Traduttore

Se vuoi vedere le mie opere visita il mio sito :

I miei blogs personali :

ENTRA NEL MIO SITO WWW.ARTECARLA.IT
-------------------
Ciao e benvenuti.
Mi chiamo Carla COLOMBO, sono una pittrice e scrivo di poesia, ma, poichè amo tanto l'arte , oltre al mio sito ed ai miei blogs che qui sotto vedete, ho aperto questa Galleria virtuale per dare spazio all'arte di altri artisti. A tutto il marzo 2017 hanno esposto la loro arte su queste pagine virtuali 100 artisti con diverse espressioni artistiche: pittura, scultura, poesia, musica, fotografia ed altro
..e per ora mi fermo qui con un caloroso saluto a tutti quanti. Contattatemi come e quando volete: arla_colombo@libero.it

Buona arte a tutti!

DESIDERI una recensione alla tua arte timbrata e firmata?

DESIDERI una recensione alla tua arte  timbrata e firmata?
Se desideri una recensione personale sulla tua pittura-scultura contattami e ti informerò di tutto. carla_colombo@libero.it oppure cliccando sul link sul lato destro di richiesta informazione

martedì 10 gennaio 2012

VI Galleria : Felini


ANCORA  F E L I N I 


Brothers in Etosha


Rage


Durga Rage
ULTIMO LAVORO DI RENATO dedicato alla Sua MARIA. 
(bello vero? Maria credo che ne sia contenta...)


Durga colors


su carta Fabriano 50% cotone 100x75,esposta presso la palestra"Durga sport center"(di proprietà della stessa)




when the Tiger Brocke free

è uno dei pochi disegni  a colori da me eseguito, è su cartoncino Fabriano per acquerello (a dimostrazione della mia scarsa competenza tecnica) 50 x 70 ed è esposto nell'atrio della palestra Durga sport center a Garbagnate Monastero, in origine il titolo è un omaggio ad un pezzo musicale scritto da Roger waters, il leader del gruppo Rock "Pink Floid" ed è inserito (nella sola versione cinematografica) nell'album "The Wall" del 1979, in realtà è un inno alla completa inutilità di "liberare le tigri "ossia " scatenare una guerra", in effetti nonostante la mia preparazione "marziale" che comprende l'efficenza fisica e la conoscenza di svariate arti marziali che prevedono anche l'utilizzo di molteplici armi da fuoco e non, sono un convinto pacifista e feroce antimilitarista, in omaggio al principio latino secondo cui "Si vis pacem parabellum"(se vuoi la pace prepara la guerra) ma non credo assolutamente nella violenza quale metodo di risoluzione dei conflitti...con buona pace di Von Clausewitz e Nietsche:-)



Classic Hunting (incompiuto...da compiere in data da destinarsi).



ALLA PROSSIMA 


18 commenti:

  1. Guardare le immagini di questi felini che Renato a bene dipinto penso che vederli in movimento hanno un modo molto elegante quando guardano la loro preda.
    Buona serata cara Carla.
    Tomaso

    RispondiElimina
  2. C'è un filo conduttore che ispira tutti i dipinti di Renato, più forte e intenso rispetto ad altri autori.

    RispondiElimina
  3. Sono tutte opere bellissime, ma le prime tre esprimono una grazia e una potenza fuori dal comune.
    Buona serata!!!

    RispondiElimina
  4. spesso mi capita di vedere lavori di altri disegnatori piu bravi me a livello tecnico ma,che secondo me hanno un ideale un po sbagliato degli animali,li vedono cioè come se fossero dei grossi peluches,a mio parere gli animali non sono così,in realtà sono molto piu duri,non mi colpiscono per quanto sono teneri ma per l'esatto contrario,la loro forza è devastante,i loro riflessi sono fulminei e la loro volontà di vivere è seconda solo alla determinazione con cui sanno uccidere,lo ripeto gli animali non sono buoni tanto quanto non sono cattivi,sono solo quello che la natura richiede che siano,dei superstiti,dei combattenti non frenati da illusioni di moralità o spinti da considerazioni di convenienza economica l'unico incentivo che li spinge e li motiva è la soppravvivenza,dell'individuo e della specie e,non cè niente che li freni,possono anche apparire tranquilli e rilassati in alcuni momenti ma,anche in quei momenti sono prontissimi a passare dalla(apparente)calma all'azione violenta e letale in pochissimo tempo senza che ci sia nessun indizio dell'imminente quanto repentino cambiamento,una cosa che dico sempre alle persone è:non fidatevi mai di un animale selvatico,osservatelo,rispettatelo e amatelo ma,non avvicinatevi mai,non toccatelo e considerate sempre qualunque indizio anche insignificante di cambiamento d'umore,anche un semplice capriolo puo diventare molto pericoloso se messo alle strette,è questo che non dovete fare,mai mettere alle strette un animale selvatico e,sappiate che gli animali non capiscono assolutamente le manifestazioni di affetto umane,spesso le considerano aggressive e pericolose, per alcuni animali(cani compresi)il solo incrociare lo sguardo puo essere considerato un gesto di sfida,se sorridete sappiate che per un animale potrebbe essere un semplice...mostrare i denti,e sopprattutto importantissimo,non toccateli mai,primo non capiscono il gesto della carezza secondo potrebbero equivocare e scambiarlo per un aggressione,in conclusione io amo moltissimo gli animali ma li amo per quello che sono e non per quello che vorrei che fossero,non li considero dei peluches,dei giocattoli,sono dei bellissimi esseri viventi e vanno considerati tali,non sono al mondo per fare il nostro piacere,sono invece vivi per occupare dignitosamente il posto che la natura ha assegnato loro.

    RispondiElimina
  5. Traspare moltissimo la passione per questo suo esprimere...è vero Tomaso. Buona giornata caro

    RispondiElimina
  6. E' viscerale...oserei dire.
    Ma credo sia così proprio in natura...probabilmente perfeziona tutto ciò che affronta. ciaoo Ambra .grazie

    RispondiElimina
  7. Beh Renato che dire?
    Il tuo scritto è "linfa" per queste tue pagine che spero di condurre al meglio.
    Spero che avrai un caro ricordo di questa tua personale.ciaooo

    RispondiElimina
  8. Drammaticità e un certo...pathos, in tutte le sue opere. Soprattutto il bianco/nero.
    ----
    Complimenti Carla per le tue chine!

    RispondiElimina
  9. Io non sono molto affascinata dai soggetti realistici ma voglio fare i complimenti a Renè, perchè l'idea che mi sono fatta guardando e leggendo è che sia una persona che disegna bene e con passione, cosa che evidentemente mette in tutte le cose che lo interessano, studiandole, vivendole e diproducendole.
    Complimenti davvero, per i disegni e per l'appassionata perseveranza!

    RispondiElimina
  10. Carla, mi sa che non ci siamo ancora scritte quest'anno... Felice 2012 e a presto!

    RispondiElimina
  11. Bellissimi i disegni di Renato! A volte, guardando quadri di autori come Raffaello o altri, pensavo che al giorno d'oggi nessuno potesse esser bravo quanto loro, ma vedendo le opere di Renato mi sono ricreduta!!

    RispondiElimina
  12. Opere meravigliose!
    Sono rimasta incantata da tanta bellezza e tanta bravura.
    Complimenti anche a te cara Carla!
    Ciao Luci@

    RispondiElimina
  13. ciao Carla prima di tutto complimenti per le chine di la', molto belle e fantasiose come sempre, complimenti, grazie per gli auguri.)
    Queste opere di Rene' sono pari merito con le altre, bellissime complimenti anche a lui, si nota appunto il carattere e l'istinto naturale dell'animale, che puo' essere dolce come nella prima opera o aggressiva nelle altre, e' riuscito a ritrarli in atteggamenti molto reali, mi piace molto Rage bianco e nero, bravissimo, ciao buona giornata a tutti rosa a presto:)

    RispondiElimina
  14. Vi unisco in unìunica risposta...scusatemi...
    - Grazie Sandra per l'apprezz. alle chine...e per le tue visite qui, sempre costanti. ciaooo

    - Anna che carina che sei...grazieeee. Auguroni tanto anche a te. ciaoo

    - Anonimo grazieee per essere arrivato/arrivata qui....ti aspetto ancora, la prossima volta se vuoi scrivi il tuo nome quando ti si presenta il quadratino dei commenti. ciaooo a presto

    - Ciao Lucia...una lieta giornata e grazie a nome di Renato. Sono contenta del suo successo..davvero tanto..perchè lo merita. soprattutto per la tanta passione che infonde in cio'che affronta. ciaooo

    - Grazie Rosabella...allora hai festeggiato? E ti sono arrivati quegli auguri? :-)))
    tutto bello vero..ed hai perfettamente ragione. Condivido in pieno.
    ciaooo carissima a presto.


    p.s. vedo le scritte in piccole, non so se è un problema di google o altro. Se non lo è vedro' di sistemare, se ci riesco.
    ciaoo a tutti e buona giornata..vado ad inserire l'ultima pagina...ed anche questa è fatta|!!!

    RispondiElimina
  15. Anche oggi ci sono le scritte in piccolo.. se persiste cambierò l'impostazione. Per ora vediamo come butta.

    RispondiElimina
  16. Grande cugino, la tua bravura é a 360 gradi.....chi veramente ti conosce sa quanto sei in gamba, con e senza matita in mano....
    Gianpy Dany Giorgia e Paolo

    RispondiElimina
  17. Benvenuto cugino Giampy. Tutti noi abbiamo ammirato ed abbiamo apprezzato.
    Ciaoo a tutti Voi e se Vuoi torna.

    RispondiElimina

Benvenuta/o. Lascia pure un commento, sarà molto gradito agli ospiti di questo spazio ed ovviamente anche alla sottoscritta. Grazie.