Traduttore

Se vuoi vedere le mie opere visita il mio sito :

I miei blogs personali :

ENTRA NEL MIO SITO WWW.ARTECARLA.IT
-------------------
Ciao e benvenuti.
Mi chiamo Carla COLOMBO, sono una pittrice e scrivo di poesia, ma, poichè amo tanto l'arte , oltre al mio sito ed ai miei blogs che qui sotto vedete, ho aperto questa Galleria virtuale per dare spazio all'arte di altri artisti. A tutto il marzo 2017 hanno esposto la loro arte su queste pagine virtuali 100 artisti con diverse espressioni artistiche: pittura, scultura, poesia, musica, fotografia ed altro
..e per ora mi fermo qui con un caloroso saluto a tutti quanti. Contattatemi come e quando volete: arla_colombo@libero.it

Buona arte a tutti!

DESIDERI una recensione alla tua arte timbrata e firmata?

DESIDERI una recensione alla tua arte  timbrata e firmata?
Se desideri una recensione personale sulla tua pittura-scultura contattami e ti informerò di tutto. carla_colombo@libero.it oppure cliccando sul link sul lato destro di richiesta informazione

giovedì 4 febbraio 2010

Altre opere di Graziella : Matite acquarellate, acquarelli...e....

visto i numerosi commenti lasciati dai visitatori, (sorrido nello scrivere... :-) - )

INVITO GRAZIELLA A PREPARARE TANTE RIPRODUZIONI
CHE SPEDIRA' DOPO FINE MESE FEBBRAIO
 IN OMAGGIO A TUTTI COLORO
CHE LASCERANNO L'INDIRIZZO....

-----

POSTO

L'ultima carellata di opere
DELL'ARTISTA GRAZIELLA CARLETTI LA ROCCA
 la dedico
AD ALCUNE MATITE ACQUARELLATE ED ACQUARELLI...
ed una prima lettura di nuove poesie


----------

ACQUARELLI

acquarello : Acqua e cielo come poesia


acquarello : un angolo di serenità  

-----------



MATITE ACQUARELLATE
FIORI...ED ANCORA FIORI


Rose gialle in vaso azzurro


Narcisi e la luce  

un mazzolin di fiori


L'eleganza delle calle

Tra i fiori...i ricordi



------ 

DUE POESIE...



Neve sopra la città

Turbinio di coriandoli bianchi
che un dio carnevale
sta spruzzando gioioso
per dare imponenza
a palazzi scrostati
di una grigia città.


Con un provvido velo
ha coperto rifiuti ammucchiati
e li ha resi sculture di marmo
lungo strade ansimanti
trasformate in luoghi di pace.


Solo il verso del merlo
che va in cerca di bacche
è una nota sincera.


Paesaggi della memoria


I fiordalisi rosa
fra le spighe di grano
con le bocche socchiuse
a ubriacarsi di luce
ed a perdita d’occhio
il tripudio di giallo
di girasoli grassi
con le teste pesanti
tutte volte ad oriente

dove fanno sipario
ondulate colline
pettinate in trecce ordinate
di filari di viti
con i fiocchi di rose vermiglie

e lunghissimi viali
adombrati da antichi cipressi
dove correre in bici,
inebriata di vento,
inseguita da cirri rosati
per tornare ai profumi consueti
del giardino di casa.



-ALLA PROSSIMA PAGINA-


(per visualizzare tutte le opere cliccare sul nome dell'artista a sinistra sul blog
e nn dimenticate che chi lascerà un commento sarà omaggiato di una riproduzione artistica con dedica direttamente dall'artista)


16 commenti:

  1. se il buon giorno si vede dal mattino....oggi è una splendida giornata!!! ....matite acquarellate?!
    Calde e raggianti come il sole, luminose e seducenti come la luna.
    Prof grazie!
    Sig.ra Carla ha avuto un'idea geniale a creare uno spazio così!
    Serena giornata anche se oggi sarà difficile perchè qui sta nevicando

    RispondiElimina
  2. Tutte opere meritevoli, se continua di questo passo presto presto la troveremo sui cataloghi di grandi riviste d'arte. Complimenti e auguri.
    Negri Carlo

    RispondiElimina
  3. ciao Simona qui c'e un quasi sole,ma le tue parole continuano a scaldare il cuore e quindi anche per me inizia una bella giornata.A presto

    RispondiElimina
  4. Caro Carlo le sue parole sono incoraggianti,ma non credo di fare quella bella fine,anche perchè dopo questa vetrina che mi ha offerto Carla, tornerò nel silenzio delle pareti di casa a dipingere per me sola.grazie comunque,per isuoi auspici e i suoi apprezzamenti

    RispondiElimina
  5. Ho visto e mi sono gratificato delle opere di questa artista che nelle sue creazioni lascia all'osservatore un disincanto che prende l'anima e la trascina nelle sue creazioni. A volte alcune composizioni apparentemente leggere come alcuni oli, segnano passaggi emozionali che si continuano da una tela all'altra come una storia raccontata a pezzi quasi per non svelare un segreto o per raccontarlo a episodi per assaporare meglio la sensazione dolce-amara del vissuto .Pennellate forti ,precise ma senza una predeterminazione e che scaturiscono dalla sua mente come pensieri che si fissano sulla tela per fermare ricordi,emozioni,sensazioni nascoste e rivissute. La tecnica a mio parere e' volutamente non accentuata ma fatta scivolare lentamente per una sorta di gioco intimistico come se la stessa artista volesse non dipingere...ma metabolizzare il suo stesso lavoro. C'e in effetti una sorte di ancoraggio a retaggi antichi che una lettura attenta dei suoi lavori fa apparire in tutta la sua eleganza.Il ricamo belllissimo dei suoi acquerelli leggeri,volatili, eterei sono quasi versi delle sue poesie fissate sulla carta per dare alle parole il suono di quelle emozioni che la poesia intuisce,cattura ma a volte non fissa. E il continuo inseguire le sue ansie fa si che l'artista le imprigioni in colori di una lucentezza ricercata ma nel contempo riflessiva.C'e' senza dubbio una musicalita' in tutte le sue creazioni che sono in definitiva lo specchio della sua anima e della sua formazione culturale che usa l'archetipo della matematica incosciamente per dare forma,sostanza e armonia ai dipinti e lo stravolge invece nelle forme poetiche dove il caos dei sentimenti diventa verso,rima,metrica estemporanea.Il tutto in un insieme gustoso ,dolce,accarezzevole dove posare lo sguardo se dipinto o ripetere con le labbra del cuore lentamente se una poesia.In fondo l'arte nelle espressioni che l'artista riprende,lacera nella sua anima e ricompone nella sogggetivazione di una emozione vissuta,nascosta,gelosamente custodita solo per se stessa ma mostrata nietro i veli dei colori o dele parole. A volte basta uno sguardo per dire una storia e in questo caso l'artista usa sguardi senza occhi e parole senza bocca ma pieni di suono e pigmento,di malinconia dolce,di respiri profondi forse ma senza alcun rimpianto.

    RispondiElimina
  6. Varese, 09 Febbraio 2010

    All'artista Graziella Carletti La Rocca.

    ..... il suo repertorio?, un clima di grande energia, passione e semplicità;
    ..... una nuova opportunità per socializzare e comunicare le proprie emozioni;
    ..... un tocca-sano non solo per gli occhi ma anche per il cuore;
    ..... uno slancio vitale che aiuta positivamente e quotidianamente e influenza il nostro umore.
    Un grazie infinito!
    Cordialità.
    Danilo Valugani

    Via Mons. A. Proserpio 11/B -21100 VARESE VA

    RispondiElimina
  7. Caro Matteo non ho parole ,ha detto delle cose bellissime,e ha saputo cogliere anche tratti del mio io che pensavo potessero non emergere .Il suo messaggio è una delle più belle critiche che i miei piccoli lavori hanno ricevuto,ma sottintendo una certa "competenza" ,il che mi lusinga ancora di più.Grazie è la parola più semplice ma più sentita che posso dire.graziella

    RispondiElimina
  8. caro Danilo continuo a leggere su questo blog,parole e apprezzamenti che mai avrei pensato di ricevere,e sono quasi stupita che in tanti abbiate ricevuto sensazioni positive.Grazie di cuore a tutti ma soprattutto a Carla Colombo che mi ha dato questa opportunità.Continui a seguirci. graziella

    RispondiElimina
  9. Forse per Matteo...intendevi Romeo...Graziella!?
    Comunque Romeo avrà capito che è rivolto a lui.
    -----
    Il dott. Romeo Aracri scrive da tempo per me e sulle mie opere e sono felicissima che nei tuoi lavori abbia letto una così stupenda e completa lettura.
    Ne sono felice, davvero molto!!!
    Grazie Romeo.ciaooo

    RispondiElimina
  10. Buongiorno Danilo

    felice di averLa portata su questo mio blog, dedicato ad artisti che non hanno dimestichezza con i mezzi informativi, e che rischierebbero di rimanere chiusi fra le proprie mura di città p di paese.

    Sono felice davvero di questi risultati e la invito a seguire ancora altri artisti, ed a entrare nell'altro mio blog :
    http://artecarlacolombo.blogspot
    dove troverà altre novità.

    Grazie, riceverà anche lei omaggio artistico di Graziella.
    Ho preso nota dell'indirizzo.
    Carla Colombo

    RispondiElimina
  11. Grazie ancora Simona ed anche a Lei sig Negri. (vi avvverto intento che il prof. Cozzo sta provvedendo alla spedizione dell'omaggio artistico...mi direte...)

    RispondiElimina
  12. RINGRAZIO TUTTI VOI PER L'APPREZZAMENTO ALLA MIA INIZIATIVA DI QUESTO BLOG, POCA COSA SE PENSO ALLA GRATIFICAZIONE CHE MI STANNO DANDO GLI ARTISTI INSERITI, IL MAESTRO COZZO, SUA NIPOTE CRISTINA BUA ED ORA GRAZIELLA CARLETTI.
    LI HO SENTITI E LI SENTO PIACEVOLMENTE COMMOSSI PER TANTI PLAUSI...E QUESTO E' CIò CHE CONTA PER ESSERE SPRONATI A CONTINUARE A FARE SEMPREMEGLIO NELL'ARTE.
    GRAZIE
    CARLA COLOMBO

    RispondiElimina
  13. chiedo scusa a Romeo ,se ho cambiato il nome,ma....l'emozione gioca brutti scherzi

    RispondiElimina
  14. E' un bellissimo complimento aver il proprio nome cambiato dopo aver suscitato una emozione con un mio scritto!!! Grazie a te Graziella.Un complimento del genere e' unico nel suo genere.

    RispondiElimina
  15. ....la sua è una tecnica semplice, elegante, pulita, calda, armoniosa, poetica....una pittura decisamente realistica.
    In attesa di potermi rallegrare nell'ammirare i suoi dipinti attuali e futuri, complimenti vivissimi.

    Emilio V.

    RispondiElimina
  16. Grazie Emilio...Graziella leggerà il suo commento.
    Come promesso, se mi lascia il suo indirizzo, potrà ricevere un omaggio artistico direttamente dall'artista.
    Grazie e salutoni
    Carla

    RispondiElimina

Benvenuta/o. Lascia pure un commento, sarà molto gradito agli ospiti di questo spazio ed ovviamente anche alla sottoscritta. Grazie.