari, per cui invece credo che il tuo parere sia molto importante...
      grazieNinfa, Antonio ne sarà contento. ciaoo e buona settimana

      Elimina
  38. Vado a vedere il sito di questo meraviglioso artista. Di scultura so solo ...quello che un'opera mi sa comunicare in termini di emozioni. Quello che intravedo mi piace molto, capisco essere eclettico e capace di cimentarsi con materiali molto differenti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Spero che ti sia piaciuto....Macca.
      Grazie mille.ciaoooo

      Elimina
  39. un altro poco e me lo perdevo!
    Complimenti vivissimi a quest'Artista.
    Le sue opere mi piacciono molto sia su legno che su pietra.
    Complimenti davvero.
    Bacioni Carla

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bene LU..chiudo in bellezza la personale di Antonio con il tuo apprezzamento. grazieeee

      Elimina
    2. Di cuore un grande grazie a Carla per l'ospitalità, la scelta fatta delle sculture.... La mostra mi è piaciuta davvero tanto....
      Grazie a tutti coloro che hanno commentato, con bellissime parole le mie sculture...
      Un in bocca al lupo a tutti, ed ai nuovi artisti che esporranno su questo splendido blog....
      sia per tutti un anno colmo di serenità e di intense e piacevoli emozioni...
      Antonio

      Elimina

Benvenuta/o. Lascia pure un commento, sarà molto gradito agli ospiti di questo spazio ed ovviamente anche alla sottoscritta. Grazie.