Traduttore

Se vuoi vedere le mie opere visita il mio sito :

I miei blogs personali :

ENTRA NEL MIO SITO WWW.ARTECARLA.IT
-------------------
Ciao e benvenuti.
Mi chiamo Carla COLOMBO, sono una pittrice e scrivo di poesia, ma, poichè amo tanto l'arte , oltre al mio sito ed ai miei blogs che qui sotto vedete, ho aperto questa Galleria virtuale per dare spazio all'arte di altri artisti. A tutto il marzo 2017 hanno esposto la loro arte su queste pagine virtuali 100 artisti con diverse espressioni artistiche: pittura, scultura, poesia, musica, fotografia ed altro
..e per ora mi fermo qui con un caloroso saluto a tutti quanti. Contattatemi come e quando volete: arla_colombo@libero.it

Buona arte a tutti!

DESIDERI una recensione alla tua arte timbrata e firmata?

DESIDERI una recensione alla tua arte  timbrata e firmata?
Se desideri una recensione personale sulla tua pittura-scultura contattami e ti informerò di tutto. carla_colombo@libero.it oppure cliccando sul link sul lato destro di richiesta informazione

sabato 7 gennaio 2012

IV Galleria :

ANCORA

SOGGETTI VARI 




riproduzione della(non particolarmente famosa) foto di 
Ansell Adamsil viandante,la Merced California 1936.



Steve Reeves memory




 ritratto di Milos Sarcev,
atleta Americano di origine Serba che è sempre stato uno dei miei preferiti:-).



e dopo questi muscoli così egregiamente sottolineati non posso fare altro che farVi conoscere Renè sotto un altro aspetto: 


Se ancora non si è capito...René è anche questo: 
 io ci sono rimasta all'apertura di queste foto E voi? 

René anno 1988 


Renè oggi 



P.S. le due foto che  allego. scrive René  sono state scattate a 21 anni di distanza e (se fosse necessario) dimostrano quanto la mia dedizione al Body Building sia ben radicata:-)
---
Che dire? Penso che anche questa sia una passione come tante,  ma ho come l'impressione che questo Suo fisico cozzi molto per come "sento" René...
alla mia domanda:
" Ma Renè. vuoi davvero che inserisca queste due foto con tutti i muscoli?"
La risposta di Renè:
Body Builder consiste nel'aver una certa immagine, praticamente la visibilità è la cosa piu importante per noi

Detto e fattooooooooo!!!


ma andiamo avanti a scoprire questo particolare Uomo....


27 commenti:

  1. ma perchè dici così Carla?io trovo invece che i miei(svariati)interessi non cozzino assolutamente fra loro,considera che nel giappone medioevale(e anche se solo in parte anche in occidente)un Bushi(Samurai=guerriero)non era tenuto a essere addentro unicamente nelle arti marziali ma,doveva assolutamente dimostrare la sua valentia anche nelle belle arti e nella cultura quindi,ogni guerriero si impegnava nello studio della letteratura,nella pittura,nel disegno ma,anche nella musica, nel canto e nella recitazione,molto realistica è la scena del film "l'ultimo Samurai" in cui il protagonista si cimenta per il divertimento dei suoi sottoposti in una scenetta comica di teatro "Kabuki",(la versione teatrale piu popolare rispetto all'intelletuale "Nò"),anche se puo sembrare strano,i Samurai conoscevano molto bene l'arte della composizione floreale(Ikebana)ed era considerato appropriato comporre dei versi prima di una battaglia versi che,in caso di malaugurata dipartita del compositore in battaglia sarebbero diventati il suo epitaffio ragion per cui,piu belli sarebbero stati i versi migliore sarebbe stato l'epitaffio,in conclusione io(nel mio piccolo)ritengo di non essere un disegnatore che combatte ma,un combattente che disegna:-)

    RispondiElimina
  2. Accipicchia...non l'avrei mai detto...ci son rimasta secca...ah...ah...ah!

    RispondiElimina
  3. Dopo questo tuo esauriente scritto...mi hai trasmesso alcune riflessioni sulle quali necessita un approfondimento.
    Indubbiamente la tua ricerca non è limitata al semplice "applicare".
    Lo dicevo io...che sei "particolare"....ma i fermo qui. Lascio ai nostri amici manifestare il proprio pensiero. ciaooo

    RispondiElimina
  4. Sandra...ahahahah..a chi lo dice....accidenti!!!
    Dai che fissiamo un appuntamento e ci accertiamo di persona ahahahaha...mica ci avrà imbrogliate.:-)))

    RispondiElimina
  5. uh la mia fidanzata ha appena letto l'ultimo messaggio e dopo essersi fatta una risata probabilmente mi farà dormire sul divano.....senza cena,così imparo a fare il provolone:-(

    RispondiElimina
  6. Il primo disegno mi piace tanto! E che muscolacci...ma si sa l'abito non fa il monaco! Buona domenica, Arianna

    RispondiElimina
  7. l'abito?quale abito?porto solo degli slip pure piccoli,non ti dico che fastidio quando si infilano fra le natiche e sei costretto a risistemarli sotto gli occhi di tutti:-)è difficilissimo farlo in modo elegante...io non ci riesco quasi mai,aspetto che mi rimandino nel back stage e li rimetto a posto come capita senza badare troppo alle maniere:-)

    RispondiElimina
  8. Mi sa che devo chiedere a Maria, se è tutto vero!?
    Intendo i muscoli!

    RispondiElimina
  9. Oh signur...ma dimmi..già che ci siamo. cosa mettete sul corpo per far in modo che i muscoli diventino lucidi e che quindi si notino di più?

    RispondiElimina
  10. Anche a me Arianna piace molto il primo disegno..credo che sia il mio preferito in assoluto..ciaooo grazie

    RispondiElimina
  11. va bè innanzitutto siamo abbronazatissimi e poi,prima di salire sul palco usiamo delle creme colorate e idratanti che ci danno il tipico aspetto bronzeo,una volta si usava l'estratto di mallo di noce che era in seguito praticamente impossibile da rimuovere,la mia povera mamma mi odiava quando gareggiavo andavo avanti una settimana a imbrattare le lenzuola nonostante le continue docce non c'era modo di pulire le ginocchia i gomiti i polsi e le caviglie,na palla meno male che non si usa piu,con i nuovi prodotti basta una semplice doccia per ripulire tutto.

    RispondiElimina
  12. Ebbene è molto bello e divertente e anche piace alla donne, caro Renè devi stare attento che non ti facciano una imboscata sei di sicuro molto appetitoso... ma già sai ben difenderti tu.
    Tomaso

    RispondiElimina
  13. ragazzi/e siete qui per valutare l'opera di Renè,non i suoi muscoli,aparte gli scherzi è un bravo ragazzo e vi assicuro che i suoi disegni sono molto piu belli dal vivo e...... i suoi muscoli anche di piu:-)P.S.grazie Carla per l'opportunità che offri al mio altrimenti pigrissimo fidanzato.

    RispondiElimina
  14. la mia dolce Maria si riferisce al fatto che ogni volta che mi chiede"cosa vuoi fare?"io,immancabilmente rispondo"il meno possibile"....è una cosa che dico sempre...e che non manco mai di mettere in atto in modo oltremodo efficente:-).

    RispondiElimina
  15. ciao..mi piace molto la foto del viandante... sembra voglia rassicurare e dare speranza....ciao...buona domenica ..luigina

    RispondiElimina
  16. Renè ora conosco...infatti io immaginavo una specie di olio. Meglio una crema colorata che si toglie subito. ciaooo

    RispondiElimina
  17. Tomaso..t'è vist che roba!?
    Hai visto che roba...ma non fa per noi vero? :-))) ciaoooo

    RispondiElimina
  18. Benvenuta Maria....naturalmente si sta scherzando, coe avrai capito dai toni. :-)
    Se non avessi apprezzato i disegni di René, credo che non mi sarei impegnata così tanto a metterli in bella mostra.
    Ho visto il felino ultimo che ti ha dedicato..è uno splendore...e presto lo inserirò nella personale.
    Incoraggialo per una mostra...perchè no nfarli vedere anche al pubblico!?:
    ciaooo e grazie. Ti aspetto ancora a dialogare con noi

    RispondiElimina
  19. Bella si..Luigina...è la mia preferita.
    ciaooo e buona domenica e grazie ancora per il biglietto natalizio. ciaooo

    RispondiElimina
  20. Un personaggio davvero strano!

    RispondiElimina
  21. mia cara Ambra,essere strani sta per avere piu interessi della media,impegnarsi in piu cose e riuscire a farle in modo estremo ed esssere in grado di interloquire con chiunque a prescindere dal livello di istruzione dell' interlocutore?allora si sono strano:io non vado in palestra per socializzare,mi impegno duramente e voglio essere un atleta agonista e per farlo ho studiato scienza dell'alimentazione e tecnica di allenamento oltre alle necessarie nozioni di anatomia e medicina ,non vado al poligono per far rumore,cè la metto tutta per colpire correttamente il bersaglio e per farlo ho studiato la balistica e la tecnologia delle armi,non mi accontento di fare degli schizzi,sono abituato a osservare tutto ciò che si muove davanti ai miei occhi e studio con attenzione foto,dipinti,disegni e qualunque altra cosa che sia "immagine" e ho adattato i miei mezzi al bisogno che ho di trasferire ciò che vedo e che amo sulla carta,in poche parole come diceva Bruce Lee "come unico stile,nessuno stile e come unico limite,nessun limite"per quanto riguarda quella che molti definiscono la mia"lingua tagliente"bè quella è tenuta allenata dalla mia abitudine alla lettura e al continuo approfondimento,in realtà non possiedo nemmeno la televisione proprio per mantenere il mio atteggiamento nei confronti delle cose,libero da condizionamenti esterni e allenato allo scetticismo cche spinge l'essere umano a migliorarsi senza lasciarsi trasportare dalla corrente delle tendenze di pensiero comuni e maggiormente perseguite,non ho mai nemmeno preso in edicola un quotidiano tranne in occasione della morte di Andrea Pazienza nel 1988 quindi direi che..si posso essere definito "strano" non migliore o peggiore ma, al massimo"diverso" e sai che ti dico?...mi diverto un sacco a esserlo al punto che spesso divento pungente e dispettoso:-)e vabbè basta sapere che in fondo non sono cattivo ma solo un po...indisciplinato:-)

    RispondiElimina
  22. buona domenica Carla!
    Belle le foto del libro della mailart!
    Baci

    RispondiElimina
  23. ciao Carla grazie e buona domenica, bellissimi questi ritratti, molto originali e ben fatti, vivi, mi piace molto il ritratto di steve reeves , stupefacente lo sguardo, complimenti a Rene'anche per le foto sottostanti, denota un carattere molto volitivo e tenace, oltre alla sensibilita' che si rileva dalle sue opere, lo ammiro molto , bravissimo, buona domenica a tutti rosa

    RispondiElimina
  24. I disegni li trovo assolutamente fantastici!!! Però, Renè, devi ammettere che l'osservazione iniziale di Carla è pertinente! Non credo che sia contraddittorio coltivare tanti interessi diversi, ma credo che dalle immagini che disegni viene fuori un animo romantico e poetico, mentre l'arte di far crescere i muscoli a mio parere raduna tutte le persone che non sono contente di essere normali e vogliono "iper-sviluppare" i muscoli in un modo esagerato (cosa che non avverrebbe nemmeno se facessero i facchini al porto tutti i giorni),... tutto questo per cosa? Hanno il mito di Swartznegger? allora anche nell'arte figurativa forse vorrebbero produrre qualcosa di "trucido"???!!! Ma il mio giudizio su di te è decisamente molto positivo!!!

    RispondiElimina
  25. Rosa basta leggere cosa scrive lassù...ed è presto detto. ciaooo bacione

    RispondiElimina

Benvenuta/o. Lascia pure un commento, sarà molto gradito agli ospiti di questo spazio ed ovviamente anche alla sottoscritta. Grazie.