Traduttore

I miei blogs personali :

ENTRA NEL MIO SITO WWW.ARTECARLA.IT
-------------------
Ciao e benvenuti.
Mi chiamo Carla COLOMBO, sono una pittrice e scrivo di poesia, ma, poichè amo tanto l'arte , oltre al mio sito ed ai miei blogs che qui sotto vedete, ho aperto questa Galleria virtuale per dare spazio all'arte di altri artisti. A tutto il marzo 2017 hanno esposto la loro arte su queste pagine virtuali 100 artisti con diverse espressioni artistiche: pittura, scultura, poesia, musica, fotografia ed altro
..e per ora mi fermo qui con un caloroso saluto a tutti quanti. Contattatemi come e quando volete: arla_colombo@libero.it

Buona arte a tutti!

DESIDERI una recensione alla tua arte timbrata e firmata?

DESIDERI una recensione alla tua arte  timbrata e firmata?
Se desideri una recensione personale sulla tua pittura-scultura contattami e ti informerò di tutto. carla_colombo@libero.it oppure cliccando sul link sul lato destro di richiesta informazione

CARLA COLOMBO E LA TERZA EDIZIONE DI “PORTE APERTE” E’ consuetudine che l’artista Carla Colombo ogni due anni (ad anno pari) propone nel contesto del maggio imbersaghese “PORTE APERTE” mostra personale presso il proprio atelier sito a Sabbione di Imbersago,Via Brianza, n. 16 e lo fa anche quest’anno per la terza volta avvalendosi del patrocinio del comune di di Imbersago, la Pro-Loco Imbersago ed Anteas Lecco-Merate. E’ anche Sua consuetudine ospitare opere di altri artisti, in particolari scultori, come è stato per le passate edizioni con le opere di amici, come Antonio Guerra e Giuseppe Laini. Per questa edizione propone le creazioni in legno dell’amico Giuseppe Massironi di Sartirana-Merate. “Sarà anche questa volta una carrellata di cromie – afferma l’artista - eseguite principalmente con la tecnica olio a spatola. I soggetti saranno svariati esposti in questo mio angolo artistico della piccola realtà di paese, ma che è ormai conosciuta in tutte le regione d’Italia ed all’estero, merito soprattutto di internet e delle tante conoscenze in ambito artistico consolidate nel tempo a seguito di collaborazioni artistiche ed eventi che ho organizzato anche nella mia bottega”. Sono felice di avere con me le creazioni in legno dell’amico Giuseppe Massironi di Sartirana che daranno una marcia in più a questa nuova edizione di “Porte aperte” Una nuova personale dunque che manifesterà come sempre tanto entusiasmo nel trasmettere le emozioni che l’artista ci ha da tempo abituati ad ammirare nelle numerose mostre e concorsi alle quali partecipa in Italia ma anche all’estero. Quest’anno infatti, oltre alle varie mostre già effettuate ed in programma, (si possono visualizzare sul sito www.artecarla.it) sarà anche ospite in Belgio a Hainaut presso Le bois due Cazier dal 7 agosto al 9 settembre per un evento internazionale dedicato la tragedia di Marcinelle avvenuto appunto l’8 agosto del 1956 nella miniera di carbone. Impegnata su più fronti è lieta di annunciare anche l’uscita nel mese di dicembre della seconda silloge di poesie “Ogni giorno è un nuovo sole” e nel mese di marzo la silloge “Frammenti emozionali” poesie eseguite a più mani fra le tante conoscenze di facebook nuova esperienza che ha avuto molta partecipazione su web. La mostra resterà aperta ai visitatori con ingresso libero dal 5 al 11 maggio con i seguenti orari: -sabato dall 15 alle 19, domenica dalla 10 alle 12,30 – dalle15 alle19 e tutti i giorni feriali dalle 15,30 alle 18,00. L’atelier comunque è aperto tutto l’anno su appuntamento telefonico al 349 5509930 – carla_colombo@libero.it

venerdì 7 ottobre 2011

VI Galleria : Ancora...Abstractdigitalart e gioco finale



Siamo giunti alla conclusione ....a questo punto, di solito, stilo una mia piccola - permettemi - recensione dell'artista proposto, ma in questo caso, per la personale di Silvano Franzi, penso che sia opportuno evitarlo e dedicare invece  un'altra pagina ad altre immagini (Silvano stesso, ha preferito rinunciare  al commiato finale per dare spazio ancora alle sue immagini).
Lasciamo allora che le stesse    parlino per  lui, del suo mondo stracolmo di arte digitale, delle sue elaborazioni più o meno fantasiose, della sua creatività, della sua conoscenza artistica,    e se, avete avuto la possibilità di seguire le altre pagine,, avrete certamente compreso con quale "geniaccio" come lo chiama Franz...abbiamo a che fare... 


Tengo a precisare che la personale on-line di SILVANO FRANZI come tutte le personali degli artisti proposti, sarà sempre visibile cliccando sul nome posto a sinistra del blog.
Vi indico inoltre dove potrete sempre trovare l'artista ed se volete contattarlo

Ed  ancora
ABSTRACT DIGITALART



"Simply the fractals"  


"Fractals 5005"


"Gold Kale"


"Ritratto"


"Cancan" 


"Abstract Nude"


 "Flowers Abstract & Fractals" 


"Eyes & Fractals" 


 "Planetary" 

E dopo queste susseguirsi di immagini suggestive che solo una grande capacità elaborativa come quella di Silvano sa regalare, arriviamo al giochino studiato proprio dall'artista, quindi l'artefice è solo lui...e prendetevela con lui se è troppo difficile :))))

Questa volta mi limito ad inserire il  suo  suggerimento

Colui o colei che indovinerà quale tecnica  è stata utiizzata per il
Chimigramma:
DAL  TITOLO
O N D E 


tenendo presente che nel 1981, anno  che data la fotografia, il Phoshop non esisteva..e quindi ???
CON  QUALE TECNICA è STATA CREATA QUESTA IMMAGINE DI CHIMIGRAMMA? 

A VOI CARISSIMI LA RISPOSTA 
----
Chi indovina vincerà  una elaborazione artistica con dedica..o forse due...
(eccoVi un esempio) 

LA FOTO qui sotto è intitolata : DISTURBING IMAGES 


LA FOTO qui sotto  é intitolata  "LA GIOIA DEI FRATTALI" e fa riferimento  a : La Gioia di vivere (Le bonheur de vivre) di Henri Matisse


ciaooooo a tutti....e forza..fateVi sotto, 
avete tempo fino alle ore 24.00 del  14 ottobre...
il giorno 15 si proclamerà il vincitore (magari Silvano si può fare anche due..vero?) .

-----------
cosi' scrive SILVANO PER LA SOLUZIONE :

LA TECNICA USATA: HO INTINTO UNA SPUGNA, CHE USAVO IN CAMERA OSCURA PER PULIRE IL BANCO TERMOSTATATO ESATTAMENTE SULLA LASTRA LUMINOSA DOVE SI LAVANO LE STAMPE PRIME DI APPENDERLE AD ASCIUGARE, QUINDI UNA COMUNISSIMA SPUGNA, NEL BAGNO DI FISSAGGIO; L'HO STRIZZATA, E A MO' DI TIMBRO LO STRISCIATA SUL FOGLIO DI CARTA FOTOSENSIBILE. FIN QUI IN LUCE DI SICUREZZA (ROSSA) QUINDI HO ACCESO LA LUCE ED HO SVILUPPATO COME UNA QUALUNQUE STAMPA E POI HO FISSATO IL TUTTO, LAVATO ED ASCIUGATO. 


QUINDI BASTAVA DIRE : SPUGNA INTINTA NEL FISSAGGIO, PASSATA SU MATERIALE SENSIBILE, PRIMA DELL'ESPOSIZIONE E DELLO SVILUPPO.

A questo punto chi crede di essersi avvicinato di più? Per me ci vorrebbe una giuria di esperti !!! 
---
LA PROCLAMAZIONE DEL VINCITORE - COSI' SCRIVE SILVANO FRANZI SUI COMMENTI: 


PHOTOS BY SILVANO FRANZI ha detto...

Matteo Taffuri ha detto...
Caro Silvano hai creato "ONDE"preimpregnando di fissaggio o altre sostanze,capaci di reagire alcune zone della carta prima dell'esposizione e dello sviluppo!
Saluti
Matteo

zicin ha detto...
Ciao Carla, queste elaborazioni... meglio creazioni... sono molto belle... complimenti all'autore... Silvano Franzi.
Dunque la tecnica... la sparo anche io...
L'immagine si ottiene esponendo alla luce carta sensibile su cui è sparso dello sviluppo; oppure preimpregnando di fissaggio alcune zone della stessa, prima dell esposizione e dello sviluppo, oppure utilizzando altre sostanze che abbiano la capacità di reagire ai chimici della carta????
Un saluto ad entrambi

Due soluzioni molto simili ed incomplete manca che cosa ho usato VINCE CMQ MATTEO PERCHE' L'HA DETTO PRIMA!! TRA L'ALTRO MATTEO GRADISCE UNA FOTO DAL TITOLO " RITRATTO BN" che non figura quà, sarà accontentato!! Perche il "ragazzaccio" é sveglio sa rovistare nelle mie cose!! E poi effettivamento l'ho fatto un pò soffrire, vero MATTE' li Mortacci.......si è studiato anche Cordier e mo si studia pure Vladimir Kush

Ciaoo a tutti !! E grazie di aver partecipato.
Silvano

t h e   e n d