Traduttore

Se vuoi vedere le mie opere visita il mio sito :

I miei blogs personali :

ENTRA NEL MIO SITO WWW.ARTECARLA.IT
-------------------
Ciao e benvenuti.
Mi chiamo Carla COLOMBO, sono una pittrice e scrivo di poesia, ma, poichè amo tanto l'arte , oltre al mio sito ed ai miei blogs che qui sotto vedete, ho aperto questa Galleria virtuale per dare spazio all'arte di altri artisti. A tutto il marzo 2017 hanno esposto la loro arte su queste pagine virtuali 100 artisti con diverse espressioni artistiche: pittura, scultura, poesia, musica, fotografia ed altro
..e per ora mi fermo qui con un caloroso saluto a tutti quanti. Contattatemi come e quando volete: arla_colombo@libero.it

Buona arte a tutti!

DESIDERI una recensione alla tua arte timbrata e firmata?

DESIDERI una recensione alla tua arte  timbrata e firmata?
Se desideri una recensione personale sulla tua pittura-scultura contattami e ti informerò di tutto. carla_colombo@libero.it oppure cliccando sul link sul lato destro di richiesta informazione

giovedì 23 giugno 2011

La poesia acquerellata di Mario Piana



MARIO PIANA, il pittore-poeta di emozioni acquerellate 
di Carla Colombo . 


Tra tutte le tecniche pittoriche quella dell’acquerello è, a detta di molti maestri dell’arte, una delle più difficili e diventa quasi retorico affermare che il fascino dell’acquerello coglie sempre l’animo del fruitore, anche di quello più disattento, ed il mio neè particolarmente attratto. 
Non riesco quindi a “passare oltre” davanti agli acquerelli di Mario Piana, mi diventa assolutamente spontaneo fermarmi, sembra che abbiano un richiamo su di me. 
Le sue opere trasudano d’anima, le sento raccoglitrici d’emozioni tanto che creano "pathos" naturale e spontaneo. L'intesa che si respira tra l'artista e la sua arte nel silenzio dell’osservare diventa complicità ed approvazione. 
Con tanta spontanea generosità Mario elargisce la magia dei suoi pigmenti senza restrizione. Baciati dall’acqua i colori diventano racconti, favole, ricordi, magistralmente stesi con pennellate sicure, decise e scorrevoli depositano sui fogli bianchi morbida atmosfera spiritualizzante che diventa colonna sonora di un racconto a lieto fine. 


Il foglio acquerellato si sfuma di color arcobaleno... il più luminoso…e si amalgama in una visione vellutata rendendo carezzevole il dolce insieme , i colori diventano note musicali di una melodia senza tempo e la poesia traspare dalle sfumature di una rappresentazione che si impregna di anima intrisa di tanta armonia. 
Emozioni a tutto tondo dunque, dove anima e tecnica si amalgamano e diventano un unisono per rendere l’opera “unica”. 
Mario usa il bianco del foglio e lo fa diventare luce e senza ripensamenti o titubanze lascia che il foglio sprigioni la sua qualità primordiale; il bianco, ed allora i contrasti diventano diretti, le sfumature diventano sofisticate, la morbidezza e la raffinatezza diventano naturali, un insieme di caratteristiche che fanno delle opere di Piana dei veri toccasana al bel vedere. 
Nei suoi acquerelli vengono rappresentati paesaggi di oggi e paesaggi della nostra infanzia; angoli che portano la nostra memoria a tempi andati; antichi casolari di vecchie rimembranze, angoli di campagne più o meno assolate, acque trasparenti e rilassanti, che portano la leggiadria, ma ciò che rende “amabili” queste sue opere è l’intrinseca pacatezza del suo “star bene con se stesso”,(lo si percepisce), mista alla volontà di voler trasmettere la sua personalità di artista che ama la sua arte e la fa sua, accarezzandola, meditandola, conservandola ma anche dando sempre una spinta per una nuova sperimentazione. 
La sua continua ricerca lo porta a sperimentare altre tecniche: nei suoi lavori possiamo ammirare opere eseguite a pastello, a tempera , tutte comunque con un minimo denominatore comune…opere colme di pathos con il coinvolgimento dell’anima. 
Il suo legame con la natura, con l’ambiente, rende l’artista sensibile ed attento alla tematica dell’ambiente, non è un caso che molti suoi acquerelli rappresentano paesaggi naturali a volte privi di costruzioni. 
Mario Piana è tutto questo…ma non solo…Mario Piana è pittore-poeta di favole colorate-acquerellate, testimone del momento che fissa sul foglio la visione, scandita però dalla SUA emozione...percepita, vissuta, subita o voluta. 


Carla Colombo
29 gennaio 2009 

queste recensione scritta tre anni è anche custodita nel mio sito 
-----------------------------
INDIRIZZO : 

MARIO PIANA
via Donatori di sangue,n 9  
Carate Brianza
Cel 3382053497

Potrete sempre trovare le opere di Mario Piana, su questa Personale cliccando sul suo nome nell'elenco artisti  posto a sinistra del blog stesso.
Inotre, eccoVi i link di riferimento per visualizzare le opere  : 

http://lavostraarte.blogspot.com - cliccando su MARIO PIANA 



Il ringraziamento/congedo di Mario a tutti Voi.
Da parte mia non mi resta ancora una volta che ringraziarVi per aver condiviso con me, pagina dopo pagina, questo nuovo percorso, sperando di averVi regalato attimi sereni.
Potrete sempre visualizzare le opere di Mario Piana, anche dopo la chiusura di questa personale che sarà in bella mostra fino al 30 giugno, cliccando sul suo nome a sinistra  del blog 

--------------------------


THE END...ma i commenti sono sempre aperti, se volete.


C I A OOOOOO!!!



30 commenti:

  1. ciao Carla, come sempre sei una padrona di casa molto ospitale premurosa, grazie per averci fatto conoscere anche questo artista e aver alimentato le nostre conoscenze pittoriche, saluto anch'io Mario e rinnovo i complimenti per la sua pittura ed il suo modo d'essere, ciao a tutti buon week end rosa:)

    RispondiElimina
  2. Complimenti a questo artista anche da parte mia!!!
    I miei quadretti naif erano solo stampe, stai tranquilla e comunque non le ho buttate ugualmente!!!
    Un bacione
    Francy

    RispondiElimina
  3. Non penso di sbagliare se giudico le creazioni di Piana una bella esposizione di sentimenti puri,immacolati che fondono nella tecnica dell'acquarello la passione per l'arte ma nello stesso tempo la nostalgia di un tempo passato che l'artista tenta di recuperare nello scioglersi dei pigmenti tenui,soffici,estremamente delicati che lasciano impronte dell'anima. A me cosi pare la sua arte fatta di sensazioni ancora pulsanti alla ricerca del "tempo perduto" che si ritrova nelle bellissime composizione tra le quali non saprei veramente quale dire...la peferita.Tutte sono languidamente rilasciate dalle sue mani cin una carica e una etnsione appena attenuata dalla tecnica che ricerca il particolare e lo esalta nella magnifica diluizione dei colori. Mario Piana non colora ma racconta,non concretizza soltanto sentimenti ma ricerca ,ritorna ,esplora piu' la sua memoria che la sua realta' quotidiana,anzi scava nella sua storia personale alla ricerca appujnto del tempo perduto. Perche' a me in fondo questa sensazione ha dato la sua pittura: la nostalgica rievocazione di un tempo,la melodica riedizione di momenti,luoghi,attimi che restano indelebili nella sua anima. Forse una rieducazione sentimentale di Flaubertiana menoria. O probabilmente una semplice rilettura di un pasato certamente vissuto nella sua pienezza in cui l'artista ritocca le sue creazioni,stempera i ricordi,accentua le tonalita' di un momento. La vita che vorremmo aver avuto direbbe il poeta ma poi prevale quella vissuta che riempie il cuore e chiude una pagina del libro dell'esisgtenza,quella che fa vibrare di piu' le cose non dette ma che in findo ci anciorano a quelle vissute e ceh sono quelle che danno il senso alla vita.Romeo 23-06-2011.
    P.S. Se le mostre on-line ci danno queste emozioni come io le vivo un graxzie particolare allora va a Carla che sa selezionare nel bello ,il bello particolare e ce lo rende nella sua magnifica ,semplikce bellezza.

    RispondiElimina
  4. Grazie tutti! Romeo, un bellissimo commento che registro sicuramente nel mio curriculum, ciao e grazie!

    RispondiElimina
  5. Cerco di fare del mio meglio Rosa. Ti ringrazio per la tua costante presenza.ciaooo e grazie mille

    RispondiElimina
  6. Francy, meno male. Nonostante hai fatto un ottimo lavoro, i pittori naif non sono così facili oggi da trovare, ma se erano stampe, allora...si trovano a migliaia. . ciaooo un bacione.

    RispondiElimina
  7. Romeo penso proprio che il tuo scritto sia stato molto gradito a Mario...
    (non ha fatto il salto di gioia...ahahah...ma comunque ho letto che è stato apprezzato)

    Leggendo tra le righe hai avuto la mia stessa sensazione-emozione ammirando le opere di Mario.
    Scegliere il bello non è difficile, e di bello c'è tanto...ma in un orecchio ti dico anche, che c'è anche del brutto..ed anche di questo ce n'è ancora di più), io cerco solo di esporre chi ha voglia di esserci..dal bello al brutto, certo ho le mie preferenze ed il bello lo si riconosce, ma comunque sia è necessario far conoscere ai visitatori ciò che vienen proposto in pittura, e poi saranno loro stessi a valutare.
    Un grazie particolare per esserti riaffacciato su questo blog..e chissà che non ti ritrovi...
    ciaooooooo e grazie.

    RispondiElimina
  8. Ho ricevuto il commento di Giovanni Piana, mio fratello, che non ha potuto essere inserito qui tra i commenti perchè troppo lungo. Ho ritenuto quindi di postarlo nel mio blog. Un commento molto articolato che mi ha fatto un enorme piacere e che corona felicemente questa bella iniziativa di Carla Colombo.

    RispondiElimina
  9. oK. Mario

    se volete visualizzare il commento di Giovanni Piana..cliccate qui :
    www.mariopiana.blogspot.com/

    RispondiElimina
  10. ciao Carla buon week end baci rosa.)

    RispondiElimina
  11. Ho guardato il sito indicato dall'altro fratello Giovanni: anche lui ha un olandese volante! Ciao e buon we a tutti, Arianna!

    RispondiElimina
  12. sei dolce e cara. Rosa. un bacio

    RispondiElimina
  13. Arianna..scusami..ma non ho capito.
    Mi suggerisci dove guardare...
    Ti ringrazioe e ti auguro una serena domenica...la mia psota fa i capricci. Ancora nulla.ciaooooo

    RispondiElimina
  14. Come sempre sono l'ultimo,se non mi avvisavi tu Carla,rischiavo di perdermi questo splendore.
    Complimenti a Mario,una bella carrellata di meraviglie,c'è molto da imparare osservando i suoi lavori!
    Buona domenica a tutti e scusate il ritardo!

    RispondiElimina
  15. Bellissima la recensione di Carla! Leggendo il commiato di Mario colpisce la sua modestia che è una delle cose che apprezzo sempre in un artista!
    Complimenti per le opere che ci sono state mostrate e un in bocca al lupo a Mario affinche' possa sempre continuare il suo percorso artistico come meglio lo intende dentro di se'! Baci a Carla e un abbraccio a Mario! Da Prezzy!

    RispondiElimina
  16. Grazie Lucia..sempre cara!
    BUona domenica..anche a te. ciaoo

    RispondiElimina
  17. Meglio tardi che mai. Ho tenuto a dirtelo di Mario poichè so che ami moltissimo l'acquerello e come hai visto ho fatto bene a dirtelo.
    un abbraccio
    ciaooo

    RispondiElimina
  18. Grazie per la recensione..un testo che scrissi qualche anno fa, Forse oggi non sarei più in grado..eheheh
    ----
    Hai detto:
    ... affinche' possa sempre continuare il suo percorso artistico come meglio lo intende dentro di se'...SECONDO me hai scritto un bellissimo augurio, che condivido in toto.

    ciaooo carissima e buona domenica

    RispondiElimina
  19. Caro Mario, complimenti per la bella mostra dei tuoi acquerelli che ho potuto ammirare ad uno ad uno godendoli intensamente con in cuore un gran senso di serenità e pace. In essi vedo rispecchiarsi la poesia della vita fatta di piccole cose: una composizione di frutta, i rododendri, il primo pesce, l'amato cagnolino, dolci paesaggi di angoli e marine, di boschi e campagne con le acque dei fiumi, dei lagnetti, le risaie.. Ti ammiro perchè di queste espressioni di vita così belle, con il colore dell'acquerello, hai saputo cogliere i particolari con estremo senso artistico ma soprattutto con grande semplicità, sensibilità e amore. Ammiro in te, come nei nostri fratelli Pio e Giovanni, la capacità di esprimere con l'arte, che è anche filosofia di vita, sentimenti che ci uniscono. Angiola

    RispondiElimina
  20. Sig.ra Angiola sono felice del suo ulteriore passaggio qui in questo spazio che dedico agli artisti e fra questi mi onoro di ospitare anche le personali dei suoi fratelli Pio e Mario.
    Un caro saluto, sapendo già da ora la tanta gratitudine che le riserverà Mario per questa testimonianza di affetto.
    Carla

    RispondiElimina
  21. Ho visto xhe si sonno aggiunti ulteriori bellissimi commenti, come quelli di Arianna,Franz e Rita, nonche quello graditissimo di mia sorella Angiola. Non pensavo di avere questo successo. Spero di non aver dimenticato nessuno e abbraccio tutti sinceramente. Devo confessare che sono un pò distratto dall'essere in questo momento in Umbria, ad Assisi, dove sono molto distratto da un'atmosfera veramente unica.

    RispondiElimina
  22. io sono già tua amica, peccato non posso partecipare ....
    ti auguro un'estate rilassante, ciao

    RispondiElimina
  23. Stupendo Mario, chisssà quanti bei acquerelli usciranno dalle splendide visioni di Assisi.
    L'atmosfera è davvero unica ad Assisi...ti auguro di cogliere tutte le emozioni possibili.ciaoo Mario e buona continuazione

    RispondiElimina
  24. CIAOOOO MARIA LUISA...già...sei già mia amica...
    Un abbraccione e buona estate anche a te. Un abbraccio

    RispondiElimina
  25. Mario ti faccio un milione di complimenti per questo tuo rigenerante stile!!! Certamente mi aggiungo all'elenco delle tue fans!!!
    Carla : bellissimo il reportage di Rodi e le nuove opere. In particolare i tanti perchè mi ha sorpreso un sacco per l'uso di tutti quei materiali e l'effetto così dirompente!!!! Ciao...a presto!

    RispondiElimina
  26. ciaoo Marina.(Mario ho visto che è stato contento dei tanti apprezzamenti giunti alla sua personale)
    Ho lavorato molto in questo periodo. ed in testa ho ancora altro...ma il tempo sembra che nn basti mai.
    Un caso saluto Mari e spero che vada tutto bene. bacione

    RispondiElimina
  27. Ciao Carla, a furia di insistere ho trovato il tuo blog che consente i commenti...non è una critica, sia ben chiaro!
    Ho visto con attenzione i lavori di Mario Piana, eccezionali.
    Ripeto una frase che ti è già stata detta, e cioè sei una perfetta padrona di casa!
    Buona serata!

    RispondiElimina
  28. ciaoo Sirio..che bello averti qui!
    Sei approdato in questo spazio dove cerco di far conoscere l'arte di altri bravissimi artisti.
    Perfetta padrona di casa?
    Speriamo Sirio..soprattutto per coloro che ospito.

    Ciao Sirio...a presto

    RispondiElimina
  29. Ho guardato pagina dopo pagina e sono tutti belli ognuno nel loro soggetto ripreso. Mi entusiasmano molto i dipinti con l'acqua ma anche gli angoli ma poi mi piace anche la campagna.Complimenti a Piana ed a te Carla sempre perfetta.
    A.G.MOTTA

    RispondiElimina

Benvenuta/o. Lascia pure un commento, sarà molto gradito agli ospiti di questo spazio ed ovviamente anche alla sottoscritta. Grazie.