Traduttore

Se vuoi vedere le mie opere visita il mio sito :

I miei blogs personali :

ENTRA NEL MIO SITO WWW.ARTECARLA.IT
-------------------
Ciao e benvenuti.
Mi chiamo Carla COLOMBO, sono una pittrice e scrivo di poesia, ma, poichè amo tanto l'arte , oltre al mio sito ed ai miei blogs che qui sotto vedete, ho aperto questa Galleria virtuale per dare spazio all'arte di altri artisti. A tutto il marzo 2017 hanno esposto la loro arte su queste pagine virtuali 100 artisti con diverse espressioni artistiche: pittura, scultura, poesia, musica, fotografia ed altro
..e per ora mi fermo qui con un caloroso saluto a tutti quanti. Contattatemi come e quando volete: arla_colombo@libero.it

Buona arte a tutti!

DESIDERI una recensione alla tua arte timbrata e firmata?

DESIDERI una recensione alla tua arte  timbrata e firmata?
Se desideri una recensione personale sulla tua pittura-scultura contattami e ti informerò di tutto. carla_colombo@libero.it oppure cliccando sul link sul lato destro di richiesta informazione

sabato 22 ottobre 2011

V PARTE

siamo quasi alla fine....

immagini : sfondo acquerellato di Carla C. su foglio bianco, Marina S. ha sviluppato il suo pensiero con i mezzi che le sono più congeniale e cioè un programmino speciale con il quale si accompagna per creare i suoi disegni.


TUTTE LE OPERE LETTERARIE QUI POSTATE IN QUESTE PAGINE SONO DEL
PROF. ANTONINO SALOMONE /per gentil concessione della figlia Marina




Nuova preghiera di Salomone di Marina e Carla - acquerello + elaborazione  digitale - settembre 2011 


Nuova Preghiera di Salomone

Ti chiesi soltanto la saggezza,
o mio Signore,
e tu mi desti anche l'opulenza.
Ora di nuovo io vengo ad implorarti:
ti chiedo ancora quel tanto di saggezza
che mi basti a sentir l'enorme vuoto
ch'è nelle umane cose.
Solo quel tanto dammi di saggezza
e non di più.
Ch'io impari a conoscere me stesso,
non impari a disprezzare gli altri,
e non derida le ambizioni dei falliti.
Non mi dare, Signore, l'opulenza:
so ch'è una pena e rischierei d'amarla.
Dammi solo un pochino di buon senso
e una forte dose di pietà.
Fa' ch'io perdoni a chi mi ha offeso
e soprattutto a chi non mi conosce,
ma è potente, ricco e fortunato.
Ch'io non veda, Signore, le storture,
ma concedi che abbia un po' di pietà
anche di me, quando mi guardo dentro;
e se mi fai dono delle lacrime,
permetti che sorrida anche... un pochino.


-----------
panorama di Maddaloni - dall'web

Inverno a Maddaloni

Sul San Michele danza qualche falda,
spazza sovente il vento l'Appia Antica;
alla caserma
la sentinella è dentro alla garitta.
Sembrano anche gli alberi annoiati,
gli uomini invece imprecano al tempaccio,
che come loro cambia d'opinione.
Le donnette si stanno accoccolate
sopra il braciere, o escono all'aperto
quando il sole regala qualche raggio:
e forse sanno di non meritarlo.

---------

Socrate di Marina e Carla - acquerello + elaborazione  digitale - settembre 2011 

Socrate

“Non vi scordate, o amici miei,

che ad Asclepio noi dobbiamo un gallo”

Così quel vecchio Sileno, che moriva,
s'accomiatava dagli amici suoi
con una sola pena in fondo al cuore:
Critone non s'era persuaso
che se qui uno muore
proprio non muore.

Non era certo facile capirlo.

Chi parlasse di Socrate agli amici
farebbe mostra della sua cultura,
ma solo i bambini incanterebbe,
o qualche donnetta d'altri tempi.
La buona società fa gli scongiuri
tra i sorsi d'un cocktail
ed una battuta intelligente;
i moderni operai, essi pure,
hanno cose più serie a cui pensare:
non tanto gli aumenti salariali,
ma la lotta di classe
e la società comunista di domani.


 ---------

dall'web 


Spettri

– Fui anch'io un profeta?
Fui un saggio?
No, fui un piccolo uomo,
che non sapeva nulla:
per questo fui caro al dio di Delfi.

– Credevo di essere un artista
di sopra al rogo della mia città.
“mi son sbagliato” dissi in un bisbiglio,
quando la lama tagliava la mia gola.
Eppure mi sbagliavo anche allora:
a Pigalle non c'ero stato ancora.

– Gli Ateniesi avevano ragione:
Ero pur sempre un sovversivo;
Ateo no, ma amico di Euripide,
e loro di dei ne avevan troppi.

– I ciclopi io vidi e le sirene,
vinsi di Circe tutte le magie,
e dormii tra le braccia d'una dea.
Mi pianse il cuore al pianto di Nausica,
ma sorrisi soltanto nella notte
quando da lungi vidi nei miei sogni
la spirale di sottile fumo
di sopra ai tetti della patria mia.

   --------


Vi invito a seguire questa ennesima personale on-line, molto diversa rispetto alle precedenti,
 che vedrà alla fine un pensiero utile ed interessante  per tutti da parte della 
dott.ssa Marina Salomone. 



33 commenti:

  1. Carlissima, ho seguito questa personale in silenzio, perche' di intelligente da dire non mi veniva proprio niente.
    Ma arrivo or ora dall'altro tuo blog, dove mi sono lasciata accarezzare dai colori di quel tuo dipinto splendido...io le galline le avevo proprio di quel colore, o meglio, i miei nonni le avevano, e io le odiavo perche' ne ero terrorizzata...sul tuo quadro invece mi sono sembrate bellissime...anche questo fa di te una VERA PITTRICE, qualunque cosa tu ne pensi.
    Un abbraccione.
    Coccola

    RispondiElimina
  2. E' una preghiera di una sensibilità finissima!
    A presto cara
    Ciao Luci@

    RispondiElimina
  3. Mi piace tanto "Inverno a Maddaloni"! Buona domenica, Arianna

    RispondiElimina
  4. A parte la bellissima preghiera qua percepisco un pò di rabbia,soprattutto in Socrate,non ravviso quel senso melanconico degli scritti precedenti.
    Buona domenica a tutti.

    RispondiElimina
  5. ciao Carla, siamo gia'arrivati alla fine, mi piace molto La prima preghiera si Salomone, l'umilta', faceva parte del suo carattere penso, questo fa di lui un grande, come persona e come maestro, un esempio per tutti complimenti grazie per questa bella carrellata, sono molto onorata d'averlo conosciuto, ciao carla per noi sei sempre un mito, chcche' tu nedica.9 ciao buon week end baci rosa

    RispondiElimina
  6. Mi piace molto la prima poesia, per quella nota di positività nel finale: l'amarezza che a volte ho colto nei versi del prof. Antonino qui sembra lasciare il posto ad uno stato d'animo un pò più sereno. Il disegno che l'accompagna esprime proprio questo concetto, un lavoro a quattro mani davvero ben riuscito. Un saluto a te Carla e a Marina, ora vado a vedere a che punto sono le mie meringhe in forno. Ciao!

    RispondiElimina
  7. Io come al solito non capisco tanto di questa pittura ma la preghiera profonda come se stasse aspettando qualcosa che non arriva.
    Tutto molto bello.
    Tomaso

    RispondiElimina
  8. "La nuova preghiera di Salomone" ha suscitato in me un tripudio di emozioni...
    ...e commozioni...

    Un caro augurio di buona domenica a tutti ^_^

    M@ddy

    RispondiElimina
  9. posso dirvi un grazie (con presunzione-o-fede) anche da parte sua: la preghiera infatti è secondo me il più significativo di questi scritti perchè descrive in un certo senso la sua filosofia di vita
    Una buona domenica a tutti sono appena rientrata e vado a nanna!

    RispondiElimina
  10. Coccola mia tu non dici mai fesserie...Per quanto riguarda le gallinelle...ecco...ero sicura che mi portavo da qualche parte (strano non averle dipinte bianche perchè le mie erano di questo colore)...ed ora mi dò la risposta...da te e da Gabriella. ciaooo e fai una serena domenica.
    Scrivo qui per dirti che ho ammirato il pista ciclabile e tutto il tuo percorso, mi sono chiesta, come facevi a percorrerlo tutto e più volte...e poi mi sono ricordata delle tua bacheca color arlecchino...l'avevo già vista sul tuo preced. blog.

    RispondiElimina
  11. Lucia ero sicura che l'avresti apprezzata. ciaooo un abbraccio

    RispondiElimina
  12. Tutti i sentimenti si incrociano in questi testi Franz.Riflessioni ad iosa..ciaooo e grazie.
    MOlto ben eseguito il tuo fenicottero..dacci dentro..mi raccomando.ciaoooo

    RispondiElimina
  13. Cercavo un'immagine invernale ma non l'ho trovata Arianna...Penso che renda bene anche questa.ciaooo e grazie

    RispondiElimina
  14. Rosabella..prima cosa grazie per la splendida persona che sei (e non lo dico tanto per dire..penso che si senta la mia sincerità) e poi concordo con te.
    Sono felice che abbia dato l'opportunità di conoscere il prof Salomone tramite i suoi scritti. ma il merito è tutto di Marina che me lo ha proposto.
    ciaoooo segui anche i lfinale, magari ti può interessare il regalo di Marina. ciaoooo

    RispondiElimina
  15. mmmmmm buone le meringhe...bravissima!!!
    Grazie per l'analisi approfondita degli scritti.
    ciaoo Ninfa, un abbraccio

    RispondiElimina
  16. In effetti Maddy, è molto profonda.
    Ti confesso che anche io mi sono commossa.
    Buona domenica con un abbraccio.
    ciaooo

    RispondiElimina
  17. Mar ..riposata?
    Hai visto con quanta grazia e sensibilità i miei amici hanno apprezzato gli scritti di tuo padre?
    Sono certa anche io che con -presunzione-o-fede tuo padre sorriderà per questa cosa.
    un caro saluto

    RispondiElimina
  18. che profondità d'animo, ciao

    RispondiElimina
  19. ...Ho visto!!!! Sono molto contenta che questi scritti abbiano trovato un'accoglienza così calorosa, ancora un grazie a tutti!!!!
    Carla sono passata a vedere la tua opera gigante Il mare calmo dei miei pensieri e se non fosse di ruo nipote la comprerei!!!! STUPENDA!!!!

    RispondiElimina
  20. Mar...che dire...quello è già via, ma Carla si può ripetere con un bel mare...siculo ahahah. ciaoooo e grazie per l'apprezzamento.

    RispondiElimina
  21. La nuova preghiera di Salomone mi ha riempito l'anima, ho fatto mia quella preghiera e chiedo al Signore di ascoltarla.

    Carla ti auguro una settimana piena di luce, sorrisi e angolini di cielo dove riposare! Felice settimana!

    RispondiElimina
  22. Condivido con la maggior parte, sulla nuova preghiera di Salomone buona serata

    RispondiElimina
  23. Il primo è veramente stupendo e anche la preghiera che lo accompagna è pacata e dolce, rasserena l'anima.

    RispondiElimina
  24. Non c'e che dire Carla!
    Anche queste ultime opere sono straordinarie.
    volevo complimentarmi con te anche per il tuo ultimo dipinto!
    bacioni

    RispondiElimina
  25. sei dolcissima Mirta. Contraccambio di cuore. Buona settimana. ciaoooo bacione

    RispondiElimina
  26. Tiziano non si può restare inerti...grazie ciaooo

    RispondiElimina
  27. Ecco Ambra hai espresso secondo me una giusta affermazione ...rasserena l'anima.

    ciaoooooooooo

    RispondiElimina
  28. Ti ringrazio Lucia..evo dire che quel dipinto ha riscosso molto successo.
    Mi arriva tanti complimenti..sarà forse per a dimensione...
    ciaooo a presto

    RispondiElimina
  29. ciaoCarla grazie ricambio, siamo spendide splendenti tutte e due:) certo che seguro' fino alla fine, non sapevo del regalo ahah, bene grazie bacioni a presto rosa buona giornata.)

    RispondiElimina
  30. Apprezzo molto tutte le opere letterarie , davvero belle! Sinceramente non saprei quale scegliere!

    RispondiElimina

Benvenuta/o. Lascia pure un commento, sarà molto gradito agli ospiti di questo spazio ed ovviamente anche alla sottoscritta. Grazie.