Traduttore

I miei blogs personali :

ENTRA NEL MIO SITO WWW.ARTECARLA.IT
-------------------
Ciao e benvenuti.
Mi chiamo Carla COLOMBO, sono una pittrice e scrivo di poesia, ma, poichè amo tanto l'arte , oltre al mio sito ed ai miei blogs che qui sotto vedete, ho aperto questa Galleria virtuale per dare spazio all'arte di altri artisti. A tutto il marzo 2017 hanno esposto la loro arte su queste pagine virtuali 100 artisti con diverse espressioni artistiche: pittura, scultura, poesia, musica, fotografia ed altro
..e per ora mi fermo qui con un caloroso saluto a tutti quanti. Contattatemi come e quando volete: arla_colombo@libero.it

Buona arte a tutti!

DESIDERI una recensione alla tua arte timbrata e firmata?

DESIDERI una recensione alla tua arte  timbrata e firmata?
Se desideri una recensione personale sulla tua pittura-scultura contattami e ti informerò di tutto. carla_colombo@libero.it oppure cliccando sul link sul lato destro di richiesta informazione

CARLA COLOMBO E LA TERZA EDIZIONE DI “PORTE APERTE” E’ consuetudine che l’artista Carla Colombo ogni due anni (ad anno pari) propone nel contesto del maggio imbersaghese “PORTE APERTE” mostra personale presso il proprio atelier sito a Sabbione di Imbersago,Via Brianza, n. 16 e lo fa anche quest’anno per la terza volta avvalendosi del patrocinio del comune di di Imbersago, la Pro-Loco Imbersago ed Anteas Lecco-Merate. E’ anche Sua consuetudine ospitare opere di altri artisti, in particolari scultori, come è stato per le passate edizioni con le opere di amici, come Antonio Guerra e Giuseppe Laini. Per questa edizione propone le creazioni in legno dell’amico Giuseppe Massironi di Sartirana-Merate. “Sarà anche questa volta una carrellata di cromie – afferma l’artista - eseguite principalmente con la tecnica olio a spatola. I soggetti saranno svariati esposti in questo mio angolo artistico della piccola realtà di paese, ma che è ormai conosciuta in tutte le regione d’Italia ed all’estero, merito soprattutto di internet e delle tante conoscenze in ambito artistico consolidate nel tempo a seguito di collaborazioni artistiche ed eventi che ho organizzato anche nella mia bottega”. Sono felice di avere con me le creazioni in legno dell’amico Giuseppe Massironi di Sartirana che daranno una marcia in più a questa nuova edizione di “Porte aperte” Una nuova personale dunque che manifesterà come sempre tanto entusiasmo nel trasmettere le emozioni che l’artista ci ha da tempo abituati ad ammirare nelle numerose mostre e concorsi alle quali partecipa in Italia ma anche all’estero. Quest’anno infatti, oltre alle varie mostre già effettuate ed in programma, (si possono visualizzare sul sito www.artecarla.it) sarà anche ospite in Belgio a Hainaut presso Le bois due Cazier dal 7 agosto al 9 settembre per un evento internazionale dedicato la tragedia di Marcinelle avvenuto appunto l’8 agosto del 1956 nella miniera di carbone. Impegnata su più fronti è lieta di annunciare anche l’uscita nel mese di dicembre della seconda silloge di poesie “Ogni giorno è un nuovo sole” e nel mese di marzo la silloge “Frammenti emozionali” poesie eseguite a più mani fra le tante conoscenze di facebook nuova esperienza che ha avuto molta partecipazione su web. La mostra resterà aperta ai visitatori con ingresso libero dal 5 al 11 maggio con i seguenti orari: -sabato dall 15 alle 19, domenica dalla 10 alle 12,30 – dalle15 alle19 e tutti i giorni feriali dalle 15,30 alle 18,00. L’atelier comunque è aperto tutto l’anno su appuntamento telefonico al 349 5509930 – carla_colombo@libero.it

sabato 6 ottobre 2012

Frammenti di vita…di amore di Pino Palumbo

Pino nelle tante poesie che ha scritto, ha avuto problemi a scieglierLe, e così, come spesso faccio anche io quando sono indecisa su quale opere portare a qualche mostra, ha giocato a moscacieca andando a sensazione sui vari titoli del lungo elenco.... ed ecco cosa ha scelto per noi.



“DUE STELLE UN AMORE”

Ricordo il tuo volto
chiaro, tondo
persino nelle linee
era diverso;
mi affascinava,
mi attraeva,
mi estasiava
al solo guardarlo.
Ricordo i tuoi occhi
chiari, verdi
nella loro luce
paragonabili a due stelle
mi inducevano al sogno,
mi turbavano
al solo guardarli.
Ricordo Te
esuberante, struggente
nella Tua incoerenza,
ma Ti ricordo
anche dolce e accattivante

nel Tuo sguardo diffuso
da quelle due stelle
che stimolavano amore.

Pino Palumbo
---



“NEL PENSIERO DI LEI”

Quale oblio
più intenso
del ricordo
della tenerezza
della dolcezza!
Oh! Dio
quale oblio
più schiacciante
della nostalgia
della malinconia?
Quale oblio
più doloroso…Dio
del ricordo
della Sua bellezza
della Sua dolcezza
trasmesse dai suoi occhi
allora e che ancora oggi
mi guardano
e trapassano
la mente
e le membra
con una tenerezza
ancora viva
e vera!

Pino Palumbo
---


“FOTOGRAFIE”

Hai un viso
dalle mille espressioni
come un prisma
dalle molteplici facce.
Hai un viso
dalle mille pose
come un film
milioni
di fotogrammi.
Hai un viso
dai mille umori
come una canzone
ha tante diverse note.
Hai un viso
da fotografare
ogni secondo
per immortalare
ogni tua espressione,
per fermare
ogni tua posa,
per ricordare
ogni tuo umore.

Pino Palumbo
---


“LA TUA BELLEZZA”

Potrebbe spegnersi
il sole a mezzogiorno
annullato dalla luna
in un’eclisse e
potrebbero le nuvole
occultare la luna
per un buio totale.
Potrebbero offuscarsi
le stelle quand’è sera e
potrebbe spegnersi
la luce nella stanza,
ma se guardo attentamente
è talmente splendente
che anche senza
strizzare troppo gli occhi,
lì, immersa nel buio,
riuscirei sempre e
comunque a scorgerla.

Pino Palumbo

Vi aspetto con Pino alla prossima carrellata.....
(le immagini sono stata prelevata dall'web. 
Sono disponibile ad indicare i vari proprietari delle immagini, non trovati purtroppo sull'web) 
---
Rammento agli amici che lasceranno un commento, ci sarà la possibilità di aggiudicarsi una mia litografia di china su indicazione dello stesso Pino Palumbo